AudiFotogalleryNotizie autoRS5

Audi RS 5 V6 biturbo, caratteristiche e prezzo

Audi presenta il restyling delle RS5 Coupé e RS5 Sportback. I due modelli sportivi ad alte prestazioni sono spinti entrambi dal potente V6 2.9 TFSI da 450 CV. Debuttano a listino anche i pacchetti competition.

MOTORE
2.9Biturbo
CAVALLI
450
Velocità Max.
290km/h
PESO / POTENZA
3.74Kg/CV

La famiglia Audi RS si allarga ed accoglie le nuove RS5 Coupè e la RS5 Sportback. Si tratta del restyling che conferma il possente V6 biturbo 2.9 TFSI da 450 CV e 600 Nm di coppia, disponibile già da 1.900 giri/min.

Com’è fuori l’Audi RS5 Coupè e Sporback

All’esterno il design di queste auto sportive è stato rinnovato. All’anteriore il single frame è più ampio e riprende quello che già abbiamo visto sulla RS 6 Avant e RS 7 Sportback, che integra anche una griglia a nido d’ape a effetto tridimensionale. La sottile fessura piatta alla base del cofano motore evoca la leggendaria Audi Sport quattro del 1984, mentre i passaruota maggiorati portano in dote un’impronta a terra più ampia di 40 mm rispetto ad A5.

A richiesta, sono disponibili i proiettori a LED Matrix con luce laser Audi e inserti bruniti specifici. Una novità. L’inedito paraurti RS presenta generose prese d’aria pentagonali con blade verticali.

Audi RS5 Coupè e RS5 Sportback
Audi RS5 Coupè e RS5 Sportback

Il look sportivo delle Audi RS 5 Coupé e RS 5 Sportback è impreziosito anche dalle longarine sottoporta e l’inserto all’estrattore ridisegnati. L’impianto di scarico RS prevede due uscite ovali ed è disponibile, a richiesta, nella versione sportiva con terminali neri.

I pacchetti look nero lucido e look carbonio, a richiesta, rendono ancora più aggressive RS 5 Coupé ed RS 5 Sportback. RS 5 Coupé può essere dotata anche del tetto in CFK (poliuretano termoplastico misto a fibra di carbonio), cui consegue un alleggerimento della vettura di 4 kg.

Vista posteriore Audi RS5 Coupè
Vista posteriore Audi RS5 Coupè

Interni super sportivi Audi RS 5 Coupè e RS 5 Sporback

All’interno si respira la stessa atmosfera super sportiva, dove domina il nero. I sedili sportivi RS sono rivestiti di serie in Alcantara e pelle, a richiesta in pelle Nappa.  Al centro della plancia, orientato al conducente, c’è l’ampio display MMI touch da 10,1 pollici, con feedback acustico assolve. L’infotainment ora non si comanda più dalla manopola a pressione/rotazione collocata alla base della console del precedente modello.

Interni, volante sportivo Audi RS5 Sportback
Interni, volante sportivo Audi RS5 Sportback

Grazie al layout specifico RS, il conducente può richiamare alcune informazioni legate alla dinamica di guida quali la temperatura dell’olio motore e del liquido di raffreddamento, i valori massimi di accelerazione laterale e la pressione/temperatura degli pneumatici. Le stesse informazioni sono disponibili davanti al guidatore nell’Audi virtual cockpit plus da 12,3 pollici. L’head-up display, a richiesta, presenta grafiche e indicatori specifici RS.

Il volante sportivo, rivestito in pelle, è appiattito nella parte inferiore e corredato sia dei rinnovati bilancieri RS in alluminio, di dimensioni maggiori rispetto alla precedente generazione, sia dei comandi multifunzione. Tra questi spicca il pulsante RS Mode, grazie al quale il conducente può richiamare immediatamente i nuovi programmi personalizzabili RS1 e RS2 dell’Audi drive select.

Audi RS 5 motore V6 2.8 da 450 cv

Il cuore delle Audi RS 5 Coupè e RS 5 Sportback è il V6 2.9 TFSI, che può contare su di una potenza specifica di 155,5 CV/litro. Eroga 450 CV e 600 Nm già a 1.900 giri/min, permettendo a entrambe le vetture di scattare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. A richiesta, la velocità massima limitata elettronicamente cresce da 250 a 280 km/h.

Fari a led anteriori Audi RS5 Sportback
Audi RS5 Sportback

La potenza sviluppata dal 2.9 TFSI viene trasferita a terra grazie alla trazione integrale permanente quattro con differenziale centrale meccanico e al cambio tiptronic a otto rapporti dalla taratura sportiva e dai tempi d’innesto ottimizzati. In condizioni standard, la coppia viene ripartita sugli assali in modo asimmetrico secondo il rapporto 40:60.

Audi RS 5 trazione quattro e differenziale sportivo

La trazione quattro può essere integrata anche dal differenziale sportivo posteriore, che distribuisce attivamente la coppia tra le ruote del medesimo asse. Tramite il sistema di gestione della dinamica di marcia Audi drive select, il conducente può modificare la strategia d’azione del differenziale sportivo.

Assetto sportivo RS e sospensioni sportive di serie

Le sospensioni sportive RS sono di serie, mentre a richiesta è disponibile l’assetto sportivo RS plus con Dynamic Ride Control (DRC). Il sistema si avvale di molle in acciaio e ammortizzatori con tre diverse tarature. Gli ammortizzatori lungo un lato dell’auto sono vincolati con quelli collocati diagonalmente all’opposto mediante un circuito a due vie caratterizzato da una valvola centrale per ciascuna linea.

In curva e nei trasferimenti di carico viene generato un flusso d’olio che provoca un ulteriore smorzamento destinato a influenzare le fasi di compressione ed estensione della sospensione. Una soluzione che gioca a favore sia della stabilità sia dell’agilità dell’auto.

Scarico posteriore Audi RS5 Sportback
Scarico posteriore Audi RS5 Sportback

Tale compensazione integrata del rollio e del beccheggio, un sistema integralmente idraulico in grado di operare con eccezionale rapidità senza fare ricorso all’elettronica, consente di contrastare tanto il coricamento laterale quanto le alterazioni longitudinali nell’assetto della vettura.

Audi RS 5 competition

I pacchetti competition e competition plus su Audi RS 5 oltre agli ammortizzatori a ghiera regolabili (inclusi nel pack plus) aggiungono i freni carboceramici nonché molle e barre antirollio più rigide. L’altezza da terra delle vetture si riduce di 10 mm rispetto alle versioni RS standard, mentre agendo sulle citate ghiere in corrispondenza dell’estremità inferiore delle molle è possibile ribassare ulteriormente l’assetto di 10 mm.

Audi RS 5 con il pacchetto competition
Audi RS 5 con il pacchetto competition

Dal punto di vista estetico entrambi i pacchetti competition prevedono finiture dedicate. I rivestimenti dei sedili in microfibra Dinamica e pelle Nappa sono corredati d’impunture a nido d’ape e del logo RS lungo gli schienali. La microfibra Dinamica, simile visivamente e al tatto alla pelle scamosciata, è al 45% realizzata mediante poliestere riciclato. Il pacchetto design RS rosso porta alcuni tocchi di colore in abitacolo, più precisamente in corrispondenza della corona del volante, della console, delle cinture di sicurezza e dei tappetini. Gli anelli Audi e la denominazione modello sono anch’essi in nero lucido e completano il pacchetto look nero.

Audi RS 5 con il pacchetto competition
Dettagli rossi nell’abitacolo dell’Audi RS 5 con il pacchetto competition

Tra le ulteriori dotazioni condivise dai pacchetti competition ci sono anche i cerchi in lega specifici da 20 pollici con design a 5 razze a Y in nero Phantom, torniti a specchio. A richiesta ci sono le calotte dei retrovisori in carbonio opaco e per il pacchetto carbonio dedicato che include i blade anteriori, la sezione inferiore delle minigonne e l’estrattore in fibre composite a finitura opaca.

RS Mode Audi Drive Select

Grazie al sistema di gestione della dinamica di marcia Audi drive select, il guidatore può agire sul setting degli ammortizzatori, personalizzando il comportamento dell’auto. Sono previsti cinque programmi: comfort, auto, dynamic e le modalità specifiche RS, liberamente configurabili, denominate RS1 ed RS2, attivabili direttamente mediante il tasto “RS Mode” al volante.

Frontale, vista anteriore Audi RS5 Coupè
Audi RS5 Coupè

L’Audi drive select influisce sull’erogazione del motore, la logica di gestione del cambio, la servoassistenza dello sterzo, l’assetto, il differenziale sportivo (qualora presente), il sound allo scarico e il rendimento del climatizzatore. Il programma RS2 permette di gestire direttamente il controllo elettronico della stabilità (ESC).

Che ruote monta?

Di serie, le nuove RS 5 adottano cerchi in lega da 19 pollici. A richiesta, sono disponibili le inedite ruote in lega da 20 pollici, a scelta con finiture nero lucido o bronzo opaco.

Prestazioni Audi RS 5: quanto fa?

Audi RS 5 Coupè e RS 5 Sportback scattano entrambe da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi. A richiesta, la velocità massima limitata elettronicamente cresce da 250 a 280 km/h. Con il pacchetto competition lo scatto da 0-100 km/h scende a 3,8 secondi.

FRENI e per frenarla?

L’impianto frenante RS presenta dischi in acciaio autoventilanti e forati sui quali agiscono pinze verniciate in nero, di serie, o in rosso, a richiesta. I freni carboceramici, optional, sono abbinati a pinze rifinite in grigio, rosso oppure blu.

Fiancata laterale lato guidatore Audi RS5 Sportback
Fiancata laterale lato guidatore Audi RS5 Sportback

PREZZO. Quanto costa l’Audi RS 5?

Il listino prezzi di Audi RS 5 Coupé parte da 104.900 euro. Il pacchetto competition è proposto a 9.900 euro, mentre la variante più estrema competition plus è disponibile con un sovraprezzo di 22.500 euro per Audi RS 5 Coupé e 24.250 euro per Audi RS 5 Sportback.

FOTO Audi RS5 Coupè

Leggi anche:

Se sei appassionato di auto sportive, ti consigliamo di non perdere in edicola l’ultimo numero del magazine ELABORARE (ORDINA ON LINE) i cui arretrati puoi trovare comodamente sullo SHOP
Ricerca auto provate
Ricerca argomenti di tecnica

Elaborare magazine, dal 1996 la bibbia per gli appassionati di auto sportive e da corsa

Listino prezzi RS5Annunci usato RS5

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto