MANAGER

Nuovo Presidente e AD di Michelin Italia

Il nuovo Presidente e Amministratore Delegato di Michelin Italia è Simone Miatton, che da febbraio 2018 subentra a Lorenzo Rosso

PRESIDENTE MICHELIN ITALIA Il nuovo Presidente e Amministratore Delegato della Michelin Italia è Simone Miatton.
Da febbraio 2018 assume la carica, subentrando a Lorenzo Rosso, che lascia il comando del Gruppo in Italia per ricoprire l’incarico di Presidente della Regione geografica Michelin Europa del Sud.

Presidente Michelin Italia SIMONE MIATTON

Presidente Michelin Italia Simone MiattonSimone Miatton è nato a Este (PD) nel 1970 ed è laureato in Ingegneria Aeronautica al Politecnico di Torino.
È all’interno del Gruppo Michelin dal 1997, dove ha maturato un’esperienza pluriennale in diversi ambiti aziendali anche all’estero.
In Italia ha lavorato presso gli stabilimenti di Torino ed Alessandria, dove è stato Direttore dello stabilimento di Cuneo, il più importante impianto produttivo di pneumatici in Italia e uno dei più grandi siti Michelin in Europa. In seguito ha ricoperto l’altrettanto importante ruolo di Direttore del Personale, incarico, che ricopre ancora.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto