FotogalleryVolkswagen

Volkswagen in Cina oltre 10 nuovi SUV entro il 2020

Volkswagen in Cina dopo il debutto della nuova Touareg annuncia il lancio di oltre 10 nuovi SUV entro il 2020, tra cui una variante ibrida plug-in della Tiguan e una versione 100% elettrica della nuova Bora

VOLKSWAGEN IN CINA – La Cina sta assumendo una leadership economica mondiale e le case auto strizzano l’occhio al suo mercato.

Ad esempio la Volkswagen ha scelto la città di Pechino per presentare la nuova Touareg, il primo di una lunga serie di SUV che caratterizzeranno il mercato cinese entro il 2020.

FOTO Nuova Volkswagen Touareg

Volkswagen in Cina | Quota di mercato

La Cina è un mercato fondamentale per la Volkswagen. In nessun’altra regione la Marca vende così tanto. L’anno scorso, la Volkswagen ha consegnato 3,2 milioni di veicoli, raggiungendo una quota di mercato superiore al 13%. Questi numeri rappresentano chiaramente la posizione dominante della Volkswagen nel mercato automobilistico più grande e importante del mondo. Con la sua strategia Transform 2025+, la Marca intende rafforzare ulteriormente la sua posizione di vertice.

“La Cina avrà un effetto decisivo per il successo della nostra strategia – ha dichiarato Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione Volkswagen – l’anno scorso, più di tre milioni di persone in Cina hanno scelto una Volkswagen. Noi onoreremo la fiducia che ci viene riconosciuta, avvicinando ancora di più la nostra offerta ai desideri e alle aspettative dei Clienti cinesi. Più che mai, Volkswagen significherà sicurezza, qualità e innovazione. Con i nostri partner SAIC e FAW, esalteremo il ruolo pionieristico della Volkswagen in Cina”.Nuova Volkswagen Touareg

Volkswagen in Cina | Nuovi modelli entro il 2020

Volkswagen in Cina presenterà più di 10 nuovi SUV entro il 2020. Le previsioni dicono che presto un’auto venduta su due potrebbe essere un SUV. Con la Tiguan e la Teramont, la Volkswagen offre già due bestseller. Nel 2017, infatti, la Marca ha consegnato circa 400.000 SUV in Cina. Nei prossimi tre anni verranno lanciati almeno altri 10 SUV, di cui quattro quest’anno.

La nuova Touareg è la prima di queste novità. L’ammiraglia dei SUV della Volkswagen mette in mostra le innovative capacità tecnologiche della Marca attraverso dotazioni come l’interfaccia completamente digitale Innovision Cockpit, un sistema che non è disponibile su nessun altro SUV di lusso.

La mobilità elettrica è un altro elemento fondamentale della strategia. Quest’anno, la Volkswagen lancerà una variante ibrida plug-in della Tiguan e una versione 100% elettrica della nuova Bora. La gamma I.D. totalmente elettrica basata sulla piattaforma specifica MEB verrà venduta in Cina dal 2020.

Volkswagen in Cina | Modelli in commercio

Quella della Volkswagen in Cina è una lunga storia di successi. La Marca ha avviato le sue attività nel Paese più di 30 anni fa. Il primo modello interamente prodotto in Cina, una Santana, uscì dalle linee di produzione a Shanghai nel 1985.
Da allora, insieme ai partner SAIC e FAW, la Marca ha venduto in Cina più di 27 milioni di veicoli, contribuendo significativamente allo sviluppo dell’industria automobilistica cinese.

Oggi, la Volkswagen ha 19 stabilimenti di produzione nel Paese, di cui nove dedicati ai veicoli e 10 alla componentistica, con un totale di 85.000 dipendenti. La Marca offre più di 20 modelli, molti sviluppati appositamente per il mercato locale come la Teramont, la Phideon e la Lamando.

Oltre che nella produzione, la Volkswagen sta espandendo le proprie competenze in Cina anche nello sviluppo, in particolare in aree orientate al futuro come digitalizzazione e mobilità elettrica.

Se sei interessato alle auto vendute in Cina, leggi gli articoli QUI

Se sei interessato alle notizie sulla Cina, leggi gli articoli QUI

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close