Nissan

Nissan Più Capacità Batterie agli Ioni di Litio

Nissan Motor Co., Ltd. e Nissan Arc Ltd. hanno annunciato lo sviluppo congiunto di una metodologia di analisi atomica che contribuirà ad incrementare le prestazioni delle batterie a ioni di litio aumentando così l’autonomia dei veicoli elettrici a zero emissioni. Questa scoperta è stata il risultato di uno sforzo congiunto di R&S tra Nissan Arc Ltd., una consociata Nissan, l’Università di Tohoku, l’Istituto Nazionale per la Scienza dei Materiali (NIMS), e l’Istituto di Ricerca Giapponese sulla Radiazione Sincrotronica (JASRI).

L’analisi studia la struttura del monossido di silicio amorfo (SiO), comunemente ritenuto la chiave per incrementare la capacità delle batterie agli ioni di litio (Li-ion) di prossima generazione, consentendo così ai ricercatori di comprendere meglio la struttura dell’elettrodo durante i cicli di carica. Il silicio (Si) è in grado di trattenere una maggiore quantità di litio rispetto ai comuni materiali basati sul carbonio, ma in forma cristallina possiede una struttura che si deteriora durante i cicli di carica, influendo così sulle prestazioni. Il SiO amorfo è però resistente a questo deterioramento.

La sua struttura di base era sconosciuta, rendendo così difficile una sua produzione di massa. La nuova metodologia, basata su una combinazione di analisi strutturale e simulazioni al computer, consente una conoscenza accurata della struttura amorfa del SiO. Si riteneva che la struttura del SiO non fosse omogenea, generando un ampio dibattito scientifico sulla sua precisa struttura atomica. La nuova scoperta mostra che la sua struttura consente la conservazione di un maggior numero di ioni di litio e di conseguenza una migliore prestazione della batteria. Il contenuto di questo comunicato è stato anche pubblicato on line sul giornale britannico di scienze multidisciplinari “Nature Communications”.

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Vedi Anche

Close
Close