Notizie auto

Autogrill di Montepulciano chiuso, demolito definitivamente

Chiuso prima per manutenzione straordinaria è stato invece demolito per problemi strutturali. Sono finiti da poco i lavori di demolizione che hanno visto la stazione "a ponte" di Montepulciano rasa al suolo a tempo record in sole 56 ore. Nasceranno a Montepuciano due nuove aree di servizio Est e Ovest

Si tratta dell’autogrill con la famosa e spettacolare architettura a ponte che si trova sul tratto dell’autostrada A1, nelle aree di Servizio est e ovest di Montepulciano, precisamente al km 396 situato tra l’uscita Val Di Chiana – Sinalunga (km 372) e l’uscita Chiusi – Chianciano Terme al km 411.

Il prefetto di Siena in seguito ad una riunione con Comitato Operativo per la Viabilità Provinciale, aveva deciso che l’autogrill sarebbe stato demolito nei giorni dal 15 ottobre al 18 ottobre. Il programma per far si che il traffico procedesse sulla zona ha previsto un procedere delle auto convogliato in un’unica corsia, a seconda del lato del “ponte autogrill” in demolizione.

Demolizione Autogrill Montepulciano

In tutto i lavori sono durati 56 ore e non hanno influito per lo più di tanto sul traffico. Tutto si è svolto senza intoppi ed in maniera particolarmente rapida

Molte, inoltre, le autorità che hanno preso parte alla riunione e che quindi si sono adoperate sul luogo. Tra cui la Prefettura di Arezzo, della Questura di Siena, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Siena. Il Compartimento Polizia Stradale della Regione Toscana, Centro Operativo Polizia Stradale di Firenze, della Sezione Polizia Stradale di Siena e di Arezzo. Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Siena e tanti altri…

Questi hanno lavorato in comune accordo sviluppando un piano di emergenza nel caso in cui la viabilità si fosse presentata critica, ciò che fortunatamente non è accaduto.

Sulla demolizione dell’autogrill di Montepulciano molte persone non erano d’accordo. Ha rappresentato la svolta verso un nuovo modo di vedere le cose nel dopo guerra. Punto di ristoro rivoluzionario ha visto l’evoluzione dell’autostrada A1 e delle automobili che ci passavano sotto.

Le fasi della demolizione che hanno riguardato l’Autogrill di Montepulciano Valdichiana

Perché l’autogrill è stato demolito

L’Autogrill di Montepulciano costruito in ferro, vetro e cemento armato è stato demolito per problemi strutturali riscontrati nel corso degli ultimi anni, sempre più evidenti nella zona dei bagni e servizi. Inizialmente erano stati già programmati lavori di manutenzione per il 2019, ma la criticità strutturale emersa più recentemente ha imposto la decisione peggiore, ovvero la demolizione completa.

Vista autostrada dal ristorante dell'Autogrill di Montepulciano durante un pranzo
Vista autostrada dal ristorante dell’Autogrill di Montepulciano (foto Durante) durante un pranzo

L’autogrill è diventato un luogo di culto per moltissimi viaggiatori: come tutti i luoghi rimasti nel cuore non è stata proprio piacevole la notizia della sua demolizione.

L'Autogrill di Montepulciano durante la demolizione
L’Autogrill di Montepulciano durante la demolizione

Le fasi dell’autogrill di Montepulciano.

Dalla gloriosa apertura nel dopo guerra dove rappresentava il boom economico e la vita che riprendeva finalmente in modo normale. All’inutilizzo nel periodo recente, alla demolizione per due nuove stazioni evolute e di nuova concezione.

Autogrill Montepulciano come era prima della demolizione

Cosa verrà costruito al posto del vecchio Autogrill di Montepulciano Valdichiana?

Al posto della vecchia stazione Pavesi verranno innalzate due aree di servizio di nuova generazione, una per senso di marcia a Est ed Overst, che prenderanno il posto, e serviranno i viaggiatori per i prossimi decenni come fece questo in passato. I lavori dureranno circa 1 anno.
Preoccupati ed in stato di agitazione i circa 40 dipendenti dell’Autogrill sono in ferie forzate dal 12 ottobre scorso. A breve dovrebbero essere realizzati sui piazzali delle due rispettive direzioni di marcia nord-sud alcuni maxi-container per continuare a somministrare alimenti e bevande che comunque non garantiranno 40 posti di lavori.

Nuovo Autogrill. In foto quello di Villoresi Ovest
Nuovi Autogrill. In foto quello di Villoresi Ovest

Potrebbero interessarti (anzi te lo consiglio!)

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.
👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!

👉 Tutte le notizie di cronaca
👉 Furti auto
👉 Incidenti che hanno coinvolto auto
👉 Incendi e auto in fiamme


COMMENTA CON FACEBOOK

Damiano Cavallari

Fin da bambino sono appassionato di motori grazie a mio padre motociclista. Mi hanno sempre affascinato i rombi di quei propulsori, ho sempre amato la tecnica che c'è dietro a un mezzo meccanico che sia auto o moto, o di qualsiasi altro genere. Ho cominciato a scrivere su questo mondo passando per molte testate come MOWmag.com, di automoto.it, insella.it, motori.news, rallyssimo, notizieauto.it e ora approdo qui a Newsauto.it
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto