FotogalleryHyundaiTucson

Nuova Hyundai Tucson 2019: mild-hybrid e 4×4

Nuova Hyundai Tucson 2019, un restyling pieno di novità: debutta un nuovo motore 1.6 litri diesel mild-hybrid di Hyundai, con un motore elettrico da 48 Volt. Caratteristiche e prezzi

NUOVA HYUNDAI TUCSON 2019 – Progettata e costruita in Europa, Nuova Hyundai Tucson 2019 si rinnova con dettagli di design negli esterni e negli interni e si aggiorna in termini di connettività e sicurezza. Scopriamo le novità, le caratteristiche ed i prezzi.

Nuova Hyundai Tucson 2019 | CARROZZERIA

All’esterno la carrozzeria di Hyundai Tucson 2019 presenta un design e delle linee affilate ed eleganti. L’anima sportiva di Nuova Tucson è invece caratterizzata dalla “Cascading Grille”, firma stilistica del brand, mentre i nuovi e raffinati gruppi ottici con fari a LED conferiscono alla vettura un’immagine high-tech. Completano il nuovo look esterno della carrozzeria il paraurti anteriore rialzato, la piastra paramotore rivisitata, i cerchi in lega dal design inedito. La parte posteriore di Nuova Tucson è caratterizzata da un nuovo gruppo ottico, che insieme al paraurti e al nuovo disegno del terminale di scarico, donano carattere al SUV, esaltandone l’aspetto raffinato.

Nuova Hyundai Tucson 2019 | INTERNI

All’interno, nell’abitacolo del Tucson 2019, spiccano i più recenti tratti di design della gamma Hyundai, che rendono l’abitacolo ancor più confortevole e spazioso, con una plancia superiore completamente nuova che presenta superfici soft touch e un ergonomico sistema di infotainment. Nuova Tucson è inoltre equipaggiata con comodi sedili sportivi, per una posizione di guida ideale sia su strada che fuoristrada, dotati anche delle funzioni di riscaldamento e ventilazione.Nuova Hyundai Tucson 2019, abitacolo

Nuova Hyundai Tucson 2019 | MOTORI

Nuova Hyundai Tucson è disponibile con un’ampia gamma di motori diesel e benzina, tutti in grado di soddisfare i nuovi standard sulle emissioni Euro 6d Temp, con conseguente riduzione delle emissioni inquinanti: si possono infatti scegliere tra due motori benzina e due diesel. Nuova Tucson inoltre è il primo SUV Hyundai disponibile con un efficiente propulsore mild hybrid da 48 V, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 rapporti.

Motore di punta nel mercato italiano sarà il nuovo diesel Smartstream da 1.6 litri, declinato in due livelli di potenza: la versione standard è in grado di erogare 115 CV (85 kW), mentre quella più potente offre 136 CV (100 kW). Entrambi i motori sono offerti con cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore, mentre la versione da 136 CV è disponibile anche con il cambio a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT) e la scelta tra trazione anteriore o integrale HTRAC.

Ci sono anche con due motori benzina: il 1.6 litri GDI con cambio manuale a 6 marce e trazione anteriore genera 132 CV (97 kW) di potenza; il 1.6 litri T-GDI turbo da 177 CV (130 kW), che può essere abbinato anche al cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT) e alla trazione integrale HTRAC.

Nuova Hyundai Tucson 2019 | ADAS Sistemi assistenza alla guida

Nuova Tucson dispone dei più moderni sistemi Adas di assistenza alla guida assistita della famiglia Hyundai SmartSense, e offre tecnologie prima disponibili solo nel segmento D-SUV, come il Cruise Control adattivo con funzione Stop&Go e il nuovo Surround View Monitor (SVM). Novità nella gamma è il Rilevamento della Stanchezza del Guidatore, che si aggiunge all’elenco di dotazioni di sicurezza che comprende Frenata Autonoma di Emergenza con Riconoscimento di Pedoni e Veicoli, Mantenimento Attivo della Corsia, Rilevatore dei Limiti di Velocità.

Nuova Hyundai Tucson 2019 | GAMMA e PREZZI

Nuova Hyundai Tucson è ordinabile con prezzi di listino a partire da 22.650 euro in allestimento XAdvanced (il prezzo si riferisce alla versione benzina 1.6 GDI 132 CV a cambio manuale). L’allestimento XTech – disponibile sia per la versione benzina 1.6 GDI 132 CV che per la diesel 1.6 CRDi 115 CV con cambio Manuale e trazione anteriore – aggiunge alla dotazione cerchi in lega leggera da 17 pollici, luci fendinebbia, barre portatutto longitudinali, cruise control, sensori di parcheggio posteriori, volante e pomello del cambio rivestito in pelle, e il Multimedia System con touchscreen da 7’’ con connettività Apple CarPlay e Android Auto, e retrocamera.

Nella fase di lancio l’allestimento XTech, con motore 1.6 CRDi 115 CV, è disponibile al prezzo speciale di 22.200 euro con un risparmio di 4.250 euro rispetto al prezzo di listino di 26.450 euro.Nuova Hyundai Tucson 2019, vista posteriore

Salendo nella di gamma Tucson troviamo la versione XPrime, che è equipaggiata con ulteriori dotazioni, tra le quali il Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia (LKA) e il Rilevatore dei Limiti di Velocità del pacchetto di Sicurezza Hyundai SmartSense, cerchi in lega leggera da 18 pollici, luci posteriori a led, specchietti ripiegabili elettricamente, climatizzatore automatico, smart key con “start button”, a cui si aggiunge il sistema di navigazione con con touchscreen da 8’’ con connettività Apple CarPlay e Android Auto, e retrocamera. L’allestimento XPrime è ordinabile con il motore benzina 1.6 T-GDI 177 CV con cambio con cambio a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT) al prezzo di 31.800 euro e con tutte le versioni 1.6 CRDi diesel, a partire dal 115 CV con cambio manuale e trazione anteriore (29.300 euro), fino al più potente 1.6 CRDi 136 CV con cambio a doppia frizione a 7 rapporti (7DCT) e trazione integrale, proposto a 34.300 euro.

Top di gamma è l’allestimento Excellence, che comprende anche fari Full-LED anteriori, quadro strumenti LCD a colori ad alta definizione da 4,2’’, sensori di parcheggio anteriori, sedili anteriori e volante riscaldati, radio con ricezione DAB con il nuovo Krell Premium Sound System (a 8 canali con subwoofer e amplificatore esterno) e caricatore wireless per smartphone. Di serie anche il nuovo Surround View Monitor (SVM) Hyundai, che utilizza le telecamere per fornire una visione a 360° durante la retromarcia, il Cruise Control Adattivo, il Rear Cross-Traffic Collision-Avoidance Assist – che potenzia l’Avviso di Possibili Urti Posteriori con la frenata automatica – la Frenata Autonoma di Emergenza con Riconoscimento di Pedoni e Veicoli, la Regolazione Automatica dei Fari Abbaglianti, il Rilevatore degli Angoli Cechi e il Sistema di Rilevamento della Stanchezza del Conducente – che monitora alcuni segnali di guida rilevando il livello di affaticamento del guidatore.

ANNUNCI OCCASIONI USATO TUCSON

LISTINO PREZZI TUCSON

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close