Master “Restauratori Auto D’Epoca” Fca

FCA ha ospita la cerimonia conclusiva del primo Master “Restauratori Auto d’Epoca”, il primo corso di specializzazione dedicato al mondo del restauro e dell’Heritage realizzato dalla Quattroruote Academy, in collaborazione con FCA Heritage, ASI e Ruoteclassiche.

1 agosto, 2017 - Torino (Italia)

Si è concluso a Torino il “Master Restauratori Auto d’Epoca”, il primo corso di specializzazione interamente dedicato al mondo del restauro e dell’Heritage realizzato dalla Quattroruote Academy, in collaborazione con FCA Heritage, ASI e Ruoteclassiche. In particolare, per tre settimane 15 giovani diplomati, provenienti dalle scuole professionali e dagli istituti tecnici, hanno partecipato gratuitamente all’esclusivo stage formativo.

La consegna degli attestati è avvenuta presso le Officine Classiche Abarth e Lancia – ubicate all’interno del complesso industriale di Mirafiori – in cui hanno potuto osservare la storia e la ricchezza del patrimonio FCA e constatare le complessità nel mantenere una ricerca e una manutenzione costante delle attività legate all’Heritage, al restauro e alle certificazioni, oltre ad ammirare i trofei conquistati dalle vetture create dal genio di Carlo Abarth.

Nella stessa giornata i ragazzi hanno fatto visita al Centro Storico Fiat, nello splendido edificio Liberty di corso Dante a Torino, che custodisce preziosi cimeli d’epoca, documentazione video-fotografica ed esemplari unici di veicoli che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale. Ma la storia di Fiat non parla solo di auto: aeroplani, treni, trattori, biciclette, lavatrici, frigoriferi, tecnologie belliche e persino motori per navi. Protagoniste immancabili le automobili vere e proprie: dalla prima vettura, la 3½ Hp, passando per la Mefistofele, impressionante sia per il nome che per il record mondiale di velocità terrestre del 1924.

Nei giorni precedenti, nell’Auditorium e nell’Officina di Rozzano (Milano), gli studenti hanno assistito alle testimonianze di FCA Heritage. Da una parte, è stata spiegata come viene effettuato un restauro e la manutenzione, attraverso una prova pratica su una Lancia Flaminia Coupé del 1960; dall’altra parte, ai giovani è stata illustrata come avviene la gestione del patrimonio di cultura, tradizione e passione dei marchi Fiat, Abarth, Lancia e Alfa Romeo, attraverso programmazioni specifiche di eventi e manifestazioni in tutto il mondo.

L’obiettivo del “Master Restauratori Auto d’Epoca” è quello di sostenere, attraverso la formazione di nuove risorse, un settore in costante crescita, come dimostrano: 7 milioni di auto storiche circolanti, 8 mila aziende dedicate, 28 mila addetti e una media di 350 ore di lavoro richieste per ogni auto.

Tutto su Auto Storiche

Tutto su AUTO STORICA

Tutto su FCA

Tutto su piemonte

Tutto su Torino

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV