FOCUSFordFotogalleryVideo

Guida in autunno, i consigli Ford in modalità Active

Ford ha messo a punto la nuova modalità di guida Active per la guida in autunno, dove bisogna fare attenzione alle foglie bagnate, che possono essere scivolose come i fondi innevati

GUIDA IN AUTUNNO – L’autunno ci offre strade spesso ricoperte da tappeti di foglie o imbiancate dai fiocchi di neve. Anche se spettacolari queste situazioni possono rappresentare un pericolo alla guida, soprattutto quando le foglie sono bagnate sull’asfalto o ammassate su più strati.

Autunno 2018 date

L’autunno 2018 è iniziato domenica 23 settembre e termina venerdì 21 dicembre. È una delle quattro stagioni in cui è diviso l’anno, posta tra l’estate e l’inverno. Nell’emisfero boreale, l’inizio dell’autunno è convenzionalmente individuato attorno al 23 settembre: in tale data, si verifica infatti l’equinozio.

La fine della stagione è invece calendarizzata al 21 dicembre, quando avviene il solstizio invernale. L’inizio e la conclusione dell’autunno sono dettati dai movimenti del Sole.Guida in autunno Ford Focus Active

Guida in autunno, attenzione alle foglie bagnate

Spesso per chi è alla guida in autunno, la loro presenza su strada è paragonabile a quella della neve in termini di scivolosità. Ma come potrebbe una semplice foglia essere tanto pericolosa quanto la neve? Un gruppo di ingegneri Ford ha trovato una risposta a questo quesito, dopo aver condotto un esperimento unico per scoprirlo.

Ottenere i dati relativi all’aderenza sui manti innevati è stato piuttosto semplice, grazie ad alcuni test condotti presso località scandinave. Ma non c’erano ricerche che dimostrassero quanto fossero scivolose le foglie. Per risolvere il problema, il team ha raccolto sacchi di foglie e li ha usati per ricoprire la pista del Centro Prove Ford in Belgio, sul quale hanno utilizzato un dispositivo in grado di identificare il livello di aderenza delle superfici. Dopo aver provato hanno, in effetti, scoperto che, in certe situazioni, le foglie sono scivolose tanto quanto la neve.Ford Focus Active Wagon, vista di profilo

Guida in autunno, modalità Ford Active

La scivolosità (il coefficiente d’attrito) si misura in μ. Più la superficie è scivolosa, più basso è il numero. Nelle prove e al massimo grado di scivolosità, le foglie misuravano un livello di μ tra 0.3 e 0.4, gli stessi livelli μ osservati sulle superfici nevose.

Gli stessi ingegneri che hanno eseguito i test, hanno contribuito a sviluppare la modalità Active per il nuovo crossover Focus Active. Progettato per migliorare la trazione su superfici con aderenza ridotta, tra cui neve ghiacciata e foglie bagnate, il sistema effettua rapide regolazioni sui sistemi di stabilità, accelerazione e frenata per impedire all’automobile di sbandare o deviare dal percorso previsto.Ford Focus Active, quadro strumenti

CAMBIO PNEUMATICI INVERNALI E CATENE DA NEVE

ANNUNCI USATO FOCUS  LISTINO PREZZI FOCUS

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close