CitroënDSOpelPeugeot

La fabbrica del futuro secondo Groupe PSA

La visione di fabbrica del futuro secondo Groupe PSA, presentata al salone Global Industrie 2018, si basa su 4 punti: performance dell’organizzazione industrial, tecnologie digitali, sostenibilità ambientale e fattore umano

FABBRICA DEL FUTURO Groupe PSA in occasione del salone Global Industrie si è tenuto al Parc des Expositions di Parigi Nord Villepinte (dal 27 al 30 marzo), ha presentato la sua visione della fabbrica del futuro per ottimizzare la sua performance industriale.

LA FABBRICA DEL FUTURO SECONDO GROUPE PSA

Con la sua visione della fabbrica del futuro, Groupe PSA si proietta in un nuovo modello di sviluppo che affronta 4 principali sfide:

– la performance dell’organizzazione industriale: ottimizzazione dei flussi, della qualità, della tracciabilità, della produttività e della flessibilità delle linee di produzione;
– le tecnologie di produzione nell’era digitale: fabbrica connessa, robotica, strumenti di manutenzione ottimizzati, stampa 3D;
– la fabbrica sostenibile: ottimizzazione delle risorse, ecoprogettazione, strutture più compatte
– il fattore umano: community di apprendimento, formazione, condizioni di lavoro, sviluppo dell’autonomia delle squadre.

Groupe PSA Fabbrica Eccellente

Nel 2010 Groupe PSA ha creato il programma Fabbrica Eccellente che definisce la fabbrica-obiettivo del Gruppo: uno stabilimento che tutela le condizioni di lavoro e la sicurezza dei suoi dipendenti, prodotti con il massimo livello di qualità per soddisfare i propri clienti, e l’agilità come vantaggio competitivo.

È una fabbrica calibrata al buon livello, che rispetta l’ambiente e migliora più velocemente perché adotta le migliori prassi interne ed esterne e le innovazioni al massimo livello di maturità, sviluppando al contempo le competenze dei collaboratori.

Le fabbriche PSA nel mondo

Il dispositivo industriale di Groupe PSA si compone di 45 centri di produzione nel mondo, di cui 25 stabilimenti di produzione di veicoli e 20 fabbriche per la produzione dei componenti.

L’efficienza operativa e l’agilità delle equipe sono al centro dell’attuazione del piano strategico Push to Pass. Sono le forze su cui il Gruppo si basa per migliorare costantemente la sua performance. Sono anche una garanzia di competitività e di durata per il Gruppo e il futuro dei suoi siti industriali.

Yann Vincent, Direttore Industriale di Groupe PSA, ha dichiarato: “Il nostro Gruppo fa rotta verso la fabbrica del futuro. È una sfida entusiasmante. Da diversi anni moltiplichiamo le iniziative per modernizzare il nostro dispositivo industriale, segnatamente con soluzioni innovative. Grazie all’agilità delle nostre equipe acceleriamo questo processo per essere sempre più competitivi”.

TUTTE LE INFO SU GROUPE PSA

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close