Tour Italia Con La B Elettrica di Mercedes-Benz

La Classe B Electric Drive di Mercedes-Benz è la protagonista dell’iniziativa #IoSonoElettrica, un tour per l'Italia che toccherà 14 città.

12 ottobre, 2015

Mercedes-Benz, insieme a Enel, ACI e Michelin, racconta il futuro a zero emissioni con l’iniziativa #IoSonoElettrica, il più grande #eTour mai realizzato in Italia‎ con un auto elettrica che tocca ben 14 città (da Bari a Trento, passando per Firenze) tra ottobre e novembre.
Protagonista dell’iniziativa è la Classe B Electric Drive che dimostra agli italiani che è possibili viaggiare per il paese a zero emissioni, creando una vera cultura della mobilità elettrica. A farsi portavoce di questo messaggio, a fianco di Mercedes-Benz scendono in pista l’Automobile Club d’Italia, che presenta nell’autodromo di Arese il primo protocollo di guida sicura per auto elettriche, Enel che mette a disposizione la propria rete di punti Enel per illustrare a clienti, appassionati e curiosi, le caratteristiche delle offerte dedicate all’auto elettrica, e Michelin, impegnata nello sviluppo di pneumatici a basso rotolamento, sempre più amici dell’ambiente. Inoltre, le tre Classe B Electric Drive impegnate nel tour sono tra protagoniste al Congresso Nazionale dell’ANCI, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.

CLASSE B ELETRIC DRIVE – La nuova Classe B Electric Drive è ecologica, bella e divertente da guidare grazie al suo propulsore con batteria agli ioni di litio che garantisce ben 180 CV (132 kW) e 340 Nm di coppia massima già al regime minimo, assicurando così prestazioni sportive ed un’autonomia di circa 200 chilometri a zero emissioni locali. Ed oggi, salire al volante della Classe B elettrica non è mai stato così facile, grazie ad una vantaggiosa proposta di Leasing – 35 canoni da 299 euro, con un anticipo di 6.900 euro e la possibilità di restituire la vettura dopo tre anni – e di Noleggio a Lungo Termine in collaborazione con Mercedes-Benz CharterWay – 24 canoni da 399 euro, con un anticipo di 5.500 euro – che include anche Assicurazione RCA, manutenzione ordinaria e straordinaria, gestione amministrativa e sinistri, furto e danni al veicolo. Il bollo naturalmente è gratis.Mercedes-Benz-Classe-B-elettica-ED-Tour-33

Roland-Schell-mercedes“Cinque anni fa, con smart e il progetto e-mobility Italy insieme a Enel siamo stati i primi a parlare di futuro elettrico per la mobilità anche in Italia. Oggi diamo inizio ad una nuova fase che vede protagonista anche Mercedes con la Classe B 100% elettrica – ha dichiarato Roland Schell, Presidente di Mercedes-Benz in Italiagià allora sottolineavamo l’importanza di fare sistema ed è oggi un immenso piacere per me proseguire questo viaggio al fianco di tanti partner, istituzioni e stakeholders, pronti a costruire insieme a noi una reale cultura della mobilità elettrica.”

ENEL ENERGIA – Per sostenere questa nuova fase della mobilità elettrica è fondamentale il contributo di Enel Energia. Lo sviluppo della mobilità elettrica contribuirà alla riduzione delle emissioni inquinanti e dell’utilizzo dei combustibili fossili. Per questo Enel Energia propone offerte dedicate per la ricarica dei veicoli elettrici, con una gamma di soluzioni flessibili per tutte le esigenze; a ciò si accompagna l’impegno di Enel per la realizzazione di una rete di punti di ricarica capillare che assicura l’accesso a tutti coloro che decidono di guidare elettrico.

MICHELIN – Tra i partner di #IoSonoElettrica c’è anche Michelin, costantemente impegnata nello ricerca e sviluppo di pneumatici ecofriendly: lorenzo-rosso-michelin“Michelin è da sempre al servizio della mobilità e in prima linea nella mobilità sostenibile – ha dichiarato Lorenzo Rosso, Presidente della Michelin Italiana Spa – dalla promozione delle attività di produzione sostenibile di gomma naturale agli pneumatici ‘verdi’, a bassa resistenza al rotolamento, che permettono di ridurre le emissioni di CO2. Sosteniamo i team universitari impegnati nello sviluppo di veicoli a basso consumo di carburante nella Formula E, prima competizione tra monoposto elettriche, e siamo i promotori del Michelin Challenge Bibendum, forum internazionale a favore della mobilità sostenibile. Siamo infatti convinti che, oltre a creare nuove prospettive economiche, la mobilità sostenibile sarà un beneficio individuale e collettivo. Perciò, condividiamo con grande piacere e passione il tour a zero emissioni equipaggiando la  Mercedes-Benz Classe B elettrica con gli Pneumatici Energy Saver che contribuiscono ad incrementare l’autonomia energetica del veicolo.”

ACI – Le auto elettriche oggi si possono finalmente ‘vivere’, senza rinunce, esattamente come un’automobile tradizionale, senza perdere nulla del piacere di guida, persino in pista. Ed è per questo motivo che l’Automobile Club d’Italia ha messo a disposizione dell’#eTour il tracciato di Arese. “La missione permanente di ACI è tutelare gli automobilisti e lo sviluppo della mobilità stradale – ha dichiarato Ludovico Fois, Consigliere del Presidente per le Relazioni esterne e Istituzionali dell’Automobile Club d’Italiaper questa ragione abbiamo deciso di sostenere l’iniziativa, prima nel suo genere, che realmente attesta l’auto elettrica quale veicolo ormai in grado di uscire dai centri urbani, dimostrandosi un mezzo di trasporto a tutto tondo. Il sostegno concreto di ACI alla sviluppo della mobilità elettrica si traduce in un grande contributo con la definizione del primo protocollo italiano di guida sicura ed ecologica. Il protocollo, caratterizzato da prove e test stradali sviluppati dagli ingegneri e collaudatori dei Centri di guida sicura ACI di Vallelunga ed Arese, è finalizzato a determinare quale sia il corretto e più efficace stile di guida per una auto elettrica. L’affiancamento e lo sviluppo delle innovazioni tecnologiche nel settore della mobilità è fondamentale per l’Automobile Club d’Italia al fine di ottimizzare, introdurre ed estendere le tecnologie portatrici di vantaggi tangibili per gli automobilisti e rispettose dello sviluppo sostenibile del nostro Paese – ha sottolineato Foisin questo senso, sin dai sui esordi, l’ACI sostiene la diffusione di tutte le modalità di mobilità alternativa, con particolare attenzione all’elettrico che ha fatto registrare negli ultimi due anni un trend di crescita del 35%, pur in un mercato tendenzialmente asfittico. I progressi dei V.E., evidenziati con questa iniziativa, riescono finalmente a coniugare una mobilità ad emissioni zero con le necessità di utilizzo delle auto tradizionali a combustione.”
► LISTINO MERCEDES-BENZ ► PREZZI CARATTERISTICHE  B ELETTRICA 100%

B-Klasse Electric Drive (W 242) 2014, zirrusweiß B-Class Electric Drive (W 242) 2014, cirrus white

Leggi EcoCAR con approfondimenti, prove e listini sulle auto elettriche EcoCar consultabile QUI

Tutto su Mercedes Benz

Tutto su Aci-Csai

Tutto su Auto elettrica

Tutto su ECOCAR

Tutto su Ecologia

Tutto su Enel

Tutto su Michelin

Tutto su Mobilità Sostenibile

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV