Accessori AutoFotogalleryGUIDE CONSIGLI

Kit Led auto, conversione fari da lampadina alogena con lampadina a led

Super prova di kit lampadine a LED con 2 livelli di potenza: attraverso capillari misurazioni strumentali abbiamo testato la loro reale efficacia dimostrando che un prodotto aftermarket, se di qualità, può migliorare nettamente le performance di un gruppo ottico con una spesa minima.

I LED “conversion kit” stanno spopolando fra gli appassionati di auto: non c’è social o forum di marca in cui non esistano specifiche discussioni in merito sulla trasformazione dei fari con lampade alogene. La totalità degli autoricambisti li ha inseriti nel catalogo, mentre online si trovano le offerte più disparate. Il mercato della componentistica aftermarket per l’auto appare sempre più orientato al miglioramento della sicurezza e le lampade LED sono un esempio in tal senso. Non sono coreografiche a livello estetico, non emettono luci colorate né fanno andare la vettura più forte; il loro unico scopo è semplicemente migliorare la visione della strada, soprattutto in condizioni difficili, come in presenza di asfalto bagnato, eppure la loro richiesta è in continuo aumento.

👉 ACQUISTA LAMPADINE A LED PER LA TUA AUTO 👈

Segno che il tema della sicurezza alla guida è sempre più sentito. Basterebbe poco per inquadrare l’operazione di sostituzione dal punto di vista normativo, alla stregua di come già fatto per le lampade diurne, installabili solo presso un centro autorizzato che ne certifichi il montaggio a regola d’arte. In questo modo a beneficiarne sarebbe la sicurezza dell’intero parco auto circolante in Italia perché la differenza, in termini di efficacia, è davvero notevole.

Fari e lampadine a LED, caratteristiche

I LED funzionano con la stessa tensione (12 V) dell’impianto di serie, si montano nella stessa posizione delle lampade originali e di fatto sono Plug&Play; in più vantano una temperatura di esercizio più bassa (il bulbo luminoso di un’alogena può arrivare a 300 °C contro i 90 °C di un ottimo kit LED) e vantano una resa nettamente superiore.

Prima di affrontare questo intervento c’è un aspetto da sottolineare. Sono davvero pochi gli automobilisti che dedicano del tempo a verificare il corretto allineamento dei fari, un’operazione a volte trascurata anche in sede di revisione. Eppure è di una facilità disarmante, aumenta la sicurezza ed è indice di rispetto verso gli altri, indipendentemente dal tipo di lampade impiegate. In secondo luogo non esagerare! Scegli la potenza luminosa del Kit in base al proiettore su cui andrai a montarlo. Su un faro a parabola un kit da 10.000 lumen produrrà un ottimo fascio luminoso senza dare fastidio, mentre su un poliellissoidale si può salire anche di più, data la maggiore efficacia nel “tagliare” il fascio luminoso e il più elevato assorbimento della lente.

Kit conversione lampade a Led XenonXtutti Renault Zoe
Kit conversione da lampade alogene a lampade a Led sulla Renault Zoe

Non ripiegare su kit economici, preferisci la qualità perché oltre alla resa piuttosto ottimistica, dichiarata dal costruttore di una lampada da pochi euro, la ripartizione della luce farà schifo, a danno degli altri automobilisti… e anche tuo se per questo motivo vieni giustamente fermato dalle Forze dell’Ordine; inoltre la durata sarà di molto inferiore.

Kit Led Renault Zoe auto elettrica, da lampadina alogena a lampadina a led

Entriamo dunque nel vivo della nostra prova. Questa volta abbiamo scelto una Renault Zoe, una vettura elettrica dotata di un faro poliellissoidale a tamburo rotante. Ciò significa che ciascun proiettore è fornito di un’unica lampada a singolo fascio di luce che, in base alla rotazione dello schermo interno, assolve la funzione di anabbagliante e abbagliante.

👉 ACQUISTA LAMPADINE A LED PER LA TUA AUTO 👈

I limiti di questa soluzione sono nella presenza di una parte mobile (che con il tempo si potrebbe danneggiare) e nel fatto che l’abbagliante si limita a ridistribuire lo stesso flusso luminoso dell’anabbagliante, senza aggiungere nulla come avviene nei fari a doppia lampada.

Test luce lampade a Led Renault Zoe
Lampadine alogene della Renault Zoe sostituite con lampadine a led test

La Zoe inoltre è un’auto moderna e sofisticata; quindi richiede un kit affidabile e dotato di una gestione elettronica della lampada che non restituisca errori di funzionamento dell’impianto elettrico e computer di bordo o indesiderati sfarfallii.

Kit LED per trasformare fari alogeni in fari a LED

Per i motivi di cui abbiamo scelto un prodotto di qualità importati dalla XenonXtutti, un’Azienda teramana che ha fatto di questi prodotti il proprio core-business. Sono numerosi gli articoli a catalogo, perché difficilmente esiste un kit che vada bene per tutte le auto; al contrario ogni vettura ha le sue particolarità in termini di attacchi, gestione del segnale canbus, e soppressione delle eventuali interferenze con il computer di bordo.

Kit conversione da lampade alogene a Led XenonXtutti Renault Zoe
Kit conversione lampade XenonXtutti per Renault Zoe

Per il test, trattandosi di un’auto elettrica, abbiamo deciso di seguire due strade diverse e opposte: utilizzare sia il kit SLux XXS che offre una resa luminosa paragonabile alle lampade alogene originali, ma con assorbimento di corrente nettamente inferiore, sia il più prestazionale SLux, unico kit in commercio con un flusso luminoso di ben 17.000 lumen con un consumo identico alle alogene.

Lampade a Led Slux XXS e Slux 17.000, caratteristiche

Le prime lampade a led che abbiamo installato sono le più semplici da montare e non richiedono nessun tipo di modifica. Hanno la stessa identica forma di una lampada alogena e lo stesso flusso luminoso, circa 5.000 lumen.

Montaggio Led Slux XXS sulla Renault Zoe da 5.000 lumen
Montaggio Led Slux XXS sulla Renault Zoe da 5.000 lumen

La grande differenza sta nell’assorbimento di corrente: 20 W contro i 55 W della alogena, un risparmio di ben 70 W complessivi che su una vettura elettrica non sono da buttare via. 1 KWh ogni 14 ore di utilizzo… mica male no? Il prezzo parte da 39,90 euro.

Le Slux 17.000 invece emettono un incredibile flusso luminoso di 8.500 lumen per lampada, a fronte di un assorbimento in linea con le alogene che vanno a sostituire.

Montaggio lampada a LED Renault Zoe
Kit LED Supercanbus Slux 17.000 lumen molto più potente

Sono composte da lampada, dissipatore a ventola, centralina di controllo e gestione Canbus: per montarle in modo corretto e senza fare danni ci vuole un installatore molto esperto. Il prezzo parte da 139 euro.

Test conversione lampade a Led Renault Zoe, come è stato svolto

La galleria di accesso al garage della redazione è il luogo ideale per questo tipo di test: lunga circa 80 metri e larga poco più di 6 metri, di notte rimane completamente buia. Posizionata la vettura al centro rispetto alla larghezza, e ad una delle estremità nel senso della lunghezza, sono state tracciate 5 linee parallele lunghe 70 metri ciascuna.

Per i primi 50 metri, queste linee sono state intersecate da una perpendicolare ogni 5 metri, in modo da generare di volta in volta 5 punti posti a 1 metro di distanza; un’ulteriore perpendicolare è stata tracciata sulla linea dei 70 metri.

Il test luce lampade a Led sui fari della Renault Zoe
Il test luce lampade a Led sui fari della Renault Zoe, fase di misurazione

Sui 55 punti di questa griglia sono state effettuate le rilevazioni a due differenti altezze, a livello del suolo e a 45 cm; inoltre abbiamo campionato la luce a 5, 10 e 15 metri, solo sulle due linee più a sinistra (lato guida) e ad un’altezza di 1,30 metri, corrispondenti agli occhi del guidatore di un ipotetico veicolo proveniente dal senso contrario. Il tutto è stato ripetuto con i fari anabbaglianti e abbaglianti, con lampade alogene, con i LED SLux XXS e con gli SLux, dando origine ad una mole di dati impressionante.

Nel corso del test sono state effettuate oltre 660 misurazioni e questa è la loro traduzione grafica. Sull’asse orizzontale viene riportata la distanza espressa in metri per ciascuna corsia di rilevamento. Sull’asse verticale, invece, è presente la scala in lux; nei punti d’intersezione si ha la rilevazione dell’illuminamento.

Test luce lampade a Led Renault Zoe
Test luce lampade a Led Renault Zoe

Così, ad esempio, nella corsia “c” a 15 metri di distanza e a terra, con i fari anabbaglianti alogeni (curva celeste) abbiamo registrato circa 170 lux, similari al kit Slux XXS (curva rossa) e nettamente inferiori ai 230 lux del kit Slux 17.000 (curva verde). Da notare come la scala cambi dopo i 15 metri, così da avere una maggiore separazione fra le linee e una migliore comprensione dei risultati.

Fari a Led chi fa più luce? Conclusioni test

Dai grafici appare evidente come il Kit Slux XXS mostri una resa leggermente inferiore in termini di lux rilevati, rispetto alle alogene di serie; un aspetto, però, che alla guida non si avverte minimamente. Al contrario la sensazione è di una maggiore visibilità complessiva.

Grafico test lampade kit a Led Slux XXS
Misurazione fari abbaglianti a livello stradale. Leggermente in difficoltà e XXS SLux in questo primo test, mentre già si capisce di cosa è capace il kit SLux 17.000 lm
Grafico test lampade kit a Led Slux XXS
Misurazione fari abbaglianti ad un’altezza di 45 cm. Più equilibrata la situazione tra XX S e Alogene a questa altezza
Grafico test lampade kit a Led misurazione fari abbaglianti
Misurazione fari abbaglianti ad un’altezza di 130 cm. Notare come le alogene (linea azzurra) siano più “invasive” sulle corsie più esterne
Grafico test lampade kit a Led misurazione fari anabbaglianti
Misurazione fari anabbaglianti ad un’altezza di 130 cm. Le due LED generano un taglio differente dall’alogena, risultando comunque meno disturbanti sulla corsi a più a sinistra.
Grafico test lampade kit a Led SLux 17.000
Misurazione fari anabbaglianti a livello stradale. SLux 17.000 lm genera un’illuminazione più potente sin dai primi metri
Grafico test lampade kit a Led SLux 17.000
Misurazione fari anabbaglianti ad un’altezza di 45 cm. La SLux “parte” come le altre (corsi a a), ma fa la differenza procedendo verso il ciglio destro della strada.

Nella guida su strada, anche con asfalto bagnato, le asperità del manto stradale e gli ostacoli vengono messi in risalto molto prima e con maggiore evidenza… un passo avanti notevole sul fronte della sicurezza stradale. L’unico neo, se possiamo definirlo tale, è nell’ingombro della centralina necessaria per regolare la velocità della ventola di raffreddamento, ma soprattutto per gestire il segnale Canbus.

Test in garage della luce emessa dal kit LED installato sulla Zoe
Test in garage della luce emessa dal kit LED installato sulla Zoe

Per verificare la quantità di luce emessa in ciascuna rilevazione, abbiamo utilizzato un apposito strumento chiamato Luxmetro. È composto da una parte fissa (corpo strumento) e una mobile che contiene il sensore vero e proprio, costituito generalmente da un trasduttore che sotto l’effetto dell’energia luminosa reagisce provocando una corrente elettrica (effetto fotoelettrico); quest’ultima viene rilevata da un galvanometro la cui scala è tarata in lux. Il lux (simbolo lx) è l’unità di misura per l’illuminamento, accettata dal Sistema Internazionale.

Differenza fra Lux e Lumen

Un lux è pari ad un lumen per metro quadrato. Ad esempio la luce del sole oscilla intorno ai 32.000 lux, in ufficio dovrebbero esserci circa 500 lux, mentre la luce che ci arriva dalla luna piena è pari a circa 1 lux. Lux e lumen sono due diverse misure: la prima quantifica l’illuminamento, la seconda invece è un’unità di misura del flusso luminoso.

Un flusso di 1.000 lumen, concentrato su una superficie di un metro quadrato, lo illumina per 1.000 lux.

Luxmetro strumento che misura la quantità di luce
Luxmetro strumento che misura la quantità di luce

Tuttavia, gli stessi 1.000 lumen, distribuiti su uno schermo di 100 metri quadrati, producono un’illuminazione di soli 10 lux. L’illuminamento misurato in lux si riferisce, quindi, all’oggetto illuminato e non alla sorgente e determina quanto quest’ultima sia in grado di illuminare un corpo o una superficie.

Differenza luce lampada a LED
Dall’alto il fascio luminoso emesso da una lampada alogena (A), da una LED di buona qualità e potenza, ma che ha nel ridotto assorbimento di corrente uno dei suoi punti di forza, come il Kit XX S SLux (B), da una LED economica della concorrenza, esaltata unicamente per la sua potenza (C) e da una LED potente e di ottima qualità come la SLux 17.000 (D). Nelle zone cerchiate in verde la luce deve esserci… in quelle cerchiate in rosso invece no!

👉 ACQUISTA LAMPADINE A LED PER LA TUA AUTO 👈

Lampadine alogene sostituite con lampadine a LED sui fari della Renault Zoe

Conversione fari con lampade alogene H7 con lampade a Led Renault Zoe
Test luce lampade a Led Renault Zoe

Foto montaggio lampade a LED sulla Renault Zoe

Potrebbero interessarti (anzi te li consiglio)

👉 COSA DICE LA LEGGE lampadine a LED sono legali?
👉 Kit lampadine a LED per fari auto
👉 Tutte news sui fari a LED

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI.

👉 Cosa ne pensi? Fai un salto sul FORUM!


COMMENTA CON FACEBOOK

Paolo Turco

Da sempre amante di tutto ciò che ha un congegno meccanico, test driver, giornalista, video enthusiast, story teller per lo storico magazine Elaborare, vissuto a fondo nella produzione. Contribuisco nei contenuti di altri 2 magazine specializzati Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic e di questo portale Newsauto.it. Fra le numerose vetture provate mi piace ricordare le emozioni intense a bordo della Peugeot 205 T16 stradale, o l’adrenalina provata sulla Fiat 500 motorizzata Ferrari.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto