GinevraPeugeot

Un leone gigante per i 160 anni del logo Peugeot

Il logo Peugeot al Salone di Ginevra 2018 festeggia i suoi 160 anni. Per celebrare l’evento la casa francese mostra una spettacolare scultura gigante raffigurante un leone, progettata dai designer del Peugeot Design Lab

FOTO scultura logo Peugeot

LOGO PEUGEOTPeugeot al Salone di Ginevra 2018 presenta un leone dalle dimensioni eccezionali. Questa scultura rappresenta la fierezza, la forza e l’eccellenza di un Marchio che vanta 2 secoli di storia.
L’opera d’arte identitaria, senza tempo e spettacolare, è stata progettata dai designer del Peugeot Design Lab. Questo Leone, nonché nuovo ambasciatore del marchio, celebra anche i 160 anni della nascita dell’emblematico Logo.

Logo Peugeot | SCULTURA DEL LEONE

Il Leone Peugeot è un’espressione artistica monumentale, essendo lungo 12,5 metri e alto 4,8 metri. Incarna la fierezza del Marchio, l’orgoglio di avere portato Peugeot a un livello di qualità senza compromessi.
Il leone è il simbolo di Peugeot da 160 anni, il logo con il Leone di profilo che cammina su una freccia è stato depositato nel 1858.
Simboleggia le tre qualità delle lame delle seghe Peugeot, prodotte originariamente dal Marchio: flessibilità della lama, resistenza dei denti e velocità di taglio. La freccia esprime il concetto di velocità.Logo Peugeot 160 anni“Gli stilisti hanno conferito un design identitario e senza tempo a questo Leone monumentale, con superfici fluide e scolpite – ha dichiarato Gilles Vidal, direttore dello stile di Peugeot – le sue dimensioni spettacolari accentuano il carattere solido, possente e immutabile del Leone. La sua postura, in piedi, che avanza con determinazione ma senza aggressività, è una garanzia di serenità e fiducia nel futuro”.Logo Peugeot 160 anni

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close