SaloniTuning

SEMA Las Vegas 2017

Novità dal mondo del tuning al Salone di Las Vegas 2017. Audi ha presentato il kit di personalizzazione Performance Parts.

Appuntamento imperdibile per gli amanti del tuning e delle auto elaborate con il SEMA Las Vegas 2017 (Specialty Equipment Market Association). Nel Salone americano, in programma dal 31 ottobre al 3 novembre 2017, è stato possibile ammirare stupende supercar e gli accessori specifici delle auto più importanti di ogni epoca.
Il Sema Las Vegas è in auge dal 1963 e quest’edizione ha riunito ben 6.383 aziende dell’automotive in dodici padiglioni tematici suddivisi in quattro categorie e uno dedicato ai nuovi prodotti dove le varie aziende hanno presentano quasi 3.000 pezzi tra parti, strumenti e componenti recentemente introdotti. Oltre a questi nel SEMA Las Vegas 2017 c’è stato il Padiglione delle Performance, ovvero una zona dove di volta in volta le case automobilisti hanno mostrato, con esibizione su strada, i loro nuovi bolidi fiammanti.

FOTO SEMA Los Angeles 2017

SEMA Las Vegas 2017 Audi Sport Performance Parts

Fra i marchi presenti c’èra Audi che ha presentato i nuovi accessori Audi Sport Performance Parts per Audi R8 e Audi TT RS. Entrambi i bolidi possono usufruire dunque di miglioramenti che riguardano telaio, impianto di scarico, esterni e interni.

Per quanto riguarda il telaio, Audi Sport Performance Parts, presentato al Sema di Las Vegas 2017, prevede delle pastiglie sportive per i freni, ancora più potenti e durature delle pastiglie di serie, disponibili sia per i dischi in acciaio che per i freni in ceramica opzionali. Le piastre di supporto sono verniciate in un brillante colore rosso e nella Audi R8 sono realizzate in titanio ultraleggero. Nella TT RS i dischi freno invece sono in acciaio composti. Inoltre sui due modelli sono previsti diversi kit per il raffreddamento freni.

FOTO Audi Sport Performance Parts

Per i modelli Audi TT e per entrambe le varianti Audi R8 sono disponibili sospensioni regolabili a due o tre vie. Anche i cerchi neri da 20 pollici fresati –  disponibili per tutti i modelli R8 e TT – sono mutuati direttamente dalle competizioni. Su Audi TT si risparmiano fino a 7,2 chilogrammi di peso, su Audi R8 fino a 8. I relativi pneumatici sportivi sono disponibili nei formati 245/30 R20 (R8, anteriori) e 305/30 R20 (R8, posteriori); per Audi TT le misure sono di 255/30 R20 per tutte le ruote. Per le TT Coupé con trazione «quattro» il programma Audi Sport Performance Parts comprende inoltre un rinforzo della traversa sull’assale posteriore, che migliora la rigidità e permette di eseguire manovre ancora più precise. I proprietari di Audi TT RS possono inoltre decidere di far aumentare la velocità massima della propria auto fino a 280 km/h.
Audi Sport Performance Parts prevede anche un impianto di scarico top dello specialista Akrapovic, composto da un silenziatore del terminale di scarico posteriore in titanio estremamente leggero.Sema Las Vegas 2017 Audi Sport Performance Parts

Tra gli accessori più spettacolari di Audi Sport Performance Parts, presentati al Sema di Las Vegas 2018, ci sono i kit aerodinamici, che sono stati sviluppati nella galleria del vento Audi. Su Audi R8, come anche su Audi TT, è possibile rendere più marcate le prese d’aria anteriori, così come i longheroni e del diffusore. Tali componenti migliorano inoltre notevolmente la deportanza: su Audi R8 corrisponde a 250 kg ad una velocità di 330 km/h, con un aumento di oltre 100 kg. Tale effetto è ancora più evidente a una velocità di 150 km/h: grazie al kit aerodinamico, infatti, a tale velocità, la pressione verticale raddoppia fino a 52 kg. In aggiunta, sulla parte anteriore sono presenti anche uno splitter e dei flic, più un ampio alettone posteriore fisso. Per Audi TT è inoltre disponibile un cofano anteriore disegnato per far defluire l’aria. Per Audi R8 tutti i componenti sono realizzati in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio (CFRP), mentre per Audi TT sono realizzati in CFRP e materiale plastico; ognuno di essi presenta il logo Audi Sport.

All’interno il programma Audi Sport Performance Parts premette di personalizzare l’abitacolo delle Audi R8 e TT RS con un volante sportivo sagomato multifunzionale plus, rivestito in Alcantara. Per i modelli dotati di cambio S tronic a sette marce sono disponibili anche i paddle in fibra di carbonio. Audi Sport ha inoltre sviluppato appositamente per il modello TT un telaio a croce, anch’esso in fibra di carbonio CFRP, che sostituisce il divano posteriore, diminuendo il peso complessivo di circa 20 kg.Sema Las Vegas 2017 Audi Sport Performance Parts

SEMA Las Vegas 2017 Audi TT Clubsport Turbo Concept

Oltre al programma Audi Sport Performance Parts la casa dei Quattro Anelli al Sema Las Vegas 2017 ha presentato la TT Clubsport Turbo Concept, un prototipo visto già al Wörthersee 2015. Sotto al cofano c’è un potente propulsore 2,5 litri 5 cilindri in linea da 600CV che permette a questa speciale TT di scattare da 0 a 100 km/h in solo 3.6 secondi e di raggiungere la velocità di punta di quasi 310 km/h.

Commenta

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto