News

Estate, date da evitare con bollino rosso in autostrada

Tempo di vacanze, si parte! Occhio però al calendario dei weekend di agosto “rosso” o “nero” sulle strade italiane. Lo stress lasciamolo a casa o in ufficio, con le cosiddette partenze intelligenti si può evitare di stressarsi anche durante il viaggio verso le proprie mete agostane. Ecco vediamo nel dettaglio quali sono i weekend “caldi”. Autostrade per l’Italia ha definito sabato 29 la prima giornata da “bollino rosso”. Code si sono registrate sulla A22 del Brennero, al Traforo del Monte Bianco e sulle principali arterie intorno alle aree metropolitane delle principali città. Attivato come di consueto in tutto il fine settimana il blocco dei mezzi pesanti (con una massa superiore alle 7,5 tonnellate).

Esodo estate 2017
DATE, CALENDARIO BOLLINO ROSSO

Esodo estivo 2017 | BOLLINO ROSSO e NERO DATE – La data più temuta da tutti gli automobilisti italiani è quella di sabato 5 agosto 2017, ovvero quella definita da “bollino nero”, la giornata peggiore di tutta l’estate sulle strade italiane, che dovrebbe interessare sia la mattina sia il pomeriggio in entrambe le direzioni di marcia. L’ideale dunque sarebbe mettersi in viaggio verso sera oppure domenica 6 agosto quando torna il bollino rosso. Partenze con “bollino rosso” sono previste anche per venerdì 11 agosto, nel pomeriggio e sabato 12, mattina e pomeriggio. Dopo di che sarà tempo di rientri con “bollino rosso” previsto negli ultimi due fine settimana d’agosto e nei primi due di settembre.

 

Autostrade estate 2017 | DIVIETI MEZZI PESANTI – Nei week end da bollino rosso in Autostrada vigerà il divieto di circolazione per i mezzi pesanti. Il venerdì out il traffico pesante dalle 16 alle 22, il 28 luglio, e dalle 14 alle 22 il 4 agosto. Sabato 5 e 12 agosto più il girono di ferragosto il no ai mezzi pesanti è dalle 8 alle 22 mentre nei successivi sabati il divieto scatta dalle 8 alle 16. Infine, in tutte le domeniche di agosto e settembre, il divieto c’è dalle 7 alle 22.

 

Autostrade estate 2017 | I TRATTI PIÙ TRAFFICATI – Ci comunica l’Anas alcuni tratti stradali italiani fra i più trafficati: la statale 36 “del lago di Como e dello Spluga” in Lombardia, la E45 verso Forlì-Cesena, la strada statale 309 `Romea´ in Veneto e Emilia Romagna, la statale 20 “Del Colle di Tenda”, la strada statale 51 “di Alemagna”, le intere dorsali “Adriatica”, “Jonica”, “Tirrena Inferiore” e “Tirrena Superiore”, l’Aurelia in Toscana e Lazio, l’Appia nel Lazio e in Campania, l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, la A19 “Palermo-Mazara del Vallo” e la Tangenziale di Catania. In Sardegna la statale 131 “Carlo Felice”, la statale 129 “Trasversale Sarda” e la statale 729 “Sassari Olbia”.

 

Esodo estivo 2017 | PIANO DEI SERVIZI – In previsione dell’esodo estivo sulle nostre strade Viabilità Italia, ha messo a punto il Piano dei Servizi per l’esodo estivo 2017 che contiene una serie di misure informative ed operative per garantire la sicurezza degli spostamenti nel periodo estivo, pubblicate sui siti internet del Ministero dell’Interno (link QUI), della Polizia di Stato (link QUI), e dei Carabinieri (link QUI) e sui siti istituzionali di tutti gli enti che compongo l’organismo. “Piano dei servizi per l’esodo estivo” prevede più pattuglie su strade e treni, squadre di addetti alla sorveglianza e al pronto intervento in caso di emergenza, informazioni aggiornate su traffico. L’Anas dal suo canto in occasione dell’esodo estivo mette in campo 2.500 uomini, preposti alla sorveglianza, e 1.100 automezzi.

 

Esodo estate 2017 | APP VAI – Tra le novità dell’estate 2017, l’app Vai che cambia veste e, oltre alle informazioni sulla viabilità certificate da Anas, include numerosi nuovi servizi: visualizzazione mappa nelle modalità roadmap, satellitare, ibrida e terrain; aggiornamenti sul traffico lungo la rete nazionale; ricezione notifiche di eventi lungo strade Anas di proprio interesse; geolocalizzazione di ospedali e farmacie con accesso diretto a navigatore Google; chiamata diretta a numeri di emergenza e Servizio Clienti Anas.

 

Esodo estate 2017 | CANTIERI –  Per ridurre i disagi Anas ha deciso anche di diminuire del 30 per cento i cantieri inamovibili rispetto al 2016. In totale, sugli oltre 26 mila Km di rete Anas, i cantieri attivi sono 162, di cui 35 su Autostrade e Raccordi Autostradali e 127 sulle strade statali. Alcuni di questi fanno parte del piano di manutenzione programmata. Altri cantieri, invece, sono aperti nella seconda metà di agosto proprio per lavorare nel periodo di minore presenza di utenti nelle aree urbane. Tra questi, si segnala quello del Grande Raccordo Anulare che riguarda la pavimentazione del tratto della carreggiata interna tra i km 61,450 e km 64,450. Il numero maggiore di cantieri è presente sulla A19 Palermo-Catania che, come è noto, è oggetto di un importante piano di riqualificazione e di manutenzione straordinaria del valore di circa 900 milioni di euro.

Tags

Redazione Web

La Redazione WEB di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close