Opel

Nuova Opel Insignia Grand Sport

Arriva Opel Insignia Grand Sport. Il primo sguardo alla prossima generazione dell’ammiraglia Opel mostra già perché merita questo nuovo nome. Dopo il grande successo riscosso dalla prima generazione di Insignia, Auto dell’Anno 2009, con più di 900.000 unità vendute, Insignia Grand Sport si basa su un’architettura completamente nuova. Il passo è stato allungato di 92 mm e rende l’abitacolo ancora più spazioso, a favore soprattutto del comfort dei passeggeri posteriori. I progettisti hanno inoltre creato una vettura dalle proporzioni eccezionali, innovative e sportive, con l’aspetto di una vera ammiraglia: più lunga e più bassa, vanta il profilo slanciato e leggero di una coupé e la grintosa presenza su strada di veicoli di classe superiore. Tutto questo si accompagna a caratteristiche aerodinamiche ai vertici del segmento, con un Cx pari a solo 0,26. Anche l’abitacolo di nuova Insignia Grand Sport è una delizia per il guidatore, con il cruscotto slanciato e avvolgente e una posizione di seduta più bassa di tre centimetri che offre un’esperienza di guida molto più coinvolgente e diretta. La nuova Insignia Grand Sport è più dinamica nell’aspetto e anche nel comportamento su strada. Proprio come nel caso di Opel Astra, l’efficienza è stata una delle priorità per gli ingegneri durante lo sviluppo di Nuova Insignia. Una struttura ottimizzata e l’impiego di materiali leggeri hanno contribuito a ridurre le masse fino a 175 chilogrammi, a tutto vantaggio dell’agilità e del comportamento su strada. Nuove funzioni altamente tecnologiche come la trazione integrale con torque vectoring (il sistema più sofisticato offerto in questa categoria) e il nuovo cambio automatico a otto velocità permettono di sfruttare appieno tutto il potenziale della vettura.nuova-opel-insignia-grand-sport-12Inoltre, Insignia Grand Sport è dotata di una serie di tecnologie di vertice che la rendono più sicura, più rilassante e più comoda che mai. Sviluppando ulteriormente i fari anteriori attivi IntelliLux LED a matrice di Astra, che tanti apprezzamenti hanno riscosso, gli ingegneri Opel hanno già creato per Insignia la seconda generazione di fari IntelliLux LED, ancora più veloci, precisi e potenti, i cui gli abbaglianti raggiungono una distanza di ben 400 metri. Il sistema di mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist con correzione automatica dello sterzo, il nuovo heads-up display e la telecamera a 360° abbinati a equipaggiamenti di comfort come gli esclusivi sedili premium con certificazione AGR, i sedili anteriori e posteriori riscaldati e il parabrezza riscaldato aumentano ulteriormente il comfort di Insignia. A bordo non mancano ovviamente sistemi eccezionali di infotainment e connettività, grazie all’ultima generazione dei sistemi IntelliLink e al sistema di connettività e assistenza personale Opel OnStar che a partire dal lancio di Insignia offrirà anche un nuovo servizio di Assistenza Personale. La nuova Insignia Grand Sport non si occupa esclusivamente della sicurezza dei propri viaggiatori: la vettura è infatti la prima Opel con cofano attivo in alluminio. In caso di urto con un pedone, si solleva nel giro di pochi millisecondi per aumentare la distanza dalle parti più dure del motore, migliorando notevolmente la protezione.New Opel Insignia Grand Sport

Nuova Insignia Grand Sport | DESIGN – Non è un caso che l’ammiratissima Monza Concept sia stata la fonte di ispirazione del design dell’abitacolo e della carrozzeria della nuova Insignia Grand Sport: il modello della Monza era presente nell’ufficio stile mentre i progettisti creavano la nuova ammiraglia Opel, con la missione di far apparire nuova Insignia elegante, slanciata e sportiva come la concept car. Il risultato parla da solo. Nuova Insignia Grand Sport appare agile e leggera. Nonostante un minimo aumento della lunghezza (4897 mm) rispetto al modello attuale, è riuscita a perdere circa 60 chilogrammi di peso nella sola scocca nuda. In totale, la nuova generazione pesa fino a 175 chilogrammi in meno rispetto al modello uscente. Il passo di questa architettura completamente nuova è stato allungato di 92 millimetri, gli sbalzi anteriori e posteriori sono stati sensibilmente ridotti e le carreggiate aumentate di 11 millimetri. Queste nuove proporzioni rendono Insignia Grand Sport più simile alle vetture a trazione posteriore dei segmenti superiori. Il tetto, slanciato e abbassato di 29 millimetri, rende Insignia ancora più emozionante: ha la silhouette atletica e allo stesso tempo elegante di una coupé.opel-insignia-grand-sport-1La griglia emerge in tutta la sua evidenza, mentre i sottili gruppi ottici anteriori ispirati alla Monza Concept sottolineano ulteriormente le linee orizzontali e particolarmente allungate dell’anteriore, per un aspetto estremamente grintoso. La griglia è stata abbassata rispetto al modello attuale, per rendere la vettura ancora più piantata sulla strada. La linea superiore cromata dei finestrini laterali e la linea del tetto, analoga a quella di una coupé, spingono graficamente la vettura verso il basso e la allungano. La tipica “lama” cattura la luce nella parte inferiore delle portiere e attira l’attenzione verso il posteriore. La nuova Insignia Grand Sport è effettivamente slanciata: il coefficiente di resistenza aerodinamica è pari a 0,26, uno dei migliori del segmento. Le linee posteriori, nette e semplici, abbinate ai tipici e precisi LED a doppia ala, fanno sembrare più larga la vettura. La luce di stop con LED dal nuovo design e montata in alto nella parte centrale è stata integrata nella linea del tetto. Il posteriore di Insignia Grand Sport appare così più tecnologico, come i veicoli dei marchi premium.nuova-opel-insignia-grand-sport-6

Nuova Insignia Grand Sport | INTERNI – L’attenzione ai dettagli è tangibile anche nell’abitacolo del veicolo. Il posto guida riflette chiaramente la filosofia stilistica Opel “l’arte scultorea incontra la precisione tedesca”. La plancia si distingue per le superfici finemente scolpite e per l’andamento orizzontale. Il design riflette la sensazione di efficienza, precisione e spaziosità. I viaggiatori in seconda fila traggono grandi benefici dalla nuova configurazione e dalle nuove proporzioni della vettura. Il passo più lungo e la struttura completamente rinnovata garantiscono 32 millimetri in più all’altezza dell’anca, 25 millimetri di spazio in più all’altezza delle spalle e delle ginocchia e 8 millimetri di altezza in più. Anche il volume del bagagliaio (da 490 a 1.450 litri) non lascia indifferenti.nuova-opel-insignia-grand-sport-2Il posto guida è stato studiato per il guidatore, che siede tre centimetri più in basso rispetto a prima e si sente pertanto maggiormente integrato nella vettura, per provare un’esperienza di guida più sportiva, più coinvolgente e più intensa. La grande console centrale offre ulteriore sostegno e offre la sensazione di accomodarsi in una vettura di classe superiore. Linee pulite, superfici scolpite e lavorazioni artigianali di prima classe con materiali premium in tutte le zone a contatto assicurano una bellissima sensazione di benessere e raffinatezza. L’esperienza generale è di semplicità ed eleganza. Comandi e interfacce di infotainment sono stati studiati con estrema attenzione. Lo schermo touch privo di cornice del sistema IntelliLink è sofisticato ed estremamente avanzato. Molte funzioni si controllano semplicemente attraverso lo schermo touch e sono state create tre zone funzionali di comandi per utilizzare il sistema in modo rapido e intuitivo: quelli più in alto per le funzioni principali del sistema di infotainment, quelli centrali per la climatizzazione e il riscaldamento, quelli più in basso per i sistemi di assistenza alla guida. Il layout è estremamente pulito e non obbliga guidatore e passeggeri a entrare nei sottomenu dello schermo touch per trovare le funzioni principali.nuova-opel-insignia-grand-sport-4

Nuova Insignia Grand Sport | MECCANICA – Insignia Grand Sport non ha solo un aspetto dinamico, anche il suo comportamento su strada è estremamente brillante. Al lancio, previsto per il prossimo anno, sarà disponibile con un’ampia gamma di trasmissioni e motori turbo di ultima generazione. Il cambio automatico a otto velocità, estremamente efficiente e dagli attriti ridotti, costituisce una novità assoluta. Colpisce immediatamente per il comfort di cambiata ai vertici del segmento e sarà inizialmente disponibile solo con la trazione integrale. La nuova trazione integrale intelligente di Insignia con torque vectoring è la più sofisticata del segmento. Si abbina alla nuova sospensione posteriore high-tech a cinque bracci. Due frizioni a dischi multipli e controllo elettrico nella trazione integrale sostituiscono il tradizionale differenziale posteriore, assicurando una trasmissione della potenza molto più precisa a ciascuna ruota posteriore indipendentemente dalle condizioni del fondo stradale, che sia sterrato, bagnato, ghiacciato o innevato. In curva la quantità di coppia trasmessa alla ruota esterna posteriore viene incrementata, riducendo sensibilmente il sottosterzo e consentendo di avere più controllo e di guidare con maggior precisione. Il sistema reagisce in una frazione di secondo quando l’acceleratore viene premuto, consentendo alla vettura di rimanere più stabile e più facile da controllare in qualsiasi situazione.opel-insignia-grand-sportIl telaio FlexRide è stato ulteriormente migliorato e costituisce la base per un comportamento di guida ottimale in tutte le situazioni. Il sistema adatta infatti ammortizzatori, sterzo, risposta dell’acceleratore e punti di cambiata (sui cambi automatici) in modo indipendente o in base alle modalità ‘Standard’, ‘Sport’ o ‘Tour’ che possono essere selezionate dal guidatore. In funzione della modalità selezionata, lo sterzo e la risposta dell’acceleratore diventano più diretti e il sistema ESP antislittamento interviene anticipatamente o con un maggior ritardo. Il nuovo software ‘Drive Mode Control’ è il cuore del telaio attivo. Analizza senza soluzione di continuità le informazioni fornite dai sensori e dalle impostazioni e riconosce lo stile di guida individuale.nuova-opel-insignia-grand-sport-12

Nuova Insignia Grand Sport | TECNOLOGIA – La nuova Insignia Grand Sport si distingue per il telaio all’avanguardia, per i modernissimi sistemi di assistenza e per le funzioni avanzate di comfort. Nessun altro modello del segmento offre una gamma di tecnologie intelligenti così ampia come quella della nuova ammiraglia Opel. Una delle principali novità è la seconda generazione degli innovativi e pluripremiati fari IntelliLux LED a matrice di Opel, dotati di LED di nuova generazione e ulteriormente sviluppati dagli ingegneri Opel. I fari abbaglianti adesso sono dotati di 32 elementi LED, il doppio rispetto ad Astra, integrati longitudinalmente nei sottilissimi gruppi ottici anteriori di Insignia. Il maggior numero di elementi LED consente ai vari fasci luminosi di adattarsi al traffico in modo ancora più preciso e i passaggi da una modalità all’altra sono ancora più rapidi e fluidi. Il risultato è un miglioramento della qualità della distribuzione e dell’intensità della luce e della velocità di reazione. Per migliorare ulteriormente la visibilità in curva con gli abbaglianti inseriti, gli ingegneri Opel hanno aggiunto una nuova funzione ai fari anteriori IntelliLux LED a matrice di Insignia. L’intensità luminosa dei segmenti interni della matrice, deputati a illuminare la parte interna della curva, aumenta in base all’angolo di sterzata per incrementare l’illuminazione della linea da seguire, mentre l’illuminazione del lato esterno della curva diminuisce. Infine, ma non per questo meno importante, un faro dedicato con LED all’interno del modulo degli anabbaglianti consente di illuminare la strada fino a 400 metri di distanza. Una soluzione molto più accessibile rispetto ai fari laser e anche più utile, dato che questo faro può essere attivato e utilizzato con maggiore frequenza.nuova-opel-insignia-grand-sport-13

Nuova Insignia Grand Sport sistemi di assistenza alla guida

– lo Head-up-Display: le informazioni relative a velocità, cartelli stradali, velocità impostata o direzione della navigazione vengono proiettate sul parabrezza nel campo visivo diretto del guidatore, che può così tenere gli occhi fissi sulla strada.
– la telecamera a 360°, composta da quattro telecamere singole su ogni lato della vettura. Consente di avere una visione a 360 gradi, facilitando così le manovre di parcheggio.
– il Cruise Control Attivo (ACC), misura la distanza dal veicolo che precede e adatta la velocità di conseguenza. Il sistema ACC inserisce la frenata automatica di emergenza in caso di improvvisa diminuzione della distanza.
– il sistema di mantenimento della corsia di marcia con Allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata. Interviene leggermente sullo sterzo (e attiva l’allerta se necessario) per evitare di abbandonare involontariamente la carreggiata di percorrenza.
– il Rear Cross Traffic Alert. Questo sistema utilizza sensori radar nel paraurti posteriore per rilevare oggetti in avvicinamento a partire da una distanza di 20 metri, a 90 gradi a destra o a sinistra dietro il veicolo, una funzione molto utile quando si esce da un parcheggio in retromarcia, in una situazione di visibilità limitata.nuova-opel-insignia-grand-sport-11

Nuova Insignia Grand Sport | CONNETTIVITÀ Insignia Grand Sport si pone come riferimento anche in termini di comfort. Opel è ancora uno dei pochi costruttori a offrire i sedili certificati dagli esperti di postura dell’associazione indipendente AGR, e sicuramente quello che ha maggiormente contribuito alla loro diffusione. I sedili anteriori ergonomici premium di Insignia offrono un sistema esclusivo di impostazioni delle imbottiture laterali, funzione massaggio, memory e ventilazione, oltre alle numerose impostazioni di regolazione classiche. Anche i passeggeri sui sedili posteriori viaggeranno in modo più confortevole grazie alla possibilità di dotare i due sedili posteriori esterni di riscaldamento. Il parabrezza riscaldato permette di avere rapidamente una buona visibilità anche nelle fredde giornate invernali. Il sistema keyless “Open & Start” è di serie su tutti gli allestimenti e permette di accedere al veicolo in totale comodità.nuova-opel-insignia-grand-sport-8Eccellenti livelli di intrattenimento e connettività, entrambe caratteristiche tipiche di Opel, sono garantiti dagli ultimi sistemi IntelliLink, compatibili con Apple CarPlay e Android Auto. Lo smartphone viene integrato alla perfezione nel sistema di infotainment del veicolo e può essere ricaricato senza uso di cavi. A bordo è presente anche il rivoluzionario sistema di connettività e assistenza personale Opel OnStar che offre una vasta gamma di servizi, dalla Chiamata automatica in caso di Incidente all’Assistenza in caso di furto del veicolo. Con nuova Insignia sarà lanciato un ulteriore servizio di Assistenza Personale, che permetterà ai viaggiatori di chiedere agli operatori OnStar, ad esempio, di scegliere un hotel e procedere alla prenotazione della camera.nuova-opel-insignia-grand-sport-7

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close