CitroenDSPeugeot

Come Verificare Il Consumo Reale Auto Groupe Psa

Nel rispetto dell’impegno assunto, Groupe PSA pubblica i risultati delle misure derivate dal protocollo di test definito con Transport & Environment (T&E) e France Nature Environnement (FNE). Questo protocollo ha permesso di effettuare le misure di 58 modelli del Gruppo in condizioni di utilizzo reale, sotto il controllo dell’ente di certificazione Bureau Veritas, che attesta l’affidabilità e l’integrità dei risultati. Le misurazioni così ottenute sui 58 modelli permettono di stimare il consumo in condizioni di utilizzo reale per più di 1000 versioni dei marchi Peugeot, Citroën e DS. Questo valore viene stabilito mediante un calcolo sulla base di uno stesso modello, motore e cambio, integrando 3 varianti: la carrozzeria, il livello di allestimento e la misura degli pneumatici.psa-peugeot-citroen-test-consumo-reale-7

Peugeot, Citroën e DS propongono dunque così ai loro clienti di verificare il consumo medio del loro veicolo nell’uso reale, collegandosi al sito Internet. Un modulo interattivo permette di accedere alle informazioni, una volta indicate le caratteristiche del veicolo (modello, livello di allestimento, motore, cambio e tipo di pneumatici). Inoltre, un configuratore darà a ciascun cliente la possibilità di stimare il consumo del veicolo in funzione delle sue abitudini di utilizzo (numero di passeggeri, carico, tipo di guida, …). Inizialmente, il configuratore è accessibile sui siti dei Marchi di 6 paesi: Francia, Germania, Regno Unito, Italia, Spagna e Svizzera. La sua disponibilità sarà estesa progressivamente al resto d’Europa.
Il protocollo, ispirato al progetto europeo RDE “Real Driving Emissions”, misura il consumo di carburante grazie ad un apparecchio portatile installato sul veicolo (PEMS). Le rilevazioni dei consumi dei 58 modelli sono state effettuate su strade pubbliche aperte alla circolazione (23 km in città, 40 km su strada e 30 km su autostrada) in condizioni di guida reali (uso del climatizzatore, trasporto dei bagagli e dei passeggeri, pendenze, ecc…).psa-peugeot-citroen-test-consumo-reale-4

COME VERIFICARE I CONSUMI REALI PEUGEOT link QUI

 —

COME VERIFICARE I CONSUMI REALI CITROËN link QUI

 —

COME VERIFICARE I CONSUMI REALI DS link QUI

 

Gilles Le Borgne, Direttore Quality and Engineering di Groupe PSA, precisa

Dal momento che abbiamo preso un impegno nei confronti dei nostri clienti, oggi pubblichiamo le misure dei consumi nell’uso reale dei modelli Peugeot, Citroën e DS sul sito dei nostri marchi. I nostri clienti potranno così accedere a informazioni più complete in totale trasparenza in materia di consumi. Estenderemo queste misure alle emissioni di NOx a partire dall’estate 2017.

Greg Archer, Direttore Clean Vehicles di Transport & Environment, ha dichiarato:

Il nostro partenariato con Groupe PSA sottolinea tre sfide chiave. Innanzitutto, le prove su strada per misurare le emissioni reali di CO2 sono affidabili, rappresentative e riproducibili. In secondo luogo, il costruttore riconosce che esiste, da parte degli automobilisti, l’esigenza di informazioni affidabili sul consumo reale della loro auto. E in terzo luogo, in un periodo di «fatti alternativi» e di manipolazioni disoneste dei test sulle emissioni, PSA ha preferito una comunicazione trasparente e aperta per ristabilire la fiducia dei suoi clienti – altri costruttori dovrebbero seguire il suo esempio.

Denez L’Hostis, Presidente di France Nature Environnement, ha aggiunto:

Anche se di recente abbiamo avuto molti periodi di forte inquinamento atmosferico che hanno chiamato in causa le emissioni degli autoveicoli, riconosciamo la volontà di chiarezza di PSA che si è impegnata a misurare in assoluta trasparenza diverse emissioni dei veicoli: CO2, NOx e particolato. Quest’impegno è la risposta alla forte mobilitazione della popolazione per fare piena luce sull’inquinamento atmosferico. E’ una tappa indispensabile per adottare vere misure, volte a migliorare la qualità dell’aria e la qualità della vita dei cittadini.

Philippe Lanternier, Executive Vice-President, Corporate et Business Development di Bureau Veritas ha dichiarato:

Bureau Veritas può attestare il corretto svolgimento dei test effettuati in questa nuova campagna di vasta portata. Dall’inizio della sua realizzazione, un anno fa, e dopo numerosissimi test, il dispositivo ha dato buoni risultati. Sarà operativo ed efficace anche per le misurazioni degli NOx. Siamo contenti di continuare ad accompagnare Groupe PSA in quest’iniziativa, tanto più che le sfide di affidabilità delle misure degli inquinanti e di controllo della qualità dell’aria continuano ad aumentare.

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close