News autoNissan

5G e realtà virtuale, test in auto

Il 5G è la realtà virtuale in auto. Nissan sperimenta Invisible-to-Visible (I2V), che porta a bordo gli assistenti virtuali sotto forma di avatar 3D

Il 5G e la realtà virtuale in futuro saranno disponibili anche in auto. Nissan recentemente ha sperimentato su strada il sistema Invisible-to Visible (I2V), si tratta di una tecnologica che funziona grazie alla connettività mobile di quinta generazione 5G di Docomo e porta a bordo degli assistenti virtuali sotto forma di avatar 3D. La connessione di quinta generazione sarà introdotta ufficialmente nel 2020 e consentirà alle cose di essere collegate ad alta velocità. In particolare nel mondo dell’automotive renderà i veicoli connessi fra di loro, con l’ambiente circostante e renderà possibile la guida autonoma.

CHE COS’È Il test della tecnologia 5G e della realtà virtuale in auto, presentata per la prima volta a gennaio 2019 in occasione del CES di Las Vegas, si è svolto presso il circuito “Grandrive” di Nissan, a Yokosuka, in Giappone. Invisible-to-Visible, o I2V, è una tecnologia che unisce il mondo reale con quello virtuale.

5G in auto Nissan Invisible-to Visible (I2V) realtà virtuale

COME FUNZIONA La tecnologia I2V unisce le informazioni trasmesse dai sensori esterni ed interni al veicolo con i dati provenienti dal cloud, aiutando i guidatori a “vedere l’invisibile”, ad esempio cosa c’è in fondo a una lunga strada, dietro un edificio o dopo una curva. Inoltre I2V mette guidatori e passeggeri in contatto con Metaverse, un mondo virtuale dove le persone possono interagire tramite avatar. Familiari, amici o altre persone che si trovano in luoghi lontani possono essere visualizzati a bordo dell’auto sotto forma di avatar tridimensionali a realtà aumentata per tenere compagnia o fornire assistenza.

5G in auto Nissan Invisible-to Visible (I2V) realtà virtuale

TEST Il test su strada è stato condotto a bordo del Caravan Nissan NV350. La tecnologia mobile 5G ad alta velocità, ad ampia capacità e latenza minima di DOCOMO, permette di trasmettere i dati dell’avatar in modalità wireless all’interno del veicolo. Tramite il test le aziende valuteranno come le persone a bordo dell’auto e quelle rappresentate tramite avatar percepiscono la presenza le une delle altre tramite le interfacce utente. Inoltre sarà esaminata anche la praticità d’uso delle funzionalità di comunicazione interattiva della tecnologia I2V.

5G in auto Nissan Invisible-to Visible (I2V) realtà virtuale

Video Nissan Invisible-to Visible (I2V)

Annunci auto usate NissanListino auto nuove Nissan

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close