Volkswagen

Nuova Volkswagen Up!

La city car Volkswagen up! si fa più colorata e grintosa, forte di design sportivo, dotazione più ricca, innumerevoli possibilità di personalizzazione e un innovativo sistema di integrazione per smartphone. Acquisisce anche più potenza, grazie alla nuova motorizzazione top di gamma che rende disponibile una coppia massima nettamente superiore. La compatta Volkswagen è disponibile da subito, con nuovi colori carrozzeria e cerchi, nuove combinazioni degli interni, nuove dotazioni comfort e uno sportivo TSI 90 CV da 1 litro. Con il modello speciale up! beats, un sound system da 300 watt regala un’esperienza di ascolto entusiasmante.Nuova-Volkswagen-up! -31

Nuova Volkswagen up! DESIGN – La nuova up! scrive così una nuova pagina nella sua storia di successo: con 660.000 esemplari venduti negli ultimi cinque anni, infatti, la vettura si conferma una della city car preferite in Europa. In Germania, in Danimarca e nei Paesi Bassi è la numero 1 del segmento. Grande però il favore di cui la compatta Volkswagen gode anche al di fuori dell’Europa: la up! è ormai immancabile protagonista sulle strade di Brasile, Giappone e Sudafrica. La nuova up! si distingue fin dal primo sguardo per numerose novità: fari ridisegnati con luci diurne a LED, paraurti rivisitati con nuove cornici nella parte anteriore e un cofano motore dal profilo marcatamente scolpito le conferiscono un look più sportivo. La vettura ne guadagna così in imponenza e carattere. La vista laterale è dominata da nuovi cerchi (fino a 17 pollici) e specchietti retrovisori esterni ridisegnati con indicatori di direzione integrati. Non meno curato il posteriore con gruppi ottici dal nuovo disegno e un accattivante diffusore.Nuova-Volkswagen-up! -26

Nuova Volkswagen up! MOTORE – Ciò che la up! promette sul piano estetico viene mantenuto anche a livello di prestazioni, con ottimi risultati. A garantire dinamismo e piacere di guida i due noti motori benzina 60 e 75 CV, cui si aggiunge oggi il vivace 1.0 TSI 90 CV. Il nuovo tre cilindri è il propulsore finora più potente e il primo turbo della gamma. La up! TSI può così passare da 0 a 100 km/h in meno di 10 secondi e raggiungere 6 una velocità massima di 185 km/h regalando nel contempo un eccellente contenimento dei consumi: 4,4 l/100 km. Chi desiderasse una superiore parsimonia potrà optare per la eco up! alimentata a metano (68 CV) o per la versione elettrica e-up! (60 kW / 82 CV). Le motorizzazioni offerte riescono così a soddisfare ogni esigenza.Nuova-Volkswagen-up! -22

Nuova Volkswagen up! ALLESTIMENTI – Per quanto riguarda gli allestimenti, la nuova up! compie un deciso passo avanti sul fronte personalizzazione. Maggiori possibilità, a fronte di una grande facilità di scelta, sono rese possibili da intelligenti pacchetti di equipaggiamento. Le innumerevoli opzioni, che prevedono 13 colori di carrozzeria (sette dei quali nuovi), otto design per il dash pad (inserti decorativi sulla plancia) e sette nuovi colori dei sedili, possono essere infatti combinate in tutta comodità, a seconda della linea di allestimento. Poiché anche l’udito vuole la sua parte, la Volkswagen offre il modello speciale up! beats, che dispone del sound system BeatsAudio del marchio americano beats, leader nel settore delle soluzioni audio. Questo impianto da 300 watt assicura a bordo un’esperienza d’ascolto di altissimo livello, grazie a sei altoparlanti high-end e subwoofer separato. La up! beats si differenzia dagli altri modelli per cerchi da 16 pollici in lega leggera ridisegnati, pellicole decorative in design beats e specchietti retrovisori esterni in contrasto cromatico. Sono inoltre presenti di serie maps+more e la nuova illuminazione ambiente bianca.Nuova-Volkswagen-up! -29

Nuova Volkswagen up! CONNETTIVITÀ – La nuova up! percorre nuove strade anche sul fronte dello stile. I dash pad, per esempio, sono stati rivisti e possono essere personalizzati grazie all’utilizzo di superfici stampate con metodo IML (In-Mould-Labeling). Ma la vettura è up! to date anche in fatto di connettività. Con la radio Composition Phone, di serie per tutta la gamma italiana, è possibile integrare tutti i comuni smartphone con sistema operativo iOS o Android. È sufficiente agganciare lo smartphone nel supporto sopra la consolle centrale e collegarlo alla radio tramite Bluetooth. Non occorre altro. Tramite la App Volkswagen maps+more il guidatore può così 7 utilizzare navigazione (navigazione offline e visualizzazione mappe 2D o 3D), indicatore multifunzione con dati vettura e impianto vivavoce del telefono. La digitazione sullo schermo risulta complicata? C’è la soluzione. Grazie alla funzione di riconoscimento scrittura a mano, è sufficiente tracciare sul display dello smartphone, con un dito, le prime lettere della parola cercata e la funzione di completamento automatico della ricerca visualizza subito le prime proposte.Nuova-Volkswagen-up! -21

Nuova Volkswagen up! TECNOLOGIA – E non è tutto. La nuova up! mette a disposizione una gamma di dotazioni normalmente riservate alle sole vetture delle classi superiori: per esempio il nuovo volante multifunzione, di serie su high up!. Grazie a esso è possibile selezionare stazioni radio e brani musicali, oltre a regolare il volume. In abbinamento alla radio Composition Phone è disponibile, a richiesta, la telecamera per la retromarcia. L’offerta comprende anche il climatizzatore automatico Climatronic con filtro anti-allergeni in grado di filtrare anche le spore fungine, per una qualità dell’aria ottimale. Affinché di notte il guidatore nel raggiungere l’auto o la sua abitazione abbia la strada illuminata, la up! dispone delle funzioni Coming home e Leaving home, di serie per tutta la gamma italiana.Nuova-Volkswagen-up! -18

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close