DRDR3Ginevra

DR3 elettrica, novità Ginevra 2019

La DR3 elettrica è il primo modello a zero emissioni del brand italiano di Isernia. Ha un’autonomia di 400 km e si ricarica completamente in 8 ore

Il Salone di Ginevra 2019 nel segno delle auto elettriche, anche il marchio DR di Isernia in Svizzera presenta il suo primo modello a zero emissioni. Si tratta dalla DR3 EV 100% elettrica, che deriva dalla Chery Tiggo 3xe, SUV elettrico della casa cinese che collabora con l’azienda italiana.

AUTONOMIA La DR3 elettrica è un SUV compatto che può contare su una batteria agli ioni di litio da 54,3 kW di energia e su un’autonomia fino a 400 km nel ciclo misto (misurati con il ciclo di omologazione Nedc). La potenza totale del motore elettrico è di 122 CV e 276 Nm di coppia massima che permette alla DR elettrica di partenze scattanti (da 0 a 50 km/h in 4 secondi) e di raggiungere una velocità massima di 150 km/h.

La batteria a casa si ricarica completamente in 8 minuti e nel caso venisse collegata ad una presa ad alto voltaggio si potrà ricaricare all’80% in 30 minuti.

DR3 EV elettrica, batteria ioni di litio da 54,3 kW

PREZZO La DR3 EV elettrica sarà sul mercato italiano alla fine del 2019 o all’inizio del 2020, con un prezzo di listino di circa 35-40.000 euro. Oltre alla DR 3 elettrica nel 2020 l’azienda di Isernia ha in programma anche il lancio di altri due modelli a zero emissioni: una citycar ed un SUV.

DR3 EV elettrica, presa di ricarica

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close