FotogalleryHondaNews auto

Auto elettriche e ibride Honda, 6 nuovi modelli entro il 2022

La nuova strategia di elettrificazione Honda prevede il lancio di sei modelli entro 3 anni. Con la nuova Jazz ha debuttato anche il logo e:Technology, che contraddistinguerà tutti i futuri prodotti elettrificati Honda

Auto elettriche e ibride Honda, il brand nipponico sta accelerando ulteriormente i suoi piani di elettrificazione per l’Europa, e punta all’obiettivo di elettrificare i principali modelli della gamma auto entro il 2022.

Il nuovo e impegnativo target annunciato durante l’evento sulla “Visione Elettrica” di Amsterdam, accorcia di tre anni il precedente obiettivo previsto entro il 2025.

Nuove auto elettriche e ibride Honda entro il 2022

Questa accelerazione porterà all’introduzione di ben 6 modelli elettrificati nei prossimi 3 anni, con la Honda e e la nuovissima Jazz ibrida in testa. Per quanto riguarda i modelli elettrici EV arriverà un secondo modello che si affiancherà alla Honda e.

Honda Jazz Crosstar e Honda Jazz
Honda Jazz Crosstar e Honda Jazz

Auto elettriche e ibride Honda, nuovo logo e:Technology

Honda ha anche svelato il suo nuovo logo “e:Technology“, che identifica le auto elettriche e ibride del brand.Il nuovo logo serve anche a indicare il tipo di propulsione; ad esempio la nuova Jazz ibrida indossa il logo “e:HEV”, ossia “Hybrid Electric Vehicle”.

A differenza della tecnologia ibrida tradizionale, dove il motore elettrico assiste il motore endotermico, nel sistema e:HEV avviene il contrario.

Portellone posteriore Honda Jazz
Nel retro dell’Honda Jazz il nuovo logo e:HEV

Accordo con Vattenfall per la ricarica delle auto elettriche Honda

Honda, oltre ad annunciare la sua strategia per introdurre sul mercato nuove auto elettriche e ibride ha enunciato anche la collaborazione con Vattenfall, uno dei principali fornitori europei di energia. Questa collaborazione consentirà a Honda di fornire il primo contratto di energia flessibile dedicato ai proprietari di veicoli elettrici (EV) in Europa.

In una lettera d’intenti, firmata il 23 ottobre 2019, le due società hanno confermato la loro intenzione di sviluppare e commercializzare congiuntamente un contratto energetico flessibile che consentirà di ricaricare i veicoli elettrici nelle fasce orarie più convenienti rispetto alla domanda della rete.

Le tariffe – disponibili per i proprietari di una qualsiasi marca di veicolo elettrico – promuovono anche l’uso dell’elettricità generata da fonti rinnovabili, comprese le centrali idroelettriche ed eoliche. Questo servizio sarà lanciato inizialmente nel Regno Unito e in Germania nel 2020, per poi essere esteso anche agli altri Paesi europei.

Honda e-Prototype vista di profilo
Honda e auto elettrica

Ricarica domestica auto elettriche Honda

Honda per ricaricare le auto elettriche a casa ha sviluppato dei punti di ricarica domestici denominati Honda Power Charger. Il sistema è costituito da un’unità di ricarica che può essere montata a parete o su un piedistallo, con una potenza massima di 7.4 kW (alimentazione monofase) o 22 kW (alimentazione trifase).

A 22 kW l’auto elettrica Honda e si ricarica completamente in 4,1 ore, ipotizzando un’alimentazione da 32 ampere, significativamente più veloce di una normale presa a muro.

Honda e-Prototype presa di ricarica
Da una presa a 22 kW l’Honda e si ricarica completamente in circa 4 ore

Listino prezzi HONDA

Annunci auto usate HONDA

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close