GinevraHyundaiKona

Primo crossover elettrico Hyundai Kona Electric

Hyundai al Salone di Ginevra 2018 presenta Kona Electric, il primo crossover urbano a zero emissioni con un’autonomia di oltre 470 km

HYUNDAI KONA ELETTRICA Hyundai presenterà al Salone di Ginevra 2018 la nuova Kona Electric, il primo crossover urbano sul mercato spinto da un motore completamente elettrico. Il nuovo modello va a rafforzare la leadership del marchio nell’ambito delle tecnologie sostenibili: Hyundai, infatti, sarà il primo brand automobilistico a offrire in Europa un SUV compatto completamente elettrico, che sarà disponibile sul mercato a partire dall’estate 2018.

Hyundai Kona elettrica AUTONOMIA

La nuova Kona Electric sarà disponibile con due batterie di differenti capacità e uno dei motori elettrici più potenti disponibili sul mercato. Il SUV compatto a zero emissioni garantirà un’autonomia di circa 470 chilometri (con il nuovo ciclo di omologazione WLTP) e un carattere improntato al divertimento di guida.
Sarà un modello all’avanguardia anche in termini di comfort e connettività, nonché di tecnologie di sicurezza attiva e di sistemi guida assistita Hyundai SmartSense.

Hyundai per la MOBILITÀ SOSTENIBILE

La nuova Kona Electric consente di fondere in unico prodotto le due tendenze in più rapida crescita nel settore automotive: lo stile SUV e l’elettrificazione. Hyundai infatti è che offre auto all’avanguardia nella mobilità ecologica.
Dopo aver introdotto nel 2013 il primo veicolo elettrico a celle a combustibile prodotto in serie, l’ix35, recentemente Hyundai ha presentato il suo successore, il nuovo SUV a idrogeno Hyundai Nexo.
Inoltre, il modello di successo Ioniq rappresenta l’unica auto al mondo disponibile con tre diversi propulsori elettrificati (ibrido, elettrico, oppure ibrido plug-in) sulla stessa carrozzeria.

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close