Formula 1 - F1News auto

Formula 1 2019, cambia il sistema di punteggio

Aggiornamento sistema di punteggio in Formula 1: un punto anche a chi fa il giro più veloce in gara

Il punteggio della Formula 1 cambia alla vigilia del primo Gran Premio della stagione 2019, ovvero quello in Australia sulla pista di Melbourne. Infatti il Consiglio Mondiale della FIA, riunitosi nei giorni scorsi a Ginevra, a margine del Salone dell’Automobile ha stabilito che l’autore del giro più veloce in gara avrà diritto ad un punto iridato, a patto che si classifichi nelle prime dieci posizioni. Questa nuova regola di punteggio per la Formula 1 potrebbe essere impiegata anche nel Mondiale elettrico di Formula E.

COME FUNZIONA Il punto in più verrà assegnato solo a chi riuscirà a classificarsi nei primi dieci della classifica finale di ogni Gran Premio. Il pilota che farà segnare il miglior tempo ma sarà fuori dalla top 10 e dalla zona punti non potrà usufruire di questo “bonus”. La nuova regola che assegna un punto a chi compie il giro più veloce in gara non è una novità assoluta in Formula 1. Infatti fu presente nel regolamento delle stagioni iridate dal 1950 al 1959 e nel 1958 fu decisiva nella lotta fra Mike Hawthorn e Stirling Moss, con il primo che riuscì a battere il secondo grazie a due giri veloci in più.

Formula 1 2019 Ferrari Mercedes

PUNTEGGIO Durante la storia della Formula 1 il sistema di punteggio è cambiato molte volte. Dal 1950 al 1959 vennero premiati solo i primi cinque classificati e nell’anno i primi sei. Dal 2003 al 2009 il sistema di punteggio della Formula 1 cambiò e previde punti ai primi 8 in classifica e nel 2010 debuttò l’attuale sistema di punteggio: 25 punti al primo, 18 al secondo, 15 al terzo, 12 al quarto, 10 al quinto, 8 al sesto, 6 al settimo, 4 all’ottavo, 2 al nono ed 1 al decimo. Per cercare di accentuare lo spettacolo dal 2014 i punteggi dell’ultimo gran premio sono stati raddoppiati.

Formula 1 2019 Mercedes-AMG Lewis Hamilton

Calendario Formula 1 2019

Calendario gare auto marzo 2019

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close