MANAGER

Ford Nomine Management Mondiale

Ford ha annunciato nuove nomine a completamento del team di leadership globale che risponderà al nuovo Presidente e CEO Jim Hackett, che ha dichiarato:

jim-hackett-fordQuesti cambiamenti nel team di leadership globale valorizzano l’approccio al lavoro di squadra, il senso di responsabilità e il processo decisionale. Sono entusiasta di collaborare con Bill Ford e una squadra di leader così talentuosa, per realizzare un business ancora più dinamico e vivace, in grado di migliorare la vita delle persone in tutto il mondo e creare valore per tutti i nostri stakeholder.

Jim Hackett, fresco di nomina, di concerto con Bill Ford, si concentrerà su 3 priorità:

affinare la strategia operativa dell’Ovale Blu in tutto il mondo, per migliorare ulteriormente la qualità e l’approccio al mercato
modernizzare le attività correnti dell’Ovale Blu, utilizzando nuovi strumenti per sfruttare al meglio il potenziale dell’innovazione e migliorare l’efficienza; inclusi l’utilizzo dei big data, l’intelligenza artificiale, la robotica avanzata, la stampa 3D e altro ancora
– trasformare l’azienda per affrontare le sfide della mobilità di domani, assicurando che l’azienda coltivi la cultura, il talento, i processi strategici e l’agilità per interpretare al meglio le esigenze della società e l’evoluzione nel tempo del comportamento dei consumatori.

Oltre alla nomina del nuovo Presidente e CEO Jim Hackett, Ford Motor Company ha, nominato 3 Executive Vice Presidenti, che risponderanno a Jim Hackett: Jim Farley, President Global Markets, Joe Hinrichs, President Global Operations, e Marcy Klevorn, President Mobility. Coerentemente con questi cambiamenti, sono state annunciate nuove posizioni di executive leadership in ciascuna delle 3 funzioni:

Global Markets – Riporteranno a Jim Farley:

Raj Nair, Executive Vice President e President, Ford North America, prendendo il posto di Joe Hinrichs. Nair, 52 anni, ha precedentemente ricoperto il ruolo di Executive Vice President, Product Development e Chief Technical Officer, guidando le attività globali di sviluppo del prodotto e svolgendo un ruolo chiave nel percorso di ricerca di soluzioni per le sfide dell’attuale mobilità. La nomina sarà effettiva dal 1° giugno

Peter Fleet, Group Vice President e President, Ford Asia Pacific, succedendo a Dave Schoch, che si ritira a vita privata, dopo 40 anni di carriera in Ford Motor Company, con effetto dal prossimo 1° agosto. Fleet, 50 anni, condurrà le attività e le partnership in Asia Pacifico. In qualità di Presidente e CEO Ford China, dirigerà anche le attività dell’Ovale Blu in Cina, tra cui Lincoln, la joint-venture Changan Ford e gli investimenti con Jiangling Motors Corporation. La nomina sarà effettiva dal 1° luglio. Fleet ha precedentemente ricoperto il ruolo di Vice President Marketing, Sales and Service, Asia Pacific

Mark Ovenden, Vice President Marketing, Sales and Service, Ford Asia Pacific. Ovenden, 53 anni, dirigerà le attività di Marketing, Sales e Service in Asia Pacifico, riportando a Fleet. Mark è inoltre stato nominato Company Officer. La sua nomina avrà efficacia dal 1° luglio. Ovenden ha precedentemente ricoperto il ruolo di President e CEO, Ford Sollers, dove ha guidato il percorso di trasformazione delle attività dell’Ovale Blu in Russia negli ultimi 2 anni

Steven Armstrong, Vice President e President, Ford Europe, Middle East & Africa, prendendo il posto di Jim Farley. In questo ruolo, Armstrong, 52 anni, sarà a capo di Ford Europa e di Ford Medio Oriente e Africa. La sua nomina avrà efficacia dal 1° giugno. Armstrong ha precedentemente ricoperto il ruolo di Vice President e Chief Operating Officer, Ford of Europe

Sherif Marakby, Vice President Autonomous Vehicles and Electrification, a partire dal 12 giugno, oltre ad essere nominato Corporate Officer. Marakby, 51 anni, in oltre 25 anni ha rivestito diversi ruoli di leadership in Ford, nel Product Development, in Nord America ed Europa. Ha grande esperienza nel campo della elettrificazione, acquisita dopo aver guidato i progetti relativi ai veicoli a batteria elettrica, ai veicoli ibridi plug-in e ai veicoli ibridi elettrificati

Global Operations – Riporterà a Joe Hinrichs:

Hau Thai-Tang, Executive Vice President, Product Development and Purchasing. Dopo oltre 25 anni nel Product Development globale, Thai-Tang, 50 anni,
ha portato avanti le attività di Purchasing globali di Ford con diversi partner e fornitori apportando innovazione e importanti risparmi nei costi. In questo ruolo ampliato, effettivo dal 1° giugno, entrambe le strutture risponderanno a Thai-Tang

Mobility – Riporteranno a Marcy Klevorn:

Neil Schloss, Vice President e Chief Financial Officer, Mobility, la cui nomina sarà effettiva dal 1° agosto. Schloss, 58 anni, ha precedentemente ricoperto i ruoli di Vice Presidente e Tesoriere di Ford e di Chief Financial Officer di Ford Smart Mobility LLC, società controllata di FMC dedicata a ricerca, sviluppo e definizione di modelli di business per i servizi di mobilità integrata

Jeff Lemmer, Vice President e Chief Operating Officer, Information Technology, con efficacia dal 1° giugno. Lemmer, 51 anni, sarà responsabile dello sviluppo di applicazioni in campo automobilistico e gestirà le attività operative, tra cui le reti, i centri dati e gli strumenti per il personale. Lemme, che inoltre è stato eletto Corporate Officer, ha precedentemente ricoperto il ruolo di Director IT Operations

Ford Motor Company ha inoltre annunciato le seguenti nomine:

Bradley Gayton, Vice President, Chief Administrative Officer e General Counsel, a partire dal prossimo 1° giugno. Gayton, che continuerà a rispondere ad Hackett, si occuperà delle attività legali e fiscali, sarà responsabile della gestione delle proprietà intellettuali della società, e sarà a capo del General Audit Office. In questo ruolo ampliato, sarà responsabile di Ford Land e Corporate Services, inclusa la sicurezza aziendale nonché le attività relative ai viaggi e agli eventi, a livello globale. Precedentemente ha ricoperto la posizione di Vice President e General Counsel

Ken Washington, Vice President, Research and Advanced Engineering e Chief Technology Officer, con efficacia dal 1° giugno, riportando a Jim Hackett. Washington, 56 anni, ha precedentemente ricoperto il ruolo di Vice President Research and Advanced Engineering, guidando le attività globali di ricerca Ford e supervisionando sviluppo e implementazione della strategia tecnologica aziendale. In questa posizione ampliata rivestirà anche il ruolo di Chief Technical Officer

Kenneth R. Kent, Vice President e Tesoriere, succedendo a Neil Schloss. Con questa nuova nomina, effettiva dal 1° agosto, diventerà, inoltre, Corporate Officer. Responsabile delle attività di tesoreria della società, Kent, 54 anni, riferirà a Bob Shanks, Executive Vice President e Chief Financial Officer. Precedentemente ha rivestito il ruolo di Controller per The Americas.

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close