DS 7 Crossback

DS alla 4^ Chantilly Arts & Elégance Richard Mille

DS Automobiles, partner storico della manifestazione, è presente alla quarta edizione della Chantilly Arts & Elégance Richard Mille, che si tiene nella prestigiosa Tenuta di Chantilly.
Il Marchio DS, che si è aggiudicato il Concours d’Elégance 2016 con DS E-Tense, eletta auto più bella, è di nuovo in lizza il 10 settembre prossimo con un modello unico ed eccezionale, che segna la storia della Francia: la DS 7 Crossback Presidenziale. DS 7 Crossback è esposta accanto a un manichino che indossa un tubino dello stilista francese Eymeric François, creato per l’occasione, sul tema della ‘République Française’. Eleganza e innovazione per caratterizzare la collaborazione, ancora una volta al centro della scena.
Per questo appuntamento mondiale dell’auto di eccezione, il marchio DS ha in programma la presentazione al pubblico, in anteprima, del nuovo SUV DS 7 Crossback e della sua edizione limitata DS 7 Crossback La Première. Sui prati del Parco del Castello i visitatori possono ammirare anche una selezione di oltre venti DS e SM, riunite grazie al contributo de l’Amicale DS e di DS Héritage. Sono esposte anche quattro DS e SM Presidenziali, ambasciatrici di un patrimonio d’eccezione.

La manifestazione Chantilly Arts & Élégance Richard MilleDésormais, ormai annoverata tra gli eventi automobilistici mondiali più esclusivi, apreà le porte domenica 10 settembre nella Tenuta di Chantilly. DS Automobiles, protagonista da sempre della manifestazione, rinnova la sua partecipazione a questa 4ª edizione. Le DS 5 sono auto ufficiali dell’evento, ma sarà soprattutto all’interno della Tenuta che il pubblico può apprezzare a pieno lo spirito di avant-garde che anima DS dal 1955.

Commenta Yves Bonnefont Direttore generale del marchio DS.

Per DS, l’edizione 2017 della Chantilly Arts & Elégance sarà presidenziale. Quest’anno saremo presenti al concorso d’eleganza con DS 7 CROSSBACK Presidenziale, insieme a una creazione sul tema della ‘République Française’ commissionata specificamente per l’occasione a Eymeric François. Questo abbinamento testimonia il nostro gusto per l’eleganza, la raffinatezza e la modernità, ma anche lo spirito di avant-garde che ci anima, eredità della leggendaria DS del 1955. Innovazione ed eccellenza del savoir-faire francese sono da sempre nel DNA delle creazioni di DS Automobiles. Appuntamento a Chantilly per apprezzarne il contenuto!

DS 7 CROSSBACK – Dopo la prima uscita ufficiale, il 14 maggio scorso, per l’investitura del 25° Presidente della Repubblica Francese, DS 7 Crossback si sposta nelle terre del ‘Grand Condé’, nella Tenuta di Chantilly.
Nella sua versione presidenziale, partecipa al Concours d’Elégance, accanto a una creazione dello stilista parigino Eymeric François, ed è presentato in varie versioni in anteprima al pubblico della Chantilly Arts & Elégance sull’Esplanade del Castello. A poche settimane dalla commercializzazione, i visitatori possono apprezzare in anteprima il savoir-faire degli ingegneri e degli artigiani DS, che si esprime attraverso il design carismatico, le tecnologie di punta, la raffinatezza dell’abitacolo, che unisce l’eleganza dei materiali nobili all’accuratezza delle lavorazioni. E per chi vuole essere sempre all’avanguardia, DS 7 Crossback La Première, edizione limitata di lancio, da prenotare nei DS Store e nei DS Salon, o on line su link QUI è disponibile per tutti coloro che vogliono essere i primi a guidare questo nuovo SUV secondo DS.

DS e SM DELLA Vª REPUBBLICA – Con DS 7 Crossback Presidenziale, DS Automobiles amplia la lunga lista di DS e SM che hanno accompagnato i Presidenti della Vª Repubblica. A Chantilly il marchio DS, insieme a DS Héritage, invita i visitatori a un viaggio nel tempo attraverso quattro modelli d’eccezione, riuniti per l’occasione: la DS 21 Presidenziale del 1968, la più lunga dell’epoca, la SM Presidenziale decappottabile del 1972, la DS 21 Prestige del 1972, modello tipico dei cortei di DS nere viste sfilare nei cortili dell’Eliseo o del Matignon, la DS 5 Presidenziale dell’investitura del 2012.

DS 7 Crossback Presidenziale, modello unico, sarà esposta accanto alle auto che l’hanno preceduta. Ultra personalizzata, diventa esclusiva con il tetto apribile realizzato su misura, gli elementi caratteristici come le iscrizioni ‘République Française’ sulle fiancate o il porta bandiera. Gli interni in pelle Art Leather nera sono
sottolineati da un rivestimento in Toile de Laque, creata e prodotta dall’Atelier Maury di Parigi, famoso per le decorazioni d’interni. I gusci dei retrovisori e i cerchi da 20 pollici sono ornati con leggeri tocchi dorati, dimostrazione di una raffinata tecnica francese che questi abili artigiani hanno saputo conservare nei secoli.

RADUNO DS e SM – Oltre ai modelli presidenziali, elogio dell’eccellenza e del savoir-faire francese, il Marchio DS non può dimenticare l’eccezionale eredità delle DS e delle SM qui che hanno scandito il secolo scorso!
Questo raduno di auto d’eccezione vedrà quindi schierate sui prati della Tenuta oltre venti DS e SM originali, per celebrare lo spirito di avant garde che tutte queste auto rappresentano. Grazie al prezioso contributo de l’Amicale DS e dei Club DS e SM affiliati, questi modelli storici deliziano il pubblico. DS 19, DS 21, DS 23, DSpécial, DS Cabriolet, DS Coupé… e ancora delle SM … non mancano all’appuntamento per la felicità degli appassionati, che possono anche incontrare i loro proprietari.

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Back to top button
Close