Nuovo Renault Koleos Prova Primo Contatto

Prime impressioni di guida positive a bordo del nuovo Renault Koleos dCi 175 X­Tronic con trazione 4x4. Tre livelli di equipaggiamento Zen, Intens ed Initiale Paris. Provato su strada ed in fuoristrada.

Social

Parole Chiave

16 giugno, 2017 - HELSINKI (FINLANDIA)

Nuovo KOLEOS incarna l’alto di gamma di Renault e completa la gamma di crossover, che comprende Captur e Kadjar. È anche il quarto modello della gamma Renault, dopo Espace, Captur, Talisman berlina e Talisman Sporter, che adotta la firma Initiale Paris, che propone la quintessenza del know-how del Gruppo Renault in tema di eleganza, comfort ed equipaggiamenti. Infine, Nuovo Koleos beneficia di una meccanica e di tecnologie comprovate. La proposta di motopropulsori, con due motorizzazioni Diesel, disponibili con trasmissione manuale e automatica X- Tronic, è stata studiata per rispondere alle esigenze e alle aspettative dei mercati europei.

Nuovo Koleos | COME VA – Helsinki e dintorni sono stati i luoghi adatti per gustare le ottime doti di questa nuova Renault Koleos. Abbiamo provato la versione 175 cavalli, 4 ruote motrici con  allestimento “Initiale Paris” (versione top del segmento D della casa francese) sia in percorsi stradali ma anche in un piacevolissimo percorso offroad. I prestigiosi interni, il display verticale da 8,7’’, il cambio automatico Xtronic ed i nuovi sistemi tecnologici  ti danno la sensazione di viaggiare a bordo di una lussuosa berlina con il massimo confort. Koleos ha dimostrato su strada una grande elasticità di marcia grazie alla grande fluidità del 4 cilindri turbodiesel con un ottimo lavoro svolto dalle sospensioni sull’assorbimento delle asperità, senza accusare nessun problema di rigidità complessiva del veicolo, tipica di altre vetture della stessa categoria. Mi ha colpito particolarmente la risposta del motore, dimostratosi in perfetta sintonia con l’eccellente cambio automatico. Straordinarie anche le performance dell’impianto audio grazie alla elevata qualità della tecnologia Bose impiegata.
Altra sorpresa assoluta sono state le straordinarie prestazioni in offroad. Salite ripide, guadi, pietraie e fango non hanno spaventato minimamente la marcia della nostra Koleos con tecnologia All Mode 4×4: con la modalità 4WD LOCK attivata la Koleos, è capace di affrontare qualsiasi insidia del terreno. Ottimo anche in queste condizioni il confort a bordo nonostante una spalla ribassata su un cerchio da 19″  (225/55 R 19). Alla fine della nostra prova breve prova possiamo di dire che, la Nuova Renault Koleos è un SUV con tutte le carte in regola per raggiungere un grande successo e trovarsi sempre in vetta alle classifiche tra le vetture più gradite della sua categoria!

Nuovo Koleos | COM’È FATTO –
 Con un DNA da SUV del segmento D, Nuovo Koleos coniuga un design robusto e possente con l’eleganza, la raffinatezza e il comfort di una grande berlina. La coerenza con Espace e Talisman si conferma nel design dei gruppi ottici anteriori e posteriori, con una caratteristica duplice firma luminosa full LED Pure Vision. Di notte, questa tecnologia, con una potenza del 20% superiore al tradizionale fascio alogeno, migliora nettamente la visibilità. Posteriormente, i gruppi ottici, illuminati giorno e notte, sono dotati della tecnologia Edge Light, che assicura un effetto 3D per una luce netta e brillante, da lontano e da vicino. L’aggiunta di elementi cromati e brillanti sulla parte anteriore contribuisce al miglioramento della qualità percepita.
Renault_Koleos_2017_08
L’inserto cromato, ad esempio, parte dal fanale e percorre tutta la lunghezza del parafango, allungando visivamente il cofano motore. Questo elemento, inoltre, distingue Nuovo Koleos dalla concorrenza. Gli inserti cromati nella parte inferiore del paraurti posteriore delineano un doppio terminale di scarico e catturano immediatamente lo sguardo. Nuovo Koleos può essere personalizzato con un tocco di eleganza e raffinatezza grazie alla gamma di tinte carrozzeria e ai cerchi disponibili. Sono nove tinte per l’esterno: Bianco Alabastro, Bianco Perla, Beige Minerale, Grigio Alluminio, Grigio Grafite, Rosso Rubino, Blu Cobalto, Nero Ossidiana, Nero Ametista (esclusivo per Initiale Paris). Quattro i tipi di cerchi: 17’’ Esquis grigio argento, 18’’ Taranis grigio argento, 18’’Argonaute diamantato, 19’’Proteus diamantato. Una ricca gamma di accessori, nello stesso tempo estetici e pratici, consente di offrire al modello un supplemento di carattere e raffinatezza, come ad esempio: pedane laterali perfettamente integrate, gancio di traino smontabile senza bisogno di attrezzi, gancio di traino a scomparsa a comando elettrico (vedi dettagli più avanti), insieme di accessori per trasporto di oggetti sul tetto, tra cui le barre quickfix in alluminio, deflettori dell’aria anteriori, soglie porte e portellone, gamma completa di accessori per la protezione e l’organizzazione del vano bagagli. Il portellone è equipaggiato dell’intelligente sistema di apertura elettrica automatica. Con le mani occupate e la card in tasca, basta passare il piede sotto il paraurti per aprire il portellone.
Renault_Koleos_2017_11
Nuovo Koleos | INTERNI – Il dna di SUV di Nuovo Koleos si ritrova anche nell’abitacolo, il cui design trasmette valori di eleganza e protezione. La posizione di guida rialzata di 150 mm rispetto a Talisman, assicura un’eccellente visibilità: una caratteristica che rappresenta un’importante ragione d’acquisto per i clienti di SUV. Nello stesso tempo la plancia alta, larga e verticale, disegnata a forma di T per trasmettere un’impressione di robustezza, ispira una sensazione di protezione e sicurezza. Il grande schermo verticale (fino a 8,7’’), collocato al centro della plancia, è perfettamente integrato e forma, con la consolle centrale, un asse mediano che evoca potenza e trasmissione integrale.
Le maniglie poste ai due lati della consolle centrale, chiara allusione all’universo delle 4×4, rendono sicuro l’abitacolo offrendogli, nello stesso tempo, un carattere più sportivo.
Renault_Koleos_2017_13
DIMENSIONI – Il passo di 2.705 mm per una lunghezza totale di 4.673 mm è uno dei più lunghi della categoria e consente a Nuovo Koleos di rivendicare un’abitabilità record. Con 289 mm di raggio alle ginocchia, infatti, i sedili posteriori offrono lo spazio tra i più ampi della categoria, garantito anche da un’altezza libera sopra la testa e da una larghezza alle spalle e ai gomiti che si collocano tra le più importanti della categoria.
Questa abitabilità record per i passeggeri è accompagnata da un ampio vano bagagli modulabile e da numerosi vani portaoggetti. Il vano bagagli ha una capacità di 498 dm3 VDA (579 litri) ed è dotato di un intelligente doppio fondo, collocato allo stesso livello della soglia del bagagliaio, per offrire un pianale piatto. Il sistema “Easy Break” consente di ripiegare il divano posteriore in configurazione 1/3-2/3 con un unico gesto, facendo passare il volume di carico totale a 1.706 dm3 VDA (1.795 litri), grazie alle apposite maniglie presenti nel vano bagagli. Nuovo Koleos dispone di 35 litri di vani portaoggetti, tra cui un vano chiuso in plancia di 11 litri e un vano di 7 litri nella consolle.
Con la forma avvolgente e la schiuma a densità variabile, i sedili anteriori di Nuovo Koleos propongono una seduta confortevole, rafforzata da dimensioni al miglior livello della categoria. Secondo le versioni, i sedili anteriori integrano regolazioni elettriche a sei vie più 2 vie lombari, seduta e schienale riscaldati, e una funzione ventilazione a due livelli d’intensità. Il bracciolo centrale scorre su 80 mm, offrendo al conducente la possibilità di una regolazione supplementare per trovare la migliore posizione di guida. I sedili posteriori beneficiano di una prestazione rara nel segmento, con la possibilità di essere riscaldabili. L’accesso a bordo è facilitato da porte con ampio angolo di apertura, tra i migliori della categoria: 70° per le porte anteriori e 77° per quelle posteriori. Le porte sono state progettate per proteggere la soglia dallo sporco, e quindi anche i passeggeri nel momento in cui salgono a bordo del veicolo. L’Ambient Lighting interna personalizzabile contribuisce al benessere a bordo. Grazie all’utilizzo di LED, essa diventa verde, blu, gialla, rossa o viola, adattandosi alle preferenze del conducente e dei passeggeri. L’abitacolo di Nuovo Koleos è anch’esso molto luminoso, grazie a un largo tetto apribile in vetro. Con una superficie di 0,80 m2, esso si estende al di sopra dei sedili posteriori. Tocco supplementare di comfort e raffinatezza degni del segmento premium, i portabicchieri anteriori sono, a scelta, riscaldati o refrigerati.
Per affrontare le temperature più basse, Nuovo Koleos propone, secondo le versioni, un volante riscaldato e un parabrezza equipaggiato con resistenze elettriche, per uno sbrinamento veloce e facile.
Renault_Koleos_2017_16
Nuovo Koleos | ALLESTIMENTI – Fin dal primo livello di equipaggiamento, ZEN, Nuovo Koleos è riconoscibile dalla firma luminosa C ­Shape dei gruppi ottici anteriori e dalla tecnologia Edge Light sui gruppi ottici posteriori, oltre che da cerchi in lega da 17”, barre da tetto in alluminio e volante in pelle nera.

Nuovo Koleos dispone inoltre di una ricca dotazione di serie. Tra i principali equipaggiamenti, sono presenti: ABS con assistenza alla frenata di emergenza, Cruise Control, sensori di parcheggio posteriori, Easy Access System, Radio digitale Arkamys con 8 altoparlanti, Bluetooth e comandi vocali con 2 prese USB e 1 jack, Sistema di navigazione 3D integrato con Touchscreen da 7”, R­Link2 compatibile con Android Auto e Apple Carplay e Visio System (riconoscimento della segnaletica stradale e allarme superamento della carreggiata).

Passando al livello INTENS, il look di Nuovo Koleos si arricchisce ulteriormente con i fari Full LED Pure Vision, i cerchi in lega da 18” Bitono e i Privacy Glass. In termini di equipaggiamenti, il livello INTENS dispone di serie di: Easy Break, sensore di parcheggio anteriore e Parking Camera, sensore angolo morto e Touchscreen da 8,7”.

Infine, il livello INITIALE PARIS, completa la dotazione di serie prevista sul livello INTENS con: l’impianto BOSE Sound System® con 12 altoparlanti, i cerchi in lega da 19” INITIALE PARIS, il portabagagli con apertura/chiusura mani libere, i sedili conducente e passeggero riscaldabili con regolazione elettrica e ventilati, e le sellerie in pelle Nappa nera. Disponibile, in opzione, la tinta metallizzata esclusiva “Nero Ametista” che distingue la versione INITIALE PARIS.
Renault_Koleos_2017_21
Nuovo Koleos | MOTORI E CAMBIO – La gamma è composta da due motorizzazioni Diesel da 130 e 175 cv.
Questi propulsori possono essere associati a una trasmissione manuale sei rapporti o a una trasmissione automatica X-Tronic (per il 175 cv). Le due motorizzazioni Diesel di Nuovo Koleos rispettano la normativa Euro 6b e sono equipaggiate con Stop and Start, catalizzatore NOx e filtro anti-particolato.

Il primo dei propulsori è il 1.6 dCi, apprezzato per il piacere di guida e l’efficienza. Motore quattro cilindri 16 valvole, eroga una potenza di 130 cv (96 kW) a 4.000 g/min e una coppia di 320 Nm in un range compreso tra 1.750 e 2.250 g/min. Si basa su una progettazione particolarmente efficiente (architettura motore quadro, downsizing, turbocompressore) e beneficia del know-how di motorista di Renault, accumulato in competizione, in particolare in Formula 1. Questo propulsore è disponibile esclusivamente in versione due ruote motrici, con trasmissione manuale sei rapporti.

Il secondo motore 2.0 dCi è il più potente della proposta di motopropulsori di Nuovo Koleos. Motore quattro cilindri 16 valvole, è equipaggiato con turbo a geometria variabile, rampa d’iniezione pressurizzata a 1.600 bar e iniettori piezoelettrici. Eroga una potenza di 175 cv (130kW) a 3.750 g/min e una coppia di 380 Nm in un range compreso tra 2.000 e 3.000 g/min. Questo blocco 2.0 dCi, che appartiene alla banca organi dell’Alleanza, assicura vivacità nelle salite di regime e riprese dinamiche grazie alla coppia disponibile su un ampio range. È associato alla trasmissione automatica X-Tronic (in versione due e quattro ruote motrici).

La trasmissione automatica X-Tronic è stata progettata per migliorare il piacere di guida e ridurre i consumi rispetto a una trasmissione automatica tradizionale. Contrariamente alle precedenti trasmissioni CVT, la trasmissione X-Tronic di Nuovo Koleos riproduce il comportamento delle trasmissioni automatiche multi-rapporti in presenza di forti accelerazioni. Ciò nonostante, questa trasmissione a variazione continua elimina i vuoti di accelerazione al momento del passaggio di rapporto, ottimizzando così il comfort in caso di piccole accelerazioni, ad esempio negli ingorghi. Grazie al rapporto di trasmissione variabile, la trasmissione X-Tronic propone un’infinità di rapporti e seleziona i punti di funzionamento ottimale del motore (a regime e sotto carico), a vantaggio del comfort e dell’acustica. Il conducente ha anche la possibilità di optare per la modalità sequenziale a 7 rapporti, per disporre del freno motore.
Renault_Koleos_2017_02Nuovo Koleos |TECNOLOGIA 4X4 – Questo territorio di espressione è simbolizzato, innanzitutto, da un’altezza libera dal suolo fino a 210 mm, una delle più elevate del mercato, ma anche da angoli di attacco e di fuga rispettivamente di 19° e 26°, a garanzia delle doti da fuoristrada.

La tecnologia ALL MODE 4×4-i di Nuovo Koleos ha già dato prova delle sue qualità su milioni di veicoli dell’Alleanza Renault-Nissan venduti nel mondo intero. Questo sistema di trasmissione integrale assicura una costante sorveglianza dell’aderenza tra le ruote e il suolo, garantendo una trazione ideale in qualunque circostanza. Contrariamente a numerosi concorrenti, Nuovo Koleos conserva un comando che consente al conducente di selezionare la modalità di trasmissione. L’utilizzo è molto semplice: un comando, posto a sinistra del volante, consente di scegliere tra le modalità “2WD”, “4WD AUTO” e l’esclusivo “4WD LOCK”.

In modalità “2WD”, Nuovo Koleos è configurato come trazione anteriore permanente, indipendentemente dalle condizioni di aderenza, a vantaggio dei consumi.

In modalità “4WD AUTO”, il sistema ALL MODE 4×4-i sorveglia costantemente l’evoluzione delle condizioni di funzionamento e di aderenza, elaborando anche le informazioni provenienti dai sensori, per garantire una ripartizione ideale della coppia motrice tra le ruote anteriori e posteriori, e inviare, se necessario, fino al 50% della coppia disponibile sulle ruote posteriori. In condizioni di fuoristrada o di scarsa aderenza (neve, fango, terra, sabbia) e a velocità ridotta (fino a 40 km/h), il conducente può bloccare il sistema attivando la modalità “4WD LOCK”, assicurando una ripartizione 50/50 della coppia tra assali anteriori e posteriori. L’opzione viene automaticamente deselezionata a partire da 40 km/h e a ogni avviamento del motore.
Renault_Koleos_2017_07
Nuovo Koleos |CONNETTIVITÀ – Equipaggiato, fin dal primo livello di allestimento, con autoradio Bluetooth con schermo orizzontale da 7’’, Nuovo Koleos propone, dal primo livello di allestimento, il sistema multimediale R- LINK 2. Comune all’alto di gamma Renault, questo tablet, autentica cabina di regia della vettura, gestisce la maggior parte delle prestazioni del veicolo (multimedia, navigatore, telefono, radio, dispositivi di assistenza alla guida e al parcheggio, ecc.) grazie alle seguenti caratteristiche: interfaccia intuitiva, che offre la stessa qualità tattile di un tablet per il grande pubblico, grazie alla tecnologia “capacitiva”: zoom con due dita, scorrimento delle pagine, trascinamento, schermo in due formati (secondo le versioni), perfettamente integrati nel design della plancia: orizzontale (7’’) o verticale (8,7’’), navigatore GPS con rappresentazione tridimensionale degli edifici, quattro home page personalizzabili, per ritrovare facilmente, grazie ai widget, le funzioni più utilizzate; riconoscimento vocale per navigatore, telefono, applicazioni, radio, lettura delle e-mail, per un accesso semplificato e rassicurante a tali funzioni; catalogo di applicazioni specificamente progettate per un utilizzo automobilistico, accessibile tramite r- link store, numerose possibilità di collegamento e connessione per tutti i passeggeri: bluetooth per il telefono e l’audio streaming audio, usb, jack 3,5 mm, 12 V e lettore di SD card, in funzione del modello e delle versioni.
Oltre al tablet R-LINK 2, la strumentazione destinata al conducente viene presentata su uno schermo a colori TFT 7 pollici, posto dietro il volante. Lo schermo propone una visualizzazione personalizzabile delle tradizionali informazioni di guida, tra cui velocità, regime motore, consumo e navigatore (in modalità “turn by turn”). Al pari degli altri modelli della gamma Renault equipaggiati con il tablet R-LINK 2, Nuovo Koleos dispone di R-LINK 2 compatibile con Apple CarPlay e Android Auto che permette di utilizzare facilmente, grazie allo schermo capacitivo, delle applicazioni provenienti dallo smartphone e compatibili con la situazione di guida: telefono, navigatore, musica e messaggi.
Renault_Koleos_2017_18
Nuovo Koleos beneficia dell’esperienza di Renault nel campo della sicurezza passiva, e punta all’eccellenza nei test indipendenti NCAP. In primo luogo, l’utilizzo di acciai ad altissimo limite di elasticità per l’incastellatura del motore e di acciai ad altissima resistenza per la cella centrale, è teso a proteggere l’abitacolo anche dalle sollecitazioni più severe. L’equipaggiamento di sicurezza comprende, di serie: due airbag frontali, con gonfiamento adattabile in funzione della natura dell’urto e della posizione del passeggero, due airbag laterali, tipo torace/spalla, sui sedili anteriori, due airbag a tendina, poggiatesta anteriori e posteriori anti-colpo di frusta, dispositivo anti-effetto submarining sui sedili anteriori, ganci isofix sui sedili posteriori, per seggiolini per bambini conformi alla norma i-size, cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori di carico per tutti i passeggeri.

In tema di sicurezza attiva, gli equipaggiamenti di base di Nuovo Koleos (antipattinamento, controllo della traiettoria di ultima generazione, ripartizione elettronica della forza frenante, assistenza alle partenze in salita, ecc.) sono rinforzati da un insieme di dispositivi di assistenza alla guida (ADAS) di ultima generazione. Accessibili dal tablet R-LINK 2, essi consentono di: mettere in sicurezza, con la frenata di emergenza attiva (aebs city e inter-urban); avvisare, con l’allarme per superamento involontario della linea di carreggiata (ldw), il segnalatore dell’angolo morto (bsw) e il riconoscimento della segnaletica; facilitare, con l’ausilio di telecamere e sensori, la commutazione automatica anabbaglianti/abbaglianti (AHL), l’assistenza alle manovre di parcheggio anteriori, posteriori, laterali e l’Easy Park Assist (parcheggio automatico).

Dal 16-17 Settembre in vendita in Italia. Disponibili 3 allestimenti Zen, Intens e il lussuoso Initiale Paris con prezzi a partire da €. 31.100

Tutto su Koleos

Tutto su PRIMO CONTATTO

Tutto su 4x4

Tutto su suv

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV