Insignia

Crash Test Euro Ncap Opel Insignia

Euro NCAP ha confermato la validità della concezione di nuova Opel Insignia. Nelle ultime valutazioni di sicurezza pubblicate, Euro NCAP ha assegnato a Insignia Grand Sport e Insignia Sports Tourer il massimo punteggio, ovvero 5 stelle. La nuovissima ammiraglia Opel ha ricevuto punteggi elevati in ognuna delle categorie valutate: protezione degli adulti, protezione dei bambini, protezione dei pedoni e tecnologie di assistenza alla guida.

Commentando i risultati di nuova Insignia nel crash test, Euro NCAP ha menzionato in particolare due degli innovativi sistemi di sicurezza presenti sulla vettura. Il nuovissimo cofano attivo, che si solleva nel giro di millisecondi in caso di incidente, aumentando così la distanza rispetto al motore e migliorando la protezione offerta ai pedoni, “ha funzionato in maniera ottimale per pedoni di diverse stature e a differenti velocità”. Il sofisticato sistema di Frenata automatica di emergenza, che è in grado di rilevare i pedoni oltre agli altri veicoli “si è comportato correttamente a velocità autostradali, ha dimostrato buone prestazioni, evitando o mitigando gli incidenti.”

Ha dichiarato Peter Küspert, Managing Director Sales e Aftersales.

Gli eccellenti punteggi assegnati da Euro NCAP dimostrano che i singoli componenti di sicurezza di nuova Insignia formano un sistema completo. Ma in Opel la frase ‘la sicurezza prima di tutto’ non vale solo per la nostra ammiraglia; anche gli ultimi modelli prodotti della nostra gamma, Crossland X e Grandland X, sono dotati di Allerta rischio collisione con Frenata automatica di emergenza, visto che intendiamo offrire a tutti i nostri clienti le più moderne tecnologie di sicurezza. Dopo tutto, come afferma il nuovo slogan del nostro marchio, il futuro appartiene a tutti.

Accanto al cofano attivo e alla Frenata automatica di emergenza, nuova Insignia si distingue per molti altri sistemi di assistenza modernissimi. Nessuna vettura di questa categoria offre una gamma di tecnologie intelligenti tanto ampia quanto quella presente sulla nuova generazione dell’ammiraglia Opel:

Fari IntelliLux LED matrix: i 16 segmenti LED degli abbaglianti integrati in ognuno dei fari anteriori ultrasottili di Insignia adattano il fascio di luce in funzione delle diverse situazioni del traffico con la massima precisione. Il passaggio tra le diverse funzioni avviene più rapidamente e in maniera più fluida.
Head up display: informazioni come velocità, cartelli stradali, velocità impostata e Cruise Control Adattivo insieme a direzione della navigazione vengono proiettate sul parabrezza nel campo visivo diretto del guidatore, che può così tenere gli occhi fissi sulla strada.
Cruise Control Adattivo (ACC) con frenata automatica di emergenza: utilizza la telecamera e i sensori radar per misurare la distanza dal veicolo che precede e adattare la velocità di conseguenza. In caso di improvvisa diminuzione della distanza, per esempio se il guidatore della vettura davanti a noi frena bruscamente, i LED rossi nello head-up display sul parabrezza si illuminano e scatta un allarme sonoro. Contemporaneamente il sistema ACC inserisce la frenata automatica di emergenza, reagendo più rapidamente di quanto farebbe una persona.
Sistema di mantenimento della corsia di marcia con correzione automatica dello sterzo: quando si guida è necessario porre sempre la massima attenzione, ma se il sistema avverte che la vettura sta abbandonando involontariamente la corsia di percorrenza, interviene leggermente sullo sterzo e attiva un segnale di allerta sul display per mantenere la vettura in corsia. Il sistema è attivo a velocità comprese tra 60 e 180 km/h.

Altri sistemi di assistenza permettono a chi guida Insignia di avere sempre una visibilità eccellente, e si rivelano particolarmente utili nel traffico urbano:
– Per la prima volta su Opel, la telecamera a 360°: è composta da quattro telecamere singole, una su ogni lato della vettura. Il sistema consente di avere una visione a 360 gradi, facilitando così le manovre di parcheggio e a bassa velocità. Il guidatore può così tenere tutto sotto controllo sullo schermo del sistema IntelliLink nella console centrale, senza doversi più contorcere per guardare dietro.
Telecamera posteriore: mostra la zona dietro il veicolo sullo schermo touch del sistema IntelliLink non appena si inserisce la retromarcia. Sullo schermo compaiono delle linee dinamiche che si spostano in base all’angolo di sterzata e permettono di entrare facilmente in retromarcia in qualsiasi parcheggio.
Rear Cross Traffic Alert. Questo sistema utilizza sensori radar nel paraurti posteriore per rilevare oggetti in avvicinamento a partire da una distanza di 20 metri, a 90 gradi a destra o a sinistra dietro il veicolo, e attiva indicatori di allerta visivi e sonori, una funzione molto utile quando si esce da un parcheggio in retromarcia, in una situazione di visibilità limitata.
Advanced Park Assist: i sensori a ultrasuoni, posizionati nei paraurti anteriori e posteriori di Insignia, identificano un parcheggio adatto e rilevano eventuali ostacoli. Una volta individuato lo spazio di parcheggio, il sistema parcheggia automaticamente la vettura, senza che sia necessario impugnare il volante. Il guidatore deve solo controllare acceleratore, freno e cambio.

Numerosi altri sistemi di assistenza alla guida basati su radar o su telecamera completano la gamma di tecnologie presenti su Insignia e la rendono ancora più sicura. Tra i sistemi più noti vi sono i seguenti:

– Il Sistema di assistenza in caso di cambio corsia (Lane Change Alert) prevede l’Allerta angolo cieco laterale (Side Blind Zone Alert). Sensori radar rivolti verso il posteriore della vettura coprono un’area di 70 metri alle spalle degli specchietti retrovisori esterni, e avvisano il conducente della presenza di altri veicoli in avvicinamento dalle corsie adiacenti. Il sistema impedisce così eventuali incidenti dovuti a un cambiamento repentino della corsia di marcia.
Indicazione della distanza di sicurezza Following Distance Indication visualizzata sullo schermo centrale: la telecamera o il radar anteriore rilevano i veicoli che si trovano di fronte alla propria vettura calcolando la distanza. Il valore viene mostrato in secondi, un’unità di misura molto più utile rispetto alla distanza in metri. Un’auto verde stilizzata rappresenta il veicolo che precede. Se la distanza è insufficiente, viene attivato un allerta e il profilo diventa giallo.
Allerta incidente Forward Collision Alert: aiuta a evitare o a mitigare l’impatto di un urto frontale, impostando la frenata di emergenza in funzione della situazione. Se la distanza scende troppo rapidamente, il sistema emette un allarme sonoro accompagnato da un allarme visivo nel display del cruscotto e una proiezione LED sul parabrezza. La distanza di sicurezza può essere impostata a tre intervalli ‘vicino’ ‘medio’ o ‘lontano’.
Sistema di riconoscimento dei cartelli stradali Traffic Sign Assist: Questo sistema di ultima generazione è in grado di rilevare e mostrare sullo schermo i cartelli tondi come quelli relativi ai limiti di velocità o la fine del limite, e numerosi cartelli rettangolari. Il sistema elabora i dati forniti dalla telecamera anteriore con quelli cartografici del navigatore, disponibile a richiesta. I limiti di velocità sono visibili anche sullo head-up display, se presente.

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close