BMWFotogallerySerie 2

BMW M2 CS, anteprima della serie limitata 2020

La nuova BMW M2 CS sarà disponibile da marzo 2020 in 2.200 esemplari con cambio manuale o DCT

MOTORE
3.0 Turbo
CAVALLI
450
Velocità Max.
280 km/h
PESO / POTENZA
3,38 Kg/CV

Arriva la BMW M2 CS Competion Sport e le prime indiscrezioni prima della presentazione ufficiale della versione ancora più perfezionata dell’attuale M2 Competition.

Si tratta di una vero bolide, che verrà prodotta in soli 2.200 unità.

BMW M2 CS Competion Sport

BMW M2 CS 2020, motore e cambio manuale

La BMW M2 CS 2020 sarà equipaggiata con lo stesso motore delle versioni M3, M4 e M2 Competition, si tratta di un turbo 3.0 in grado di erogare 450 CV e 550 Nm di coppia, ben 40 CV in più della Competition. Questo aumento di potenza pare provenga da una versione rielaborata del motore S55 abbinato ad un nuovo sistema di scarico a doppio ramo riprogettato ad hoc per la vettura.

La M2 CS adotta un cambio manuale a sei marce ma si potrà scegliere anche un cambio doppia frizione a 7 marce. Il peso a secco è di 1.550 kg con la trasmissione manuale (25 kg in meno dell’automatico). Il rapporto peso potenza è rispettivamente di 3,44 e di 3,38 Kg/CV.

Tra le modifiche apportate alla vettura vi è anche un sistema di sospensioni Adaptive M standard con 3 modalità di scelta: Comfort, Sport e Sport+.

Motore BMW M2 CS
Il motore S55 della nuova M2 CS

Quanto fa?

La BMW M2 CS ha prestazioni da vera auto sportiva. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 4,0 secondi, per la M2 CS con cambio DCT e 4,2 secondi per la M2 CS con cambio manuale. La velocità massima è di 280 km/h.

Vista anteriore BMW M2 CS in pista
BMW M2 CS in pista

FRENI, e per frenarla?

Anche il reparto freni è di altissimo livello ed è stato aggiornato con dischi in acciaio da 400 mm e pinze a sei pistoncini per l’anteriore mentre al posteriore troviamo pinze a quattro pistoncini abbinati a dei dischi in acciaio da 380 mm.

A scelta ci sono anche i performanti dischi carbonceramici.

Cerchi aggressivi 19" BMW M2 CS
Cerchi aggressivi 19″, impianto frenante maggiorato BMW M2 CS

Com’è la BMW M2 CS, carbonio ovunque

Rispetto alla versione Competition, la BMW M2 CS si differenzia per alcuni aggiornamenti estetici e tanto carbonio. Il look è reso più aggressivo grazie ai cerchi forgiati da 19” disponibili con finitura oro, nero o opaco, con pneumatici Michelin Sport Cup2 245/35 e 265/35.

Il cofano anteriore presenta una inedita presa d’aria, un nuovo splitter sul paraurti anteriore ed uno spoiler ridisegnato per aumentare il carico aerodinamico.

Frontale, fari anteriori BMW M2 CS 2020
Frontale, fari anteriori BMW M2 CS 2020

La maggior parte degli elementi che compongono la carrozzeria come il cofano anteriore, tetto, calotte degli specchietti laterali, alettone ed estrattore posteriore sono prodotti in CFRP, un materiale composito leggero rinforzato con la fibra di carbonio.

BMW propone la M2 CS in quattro colori: Alpine White, Misano Blue, Hockenheim Silver e Saphire Black.

I dettagli sul peso della vettura non sono ancora stati ufficialmente rilasciati da BMW.

Carbonio sullo spoiler posteriore della BMW M2 CS
Carbonio sullo spoiler posteriore della BMW M2 CS

Interni, dentro com’è la BMW M2 CS 2020?

Anche nell’abitacolo della M2 CS troviamo la fibra di carbonio sulla consolle centrale, sedili M Sport della M4 CS in pelle e Alcantara con cuciture rosse a contrasto, sistema audio Harman Kardon.

Ma le novità non sono finite. Anche se BMW non ha ancora rilasciato dettagli certi sul prezzo e sul numero di unità destinate ai vari Paesi, pare che la casa bavarese abbia intenzione di svelare anche una versione dedicata alle corse, la M2 CS Racing.

Interni BMW M2 CS 2020 con cambio manuale
Interni BMW M2 CS 2020 con cambio manuale

FOTO BMW M2 CS 2020

La BMW M2 Coupè CS debutta ufficialmente al Salone di Los Angeles, in programma dal 22 novembre al 1° dicembre 2019.

Listino prezzi BMW M2 Competition

Annunci usato BMW M2

💥 Avviso: per restare aggiornato e ricevere le ultime news sulla tua mail iscriviti alla newsletter automatica di Newsauto QUI

Commenta

Tags

Elena Ganazzin

Le auto per me sono da sempre la scusa per fuggire dalla realtà ed immergermi in un mondo di emozioni e adrenalina che solo un motore ruggente ti può regalare. Sono nata con la passione per i Rally tradita poi con i trackdays ai quali partecipo con la mia fidata Subaru Impreza STI. Amo guidare le auto sportive in qualsiasi condizione e cerco sempre di migliorare il mio stile. Ho partecipato a corsi di guida sicura, sportiva, drift e neve-ghiaccio e nel 2019 ho conseguito un corso di alta formazione sulla Comunicazione e media nel Motorsport di Experis Academy. Quando corro mi sento libera di esplorare le mie emozioni e confrontarmi con le mie capacità e i miei limiti.
Close
Close