News autoVideoVolkswagen

Omologazione WLTP, da settembre scatta la seconda fase

Omologazione WLTP, più vicina all’uso reale, prevede una seconda fase che sarà obbligatoria per i veicoli immatricolati dal 1° settembre 2019. Fra le novità ci sono anche dei test su auto che hanno percorso fino a 100.000 km

L’omologazione WLTP per le emissioni auto, più vicina all’uso reale del veicolo, entra in una seconda fase, che sarà obbligatoria per le auto immatricolate dal 1° settembre 2019.

Omologazione WLTP, seconda fase Euro 6d TEMP EVAP ISC

Il secondo step si chiama Euro 6d TEMP EVAP ISC e prevede dei requisiti più stringenti e che avrà regole ancora più severe. In questo processo, l’abbreviazione “EVAP” (evaporative emissions) rimanda alla verifica dei vapori. Un filtro a carboni nel serbatoio del carburante evita che i vapori della benzina o del gasolio siano rilasciati nell’ambiente.

In passato, l’evaporazione veniva testata in una camera a tenuta stagna per 24 ore. In futuro, invece, il tempo sarà di 48 ore con valori limite costanti. Le vetture saranno aggiornate con la tecnologia necessaria a rispettare questi requisiti ulteriori.

tecnologia diesel Bosch omologazione WLTP RDE
L’omologazione WLTP prevede una seconda fase, che sarà obbligatoria per i veicolo immatricolati dal 1° settembre 2019

Seconda fase omologazione WLTP, test sulle auto già in circolazione

Un altro grande cambiamento con la seconda fase del WLTP è la misurazione delle emissioni nel ciclo di vita della vettura. In futuro, auto di età fino a cinque anni saranno sottoposte a test WLTP a campione. Questo monitoraggio “sul campo” (detto anche ISC, ossia InServiceConformity) viene effettuato su vetture che abbiano percorso un chilometraggio fino a 100.000 km. Ad esempio la Volkswagen utilizza un laboratorio mobile di misurazione dei gas di scarico per verificare sul posto le emissioni delle auto in circolazione.

La prima fase del WLTP è entrata in vigore per tutti i veicoli nuovi il 1° settembre 2018. Un anno dopo dunque viene introdotta questa nuova seconda fase dell’omologazione WLTP. I regolamenti che entreranno in vigore il 1° settembre 2019 contengono anche dettagli sulla procedura antecedente e quindi garantiscono una maggiore certezza legale.

Laboratorio mobile Volkswagen di misurazione dei gas di scarico sulle auto già in circolazione

VIDEO come funziona la seconda fase dell’omologazione WLTP

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close