Formula 1 - F1

Gp Giappone F1 vittoria Mercedes

Gp del Giappone F1 Hamilton domina a Suzuka. La Ferrari si ritira per la rottura di una candela

GP del Giappone trionfa Lewis Hamilton, che ormai con sole 4 gare da disputare è ad un passo dal suo quarto titolo mondiale. A Suzuka infatti va in scena il terzo weekend di gara nero consecutivo della Ferrari e di Sebastian Vettel che è costretto al ritiro dopo 5 cinque giri. In Giappone sulla Rossa si è rotta una candela, un danno insignificante ma che ha mandato in fumo il lavoro di un’intera stagione e gli sforzi dei tecnici del Cavallino per portare la Ferrari ai livelli della Mercedes-AMG. È andata così, c’è ancora un flebile speranza ma Hamilton con 59 punti di vantaggio già nel prossimo Gp degli Stati Uniti ad Austin può festeggiare la sua quarta corona iridata.
La gara di Suzuka dunque è stata dominata dal pilota inglese che sul traguardo ha preceduto le due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo. Ai piedi del podio si sono classificati in quarta posizione Valterri Bottas con la seconda Mercedes-AMG e Kimi Raikkonen con la Ferrari superstite.

F1 GP GIAPPONE Suzuka 2017 – QUALIFICA 
LA GARA ORDINE D’ARRIVO CLASSIFICA

 

Pos # Pilota Scuderia Motore Giri Tempo km/h
1 44 Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 53  1:27’31.193 210.789
2 33 Max Verstappen Red Bull TAG 53 1.211
3 3 Daniel Ricciardo Red Bull TAG 53 9.679
4 77 Valtteri Bottas Mercedes Mercedes 53 10.580
5 7 Kimi Raikkonen Ferrari Ferrari 53 32.622
6 31 Esteban Ocon Force India Mercedes 53 1’07.788
7 11 Sergio Perez Force India Mercedes 53 1’11.424
8 20 Kevin Magnussen Haas Ferrari 53 1’28.953
9 8 Romain Grosjean Haas Ferrari 53 1’29.883
10 19 Felipe Massa Williams Mercedes 52 1 giro
11 14 Fernando Alonso McLaren Honda 52 1 giro
12 30 Jolyon Palmer Renault Renault 52 1 giro
13 10 Pierre Gasly Toro Rosso Renault 52 1 giro
14 2 Stoffel Vandoorne McLaren Honda 52 1 giro
15 94 Pascal Wehrlein Sauber Ferrari 51 2 giri
18 Lance Stroll Williams Mercedes 45
27 Nico Hulkenberg Renault Renault 40
9 Marcus Ericsson Sauber Ferrari 7
5  Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 4
55  Carlos Sainz Jr. Toro Rosso Renault 0

FORMULA 1 QUALIFICA GIAPPONE 2017

Gp Giappone F1 2017 Suzuka podio

F1 2017 CLASSIFICHE

F1 Gp Giappone 2017 | STRATEGIALewis Hamilton conquista il Gran Premio del Giappone con una strategia ad una sosta supersoft-soft. Il pilota Mercedes, che partiva dalla pole position, ha trionfato al termine di una gara disputata con temperature asfalto oltre i 40° e condizioni completamente diverse rispetto al resto del weekend. La stessa strategia è stata utilizzata da quasi tutti i piloti: una delle eccezioni è quella di Valtteri Bottas (Mercedes), partito su pneumatici soft e autore di un primo stint più lungo dopo una penalità in griglia, così come Kimi Raikkonen con la Ferrari. I due piloti Renault sono stati gli ultimi a fermarsi per la sosta dopo essere partiti con pneumatici soft. Il circuito di Suzuka è uno dei più impegnativi per i pneumatici, per via della sua ininterrotta serie di curve molto veloci. Nonostante ciò, i primi stint si sono allungati grazie all’ingresso della safety car e della prima virtual safety car, che hanno ulteriormente ridotto il degrado.Gp Giappone F1 Suzuka 2017 partenza

F1 2017 CLASSIFICHE

CALENDARIO F1 2017Gp Giappone F1 Suzuka 2017 ritiro Vettel

Tags

Redazione Web

La Redazione WEB di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close