Red Bull Vittoria In Azerbaijan F1 Video

F1 Daniel Ricciardo su Red Bull vince un incredibile Gp di Azerbaijan caratterizzato dalle polemiche per il tamponamento di Vettel ai danni di Hamilton in regime di safety car. Classifiche, foto, video.

Social

Parole Chiave

25 giugno, 2017 - Baku (Agerbaijan)

F1 2017 grandi emozioni al GP d’Azerbaijan vinto a sorpresa dalla Reb Bull motorizzata Renault di Daniel Ricciardo, davanti alla Mercedes-AMG di Valterri Bottas e la Williams di Lance Stroll. Ma le veri emozioni ed i colpi di scena li hanno regalati i due duellanti Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Quello che è avvenuto fra i due leader del Mondiale ha dell’incredibile: al 19° giro, nella ripartenza della seconda safety car di giornata, Hamilton ha rallentato vistosamente e Vettel dietro di lui l’ha tamponato e poi l’ha affiancato rifilandogli una ruotata. Un vero fallo di reazione che al tedesco in Rosso è costata una penalità per guida pericolosa e la probabile vittoria del Gran Premio. Hamilton il provocatore invece l’ha passata liscia. Ma alla fine giustizia c’è stata perchè l’inglese è stato costretto ad una sosta in più per un problema alla protezione del casco, finendo così al quinto posto finale dietro proprio a Vettel.
—-

F1 GP AZERBAIJAN BAKU 2017  LA GARA ORDINE D’ARRIVO

 

Pos # Pilota Scuderia Giri Tempo Ritirato
1 3 Daniel Ricciardo Red Bull 51 2:03’55.570
2 77 Valtteri Bottas Mercedes-AMG 51 3.904
3 18 Lance Stroll Williams 51 4.009
4 5 Sebastian Vettel Ferrari 51 5.976
5 44 Lewis Hamilton Mercedes-AMG 51 6.188
6 31 Esteban Ocon Force India 51 30.298
7 20 Kevin Magnussen Haas 51 41.753
8 55 Carlos Sainz Jr. Toro Rosso 51 49.400
9 14 Fernando Alonso McLaren 51 59.551
10 94 Pascal Wehrlein Sauber 51 1’29.093
11 9 Marcus Ericsson Sauber 51 1’31.794
12 2 Stoffel Vandoorne McLaren 51 1’32.160
13 8 Romain Grosjean Haas 50 1 giro
14 7 Kimi Raikkonen Ferrari 46 Ritirato
11 Sergio Perez Force India 39 Ritirato
19 Felipe Massa Williams 25 Ritirato
27 Nico Hulkenberg Renault 24 Accident
33 Max Verstappen Red Bull 12 Ritirato
26 Daniil Kvyat Toro Rosso 9 Electrical
30 Jolyon Palmer Renault 7 Ritirato

f1-2017-gp-argebaijan-podio

F1 2017 CLASSIFICHE

LA STRATEGIA – Il Gran Premio dell’Azerbaijan è stato contraddistinto da numerose safety car e da un’interruzione prolungata per bandiera rossa prima di metà gara, per consentire la rimozione di detriti in pista causati da incidenti. Ciò significa che non è stato possibile attuare la strategia a sosta unica che sarebbe stata scelta da tutti i piloti di testa, con i team che hanno dovuto far fronte a circostanze in continua evoluzione. Quasi tutti i piloti hanno cambiato pneumatici una prima volta sotto safety car al 13° giro. Al 22° giro, in regime di bandiera rossa, nuovo cambio di pneumatici: la gara è ripartita con uno sprint di 29 giri, dove tutti i piloti hanno usato pneumatici supersoft per arrivare al traguardo. Daniel Ricciardo ha saputo approfittare della situazione per vincere la gara. Ottima performance per Valtteri Bottas, che è riuscito a rimontare dall’ultima posizione fino ad arrivare secondo, anche lui con gomme supersoft per quasi tutto il GP.f1-2017-gp-argebaijan-partenza

FORUM DISCUSSIONI COMMENTI F1 stagione 2017

F1 2017 CLASSIFICHE

CALENDARIO F1 2017

VIDEO F1 Azerbaijan 2017 contatto HAMILTON-VETTEL

Tutto su Formula 1

Tutto su Racing

Tutto su Classifiche

Tutto su Mondiale

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV