Mercedes Benz

4Matic trazione integrale 4×4 Mercedes

4Matic, la trazione integrale secondo Mercedes. Vediamo nei dettagli come funziona la trasmissione integrale sulle 4 ruote progettata e realizzata da Mercedes-Benz.
Il sistema di trazione integrale permanente 4MATIC ovviamente assicura una maggiore sicurezza su fondo stradale bagnato, neve, ghiaccio e terreni non compatti. Invece di utilizzare i tradizionali bloccaggi del differenziale, l’attuale generazione del sistema di trazione integrale 4MATIC Mercedes-Benz adotta una sofisticata elettronica armonizzata al meglio con il veicolo. Il sistema è integrato nel veicolo e non è richiesto alcun intervento da parte del guidatore.

COME FUNZIONA – Le caratteristiche principali 4Matic: ripartizione della coppia con prevalenza sull’asse posteriore, elevate riserve di trazione, eccellente stabilità di marcia e massime prestazioni su ogni terreno, comportamento intuitivo e prevedibile anche nelle situazioni più impegnative, sicurezza ottimale, straordinario livello di comfort, peso estremamente contenuto. Ripartizione ottimale: il sistema 4MATIC ripartisce la potenza del motore sull’avantreno e sul retrotreno con un rapporto di 45:55, per garantire la massima motricità in ogni situazione di marcia.

4ETS: questo sistema dosa la forza frenante inviata alle ruote in fase di slittamento, consentendo alla vettura di partire e di accelerare anche in condizioni atmosferiche avverse o su un fondo stradale non compatto.

Costruzione leggera: grazie alla struttura compatta, alla scelta intelligente dei materiali e all’elevato rendimento, il sovrappeso rispetto al modello a trazione posteriore risulta minimo.

Il sistema 4MATIC può essere fornito esclusivamente in abbinamento con il cambio automatico 7G-TRONIC PLUS.

STORIA – Dal 1903 in casa Mercedes si sono specializzati nello sviluppo della trazione integrale. Gli ingegneri Mercedes sono tra i più competenti al mondo nello sviluppo di sistemi di trazione integrale. La storia della trazione integrale per Mercedes-Benz risale al 1903. Da allora, nessuno mette più in dubbio il fatto che si tratti della migliore tecnologia per massimo dinamismo e sicurezza in condizioni estreme.
Nel corso degli anni la trazione integrale è stata adotttata con successo quasi dall’intera gamma della Stella ed alcuni modelli, come Classe G ed Unimog, sono diventati vere e proprie leggende in tutto il mondo. Una scelta che si rivela ottimale anche per l’utilizzo quotidiano, come dimostra il successo delle Station Wagon Mercedes in versione 4MATIC.
La prima volta che questa trazione ha trovato concreta applicazione su una berlina è stato con la Classe E W124, una serie risalente al 1984, mentre la prima vettura a trazione integrale della Stella ha debuttato nel 1979, con la prima generazione  Classe G.
Mercedes sviluppa il primo sistema di controllo elettronico della trazione già nel 1987. Dieci anni dopo, nel 1997, con la prima generazione di Classe M, fa la sua comparsa il sistema 4ETS. Si può quindi affermare che Mercedes-Benz vanta, nell’ambito di questi sistemi di controllo elettronici, un’esperienza unica, più di qualsiasi altra Casa automobilistica.

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni il riferimento degli appassionati. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo. Pilota attualmente attivo su gare in pista del Campionato Italiano Turismo con Peugeot e nei monomarca con Seat e Renault. Tra le tante auto speciali provate una in particolare (esclusiva italiana): la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.

Articoli Simili

Close