Accordo Nissan-Enel Cop21

Nissan insieme a Enel per trasformare i veicoli elettrici in fonti di energia mobili. Tecnologia Vehicle to Grid (V2G): i veicoli elettrici generano redditività collegandosi alla rete.

9 dicembre, 2015

Nissan in occasione della XXI Conferenza delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico (COP21) di Parigi, annuncia una collaborazione pionieristica con Enel. Le due aziende hanno unito le forze per sviluppare l’innovativo sistema Vehicle-to-Grid che consente ai proprietari di veicoli e consumatori di energia di utilizzare le auto come vere e proprie “centrali mobili” con cui accumulare e rimettere in rete l’energia non utilizzata. La prima serie di sperimentazioni si svolgerà in Danimarca e Germania, per poi estendersi a Paesi Bassi ed altri paesi nordeuropei.nissan-insieme-enel-trasformare-veicoli-elettrici-fonti-di-energia-mobili (3)

La tecnologia Vehicle-to-Grid(V2G) permette una piena integrazione dei veicoli elettrici nella rete elettrica nazionale migliorandone la capacità di gestire l’energia rinnovabile e promuovendo la diffusione e la convenienza economica delle fonti rinnovabili. Grazie all’infrastruttura di ricarica e ai veicoli V2G, i proprietari di veicoli elettrici e le aziende che gestiscono grandi flotte di auto elettriche hanno l’opportunità di utilizzare le proprie auto come vere e proprie “centrali mobili” integrate nella rete. Il sistema consente ai proprietari di Nissan Leaf di ricaricare la batteria nelle fasce orarie in cui le tariffe e la domanda di energia sono più basse, per poi usare l’elettricità accumulata o rivenderla alla rete durante le fasce orarie a tariffa più elevata.nissan-insieme-enel-trasformare-veicoli-elettrici-fonti-di-energia-mobili (2)

In Francia, per esempio, dove sono presenti 38 milioni di veicoli e la capacità di generazione di energia elettrica è di 130 GW, pensando a un futuro in cui tutti i veicoli saranno elettrici o ibridi, l’integrazione nella rete dei veicoli potrebbe generare una centrale elettrica virtuale di 380 GW (tre volte la capacità di generazione di energia di tutta la Francia). L’accordo siglato tra Nissan ed Enel prevede inoltre la loro collaborazione su altre soluzioni innovative, tra cui servizi di gestione energetica usando batterie “second life” e nuove, nonché stazioni di ricarica a cooperative di taxi elettrici.

Leggi EcoCAR con approfondimenti, prove e listini sulle auto elettriche, ibride, bifuel
EcoCar consultabile QUI

Tutto su Nissan

Tutto su Auto elettrica

Tutto su ECOCAR

Tutto su Ecologia

Tutto su Enel

Tutto su Mobilità Sostenibile

Tutto su Parigi

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV