GUIDE CONSIGLI AUTO

Benzinaio vicino a me aperto, tutti i modi per trovarlo

Come trovare la stazione di servizio più vicina aperta per fare rifornimento e non restare a piedi quando il serbatoio è a secco ed hai pochi chilometri di autonomia.

L’incubo ricorrente di ogni automobilista, soprattutto quando guida su strade sconosciute, è l’accensione improvvisa della spia della riserva, che illumina la zona dove si trova la lancetta del carburante minacciosamente sempre più vicina alla spia stessa. E questo può mandare nel panico molti. Ecco, allora, che sorge quasi spontanea la classica domanda “ma qual è il benzinaio più vicino a me aperto?“. A quanti chilometri è la stazione di servizio dove posso recarmi per non restare a piedi?

spia accesa riserva livello carburante basso
Spia accesa riserva e livello carburante basso, bisogna cercare una stazione di servizio prima possibile

Un quesito che fino a poco tempo fa non trovava una risposta ma che oggi, grazie soprattutto ai nuovi strumenti tecnologici, è di facile soluzione. Ecco, dunque, cosa e come fare per trovare velocemente un distributore aperto nelle proprie vicinanze.

Come fare per trovare un benzinaio vicino a me aperto nelle vicinanze

La ricerca di un benzinaio aperto vicino alla nostra posizione per fare rifornimento di carburante, sia benzina, gasolio per le motorizzazioni Diesel, Gpl o metano, oggi è diventata semplicissima grazie ai numerosi strumenti e servizi web e alle app per telefonino. Basta un solo click e una breve ricerca, e tutto è alla portata di mano; anche il rifornitore più vicino.

Il merito è tutto dei vari strumenti tecnologici che oggigiorno circondano l’automobilista e non solo. Anche l’abitacolo delle vetture più moderne, infatti, oggi si è trasformato in una sorta di laboratorio hi-tech. Poi bisognerebbe aggiungere anche i vari smartphone, smartwatch, e tutta una serie di dispositivi che nel nome condividono il medesimo prefisso, in grado di rendere tutto molto più semplice.

benzinaio aperto più vicino a me come fare
Come trovare il benzinaio aperto più vicino a me come fare

Insomma, la presenza costante di internet nella vita dell’automobilista moderno ha semplificato sensibilmente la suddetta ricerca. Oggi la fatidica domanda “qual è il benzinaio più vicino a me?” trova facilmente una risposta; scopriamo come utilizzare i vari strumenti per trovare il benzinaio più vicino, possibilmente aperto.

Google Maps

Osservatorio Carburanti del Ministero

Pagine Gialle

Prezzibenzina

Altri Siti web

App My Way di Autostrade

Applicazioni Eni, Esso, Q8, API

Dove si trova il tappo della benzina

Cosa fare se resti a secco senza carburante

Come trovare il benzinaio vicino a me con Google Maps, desktop e app

Un’idea per gli automobilisti alla ricerca di una stazione di rifornimento nelle vicinanze arriva da Google Maps. Il servizio Internet geografico più famoso della rete, infatti, offre una soluzione rapida e molto intuitiva, che permette a qualsiasi persona di individuare le pompe di benzina più vicine.

Nella modalità desktop/pc basta cercare Google Maps e accedere alla pagina web. In alto, a sinistra, abbiamo il comodo campo di ricerca con etichetta Cerca su Google Maps dove possiamo inserire nel nostro caso benzinaio vicino a me.

Trova benzinaio vicino a me con google maps - versione desktop
Trova benzinaio vicino a me con Google Maps – versione desktop

In questo modo ci verrà mostrata sulla mappa la posizione di tutti i benzinai vicini, corredata di indirizzo e se aperto o chiuso. Selezionando dall’elenco una delle stazioni di servizio, è possibile utilizzare il pulsante indicazioni per avviare la modalità di Google Maps che ci fornisce le indicazioni stradali per raggiungere il distributore di carburante.

Icona google maps
Icona Google Maps

Se utilizziamo l’app per smartphone/tablet di Google Maps preinstallata su tutti i telefonini e tablet con sistema operativo Android, una volta entrati nella home dell’applicazione occorrerà attivare il filtro Benzinai presente in alto. Così, dopo aver rilevato la posizione attuale, oppure il luogo specifico indicato manualmente, il servizio individuerà tutti i distributori di benzina più vicini. Con un click sul punto vendita carburanti prescelto, sarà possibile determinare se è aperto e ricevere anche le indicazioni su come raggiungerlo.

Google Maps benzinaio aperto
Google Maps benzinaio aperto

Questo servizio, inoltre, non mostra solamente il luogo con le coordinate e le indicazioni stradali, ma indica anche altre fondamentali informazioni. Ci informa, come detto, se il distributore è aperto o chiuso, quali sono i suoi orari di apertura, il numero di telefono, la distanza e le indicazioni per raggiungerlo, e in alcuni casi addirittura i prezzi dei carburanti, in modalità self service o servito.

In questo modo potremo scegliere il benzinaio più adatto alle nostre esigenze ed eventualmente contattarlo telefonicamente, sia per una semplice necessità di rifornimento di carburante, sia per il bisogno di un altro tipo di supporto e assistenza.

Una via istituzionale per questa ricerca con l’osservatorio carburanti del MIMIT

Anche lo Stato corre in aiuto dell’automobilista in difficoltà. In questo caso il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, l’ex MISE, mette a disposizione l’Osservaprezzi Carburanti, un utile strumento online per supportarci nella ricerca del benzinaio vicino alla nostra posizione. Si tratta di una proposta che riesce ad individuare ogni rifornitore nel raggio di 10 km dal punto selezionato, dotato anche dei prezzi aggiornati.

Basta cercare l’Osservaprezzi Carburanti sul browser di navigazione su desktop o mobile per raggiungere la pagina dove è integrata questa comoda utility per la ricerca del benzinaio.

Trova benzinaio più vicino con la pagina dell'Osservaprezzi Carburanti del Ministero
Trova benzinaio più vicino con la pagina dell’Osservaprezzi Carburanti del Ministero Imprese e Made in Italy – ex MISE

Attraverso una intuitiva interfaccia possiamo definire su una mappa l’area dove trovare i benzinai più vicini avvalendoci dello strumento area presente nella UI, che ci consente di limitare il perimetro della ricerca rispetto alla nostra posizione con un cerchio, un poligono o una forma disegnata dall’utente. E’ anche possibile inserire un indirizzo per mostrare sulla mappa le stazioni di servizio più prossime alla nostra posizione, filtrabili per tipologia di carburante che si desidera trovare e anche ordinabili in funzione del prezzo praticato alla pompa per quel carburante.

Le Pagine Gialle sono ancora fondamentali per trovare il benzinaio più vicino

Guai a considerare le Pagine Gialle un servizio oramai vecchio e superato. Ovviamente bisogna dire addio al grande e desueto volume giallognolo e affidarsi, ancora una volta, al sito ufficiale e all’applicazione del servizio.

L’utilizzo da pc è semplice; basta accedere al sito di Pagine Gialle e cercare benzinai e poi filtrare i punti rifornimento tra quelli aperti, anche senza registrarsi al servizio: la visualizzazione sulla mappa e le info su indirizzo e orari dei vari distributori rendono la ricerca facile e veloce.

La pagina di ricerca per rifornimento carburanti sul sito Pagine Gialle
La pagina di ricerca per rifornimento carburanti sul sito Pagine Gialle

Il servizio di Pagine Gialle mostrerà tutte le stazioni di servizio nelle vicinanze, incluse di indicazioni stradali per raggiungerle, servizi offerti e ogni altro genere di informazione al riguardo.

Ovviamente è possibile scaricare ed installare anche l’app per telefonini di Pagine Gialle che consente di trovare i benzinai con pochi click direttamente da smartphone e tablet.

App delle Pagine Gialle utilizzabile per trovare benzinaio vicino a noi
App di Pagine Gialle

La soluzione più conveniente è su Prezzibenzina.it

Si tratta sempre di un sito Internet, o di un’applicazione; e anche in questo caso è possibile scoprire tutte le stazioni di rifornimento presenti nelle proprie vicinanze. Questa volta, però, la ricerca è votata verso un’ulteriore finalità.

Iscrivendosi (gratuitamente) al servizio di Prezzibenzina.it, si possono scoprire le pompe di benzina con i prezzi più bassi per ogni carburante offerto. Aggiornato quotidianamente.

Prezzibenzina.it possiede anche un app per smartphone/tablet di facile utilizzo, molto efficace per trovare distributori più vicini ed economici, raggruppati per tipologia di carburante su tutta la rete stradale.

La Home dell’app Prezzibenzina

Nell’app sono presenti filtri rapidi per la modalità mappa/navigatore, per trovare i distributori più economici e quelli più vicini alla nostra posizione.

Utile anche la funzione per ricercare tra le stazioni di servizio quelle dotate di autolavaggio, con colonnine elettriche.

Altri siti web per trovare benzinai vicino a me

Vediamo alcuni siti web che consentono di trovare la pompa di rifornimento a minor distanza dalla nostra posizione.

Il sito trova-aperto.it nella pagina dedicata ai benzinai, fornendo la propria posizione, permette di conoscere la posizione sulla mappa delle stazioni di servizio più vicine. Fornisce per ciascun punto vendita informazioni precise come il nome del distributore, l’indirizzo, il numero di telefono e gli orari di apertura e chiusura.

Eurocharging.eu è un altro sito che offre una pagina di ricerca semplice per trovare la stazione di rifornimento più vicina alla propria posizione. Il servizio, attraverso una semplice interfaccia di ricerca, permette, accettando di condividere la propria posizione, di scoprire i benzinai vicini, di scegliere la tipologia di carburante, di conoscere il prezzo di vendita, e, tramite un filtro, consente anche di limitare la distanza massima in cui eseguire la ricerca, oltre a fornire una modalità navigatore per raggiungerlo.

La App My Way di Autostrade per trovare le stazioni di servizio vicine

Viaggiando in autostrada sulla rete ASPI, è possibile trovare le stazioni di servizio più vicine a noi utilizzando l’app My Way di Autostrade per l’Italia.

App My way di Autostrade per l'Italia
App My way di Autostrade per l’Italia

Selezionando dentro l’app la modalità mappa è possibile conoscere la posizione delle aree di servizio più vicine sulla rete autostradale scegliendo il filtro carburante.

Come utilizzare le applicazioni dei grandi gruppi petroliferi

Ma a porgere una mano all’automobilista terrorizzato dalla spia della riserva, e tormentato dalla domanda “dov’è il benzinaio più vicino a me adesso?” sono gli stessi grandi Gruppi Petroliferi.

Stazione di benzina aperta dove fare rifornimento di benzina
Stazione di benzina aperta dove fare rifornimento di benzina

Eni mette a disposizione il proprio servizio Eni Station Finder.

Q8, invece, propone una soluzione all’interno del proprio sito ufficiale. In questo caso è possibile individuare ogni stazione di servizio del gruppo, inclusi i distributori di carburante 100 Ottani e i distributori AdBlue tramite la pagina trova distributori Q8 .

Con l’app ufficiale di IP Gruppo API, chiamata Stazioni IP, è possibile conoscere la posizione delle stazioni di rifornimento IP più vicine. Con questa app, oltre a poter partecipare a tutti i programmi di fidelizzazione per i clienti, è possibile anche pagare con semplicità e velocità.

Su quale lato si trova il tappo del carburante?

Spesso quando arriviamo al distributore con un’auto nuova, non sappiamo se il tappo del carburante si trova sul lato destro o sinistro della vettura.

Su molte automobili questa informazione è presente sul cruscotto e sull’indicatore di carburante con una freccia che punta a destra o sinistra, indicando proprio il lato dove si trova il tappo del carburante, come mostra la foto sottostante all’interno del cerchio.

Freccia che indica dove si trova il tappo del carburante, in questo caso sul lato destro.
Freccia che indica dove si trova il tappo del carburante, in questo caso sul lato destro.

Ma se la tua auto è rimasta senza un goccio di benzina, ti suggeriamo di mettere in pratica alcuni consigli.

Cosa fare se resti a secco senza carburante

  1. Accostare in un luogo sicuro.
  2. Chiamare un soccorso, o un carro attrezzi, o l’angelo amico che ti porta 3 litri di benzina per poter proseguire il viaggio fino al primo distributore aperto o ad un self service.
  3. Dopo aver rifornito il serbatoio aspettare qualche minuto prima di provare a mettere in moto l’auto. Il veicolo potrebbe non partire subito, soprattutto se il motore è un vecchio diesel; in tal caso è necessario fare lo spurgo degli iniettori.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

Lorenzo Fiorentino

Classe '98, toscano d'adozione e amante delle quattro ruote (ma fanatico delle auto d'epoca). Forse dovrei usare queste due righe per la mia nuova carta d'identità, in fin dei conti raccontano molto, se non tutto, di me...
Pulsante per tornare all'inizio

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto