Incidente Max Biaggi A Latina Pista Del Sagittario Video

Incidente in moto per Max Biaggi sulla pista del Sagittario a Latina, durante dei test in vista degli Internazionali di Supermoto. Il pilota romano è ricoverato al San Camillo in condizioni serie ma non in pericolo di vita.

Social

Parole Chiave

9 giugno, 2017

Brutto incidente in moto per Max Biaggi sul circuito del Sagittario di Latina, verso le 14 di venerdì 9 giugno durante una sessione di allenamento in vista degli Internazionali d’Italia di Supermoto. Il pilota romano è stato elitrasportato in codice rosso a Roma al San Camillo. Da una prima diagnosi le sue condizioni sono sembrate fin da subito serie ma non gravi, si parla infatti di un brutto trauma toracico e spinale. Nell’ospedale della Capitale è stato sottoposto accertamenti radiologici, neurologici e clinici per stabilire l’entità dei traumi. Ma la cosa più importante che non è in pericolo di vita, Biaggi non ha non ha mai perso conoscenza, né dopo il trauma, né durante il trasporto in elicottero, né al pronto soccorso. La prognosi è riservata, sul corpo presenta una serie di fratture multiple costali. Dall’ospedale trapela che Biaggi durante gli accertamenti è stato sempre collaborativo e di buon umore, nonostante il dolore.
Sulle sue condizioni si è espresso il direttore del pronto soccorso dell’ospedale San Camillo di Roma, Emanuele Guglielmelli:
Max Biaggi ha riportato la frattura multipla delle costole e per precauzione nelle prossime ore sarà ricoverato nel reparto di rianimazione. Per ora la prognosi è riservata, ma se tutto andrà bene, guarirà in trenta giorni.

max-biaggi-supermotoRICOSTRUZIONE – La caduta di Biaggi a Latina è avvenuta nella “S” dopo il rettilineo del circuito pontino. Dopo il pauroso incidente il pilota è stato subito soccorso e trasportato in elicottero al San Camillo di Roma. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che il pilota, attualmente team manager nel Civ con una sua squadra, dopo il pauroso botto si sia alzato in piedi con le sue gambe.

Max Biaggi è quattro volte campione del mondo nella classe 250 (consecutivamente dal 1994 al 1997) e due volte campione mondiale Superbike (2010 e 2012). Attualmente è ambasciatore Mahindra e team manager di una squadra di Moto3 che corre nel Campionato Italiano Velocità e alcune gare in Spagna del CEV, con il supporto ufficiale di Mahindra. La decisione di correre gli Internazionali d’Italia di Supermoto è arrivata solo all’ultimo momento perchè si corrono a Latina in una città che conosce bene. L’incidente è avvenuto proprio in una giornata di test dove Biaggi stava cercando il feeling con la pista del Sagittario.

Tutto su Moto

Tutto su News

Tutto su CRASH

Tutto su LAZIO

Tutto su moto

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV