Aston MartinFotogalleryNotizie autoValiant

Aston Martin Valiant, la supercar sviluppata da Alonso

L'Aston Martin Valiant è la nuova supercar costruita su richiesta di Alonso e sviluppata secondo le specifiche tecniche del pilota di Formula 1.

L’Aston Martin presenta la Valiant, una serie limitata di 38 esemplari, che farà il suo debutto al Goodwood Festival of Speed. Nata per la pista e omologata per la strada, la Valiant è frutto della collaborazione tra il reparto di personalizzazione Q by Aston Martin e il campione di Formula 1 Fernando Alonso, che ha richiesto personalmente questa vettura e ha contribuito alle scelte tecniche, come l’adozione del cambio manuale, e alla messa a punto.

Aston Martin Valiant com’è

La Valiant è basata sulla rara coupé Valour con cambio manuale, di cui Aston Martin ha prodotto solo 110 unità. Estremizzata per le massime prestazioni in pista ma stradale, le sue forme non sono solo estetiche ma mirano alla massima efficacia aerodinamica. Lo stile, infatti, è ispirato alla RHMA/1 “Muncher” che ha corso alla 24 Ore di Le Mans nel 1980.

Aston Martin Valiant anteriore 3/4
Aston Martin Valiant

Gli interni della Valiant sono stati semplificati e alleggeriti con l’uso di fibra di carbonio satinata visibile, alternata con Alcantara e pelle per le finiture. I sedili monoscocca Recaro hanno imbottiture ridotte, mentre il volante ridisegnato presenta un diametro inferiore.

I pannelli porta sono stati semplificati e la leva del cambio manuale a 6 marce ha leveraggi a vista. Per la guida in pista, la Valiant è equipaggiata con una semi-gabbia posteriore e cinture di sicurezza da competizione. Il sistema include due monitor per strumentazione e infotainment.

Aston Martin Valiant caratteristiche tecniche

La Valiant presenta significative modifiche tecniche rispetto alla Valour: il motore V12 biturbo da 5,2 litri con cambio manuale a sei marce è stato potenziato da 715 a 745 CV (548 kW) e 753 Nm.

Aston Martin Valiant laterale
Aston Martin Valiant laterale

L’assetto è equipaggiato con ammortizzatori regolabili Multimatic ASV derivati dalle competizioni. L’elettronica di gestione è stata ricalibrata con setup specifici per le tre modalità di guida: Sport, Sport+ e Track.

Aston Martin Valiant l’auto di Fernando Alonso

La Valiant su indicazione di Fernando Alonso è stata radicalmente alleggerita con diversi interventi mirati: nuovo impianto frenante carboceramico con dischi da 410 mm davanti e 360 mm al posteriore, scarico in titanio, sottotelaio posteriore stampato in 3D (-3 kg), albero di trasmissione in magnesio (-8,6 kg), cerchi in magnesio da 21″ con coperture aerodinamiche in carbonio (-14 kg) e batteria agli ioni di litio da competizione (-11,5 kg).

Aston Martin Valiant leva cambio manuale abitacolo
Leva cambio manuale 6 rapporti

Prezzo, quanto costa l’Aston Martin di Alonso

Saranno prodotti solo 38 esemplari dell’Aston Martin Valiant, il cui primo acquirente è Fernando Alonso. Il prezzo potrebbe raggiungere 1,5 milioni di euro. Il pilota spagnolo la porterà al debutto in occasione del Goodwood Festival of Speed.

Foto Aston Martin Valiant

Leggi anche:

→ Tutte le news sul marchio Aston Martin

Listino prezzi ASTON MARTIN

→ Cosa ne pensi? Fai un salto sulla discussioni sul FORUM!






ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto