Fleet Motor Day Vallelunga

A Vallelunga si è svolto il Fleet Motor Day che ha consentito ai gestori delle flotte aziendali di visionare e provare i modelli che potrebbero rientrare nella propria flotta. Presenti 442 partecipanti. 26 brand automobilistici.

8 aprile, 2016

Oltre 215 fleet e mobility presenti per un totale di 442 partecipanti. 26 brand automobilistici protagonisti con oltre 10 anteprime nazionali e 1.650 test drive effettuati su cinque diversi circuiti. Sono questi i numeri registrati dalla seconda edizione del Fleet Motor Day, l’evento annuale dedicato ai gestori delle flotte aziendali tenutosi a Roma presso l’autodromo di Vallelunga. L’iniziativa, promossa da Sumo Publishing, editore della rivista Fleet Magazine, ha visto la partecipazione e il patrocinio dell’Osservatorio Top Thousand, composto da Fleet e Mobility Manager di grandi aziende nazionali e multinazionali e da ANIASA – l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici.Fleet-Motor-Day-Vallelunga (2)

Il Fleet Motor Day ha consentito ai gestori dei parchi auto di visionare e provare in poche ore decine di modelli che potrebbero rientrare nella propria flotta su diversi circuiti (alta velocità, guida sicura, rally, off road) con veicoli diesel, benzina, elettrici, ibridi e commerciali; per la prima volta è stato disponibile un percorso stradale per provare le prime soluzioni di guida assistita. Ben 10 le anteprime nazionali riservate ai gestori di flotte dalle Case Auto presenti: FCA (Alfa Romeo Giulia – Nuova Fiat Tipo 5 porte – Nuova Fiat Tipo SW – Fiat Fullback), Ford (S-Max Vignale – Ford Edge), Jaguar Land Rover (Jaguar F-Pace), Kia (nuova Kia Optima), Opel (nuova Opel Astra Sports Tourer) e PSA (nuova DS 3). L’evento, dedicato al confronto tra fleet manager e stakeholder del mondo flotte, è stato aperto dalla presentazione dei principali risultati emersi dalla ricerca “Flotte Aziendali 2016”; lo studio promosso  dall’Osservatorio Top Thousand ha analizzato i principali trend in atto nei parchi auto delle grandi aziende nazionali.Fleet-Motor-Day-Vallelunga

Tra le principali tendenze emerse dallo studio l’avvio verso una sempre maggiore integrazione dei servizi di car sharing nell’offerta di mobilità aziendale. Anche nel comparto delle flotte aziendali si sta, infatti, facendo strada questa forma di mobilità condivisa che ha già riscosso successo in alcuni contesti cittadini: il 20% delle aziende intervistate dallo studio mette già a disposizione del proprio personale i servizi di sharing pubblico. Le auto condivise o «in pool» rappresentano il car sharing ante litteram, nato proprio nel contesto aziendale. Quasi il 50% delle imprese fa infatti ricorso al car sharing aziendale o al corporate car sharing.  La survey ha rilevato anche la quota di veicoli in flotta utilizzati “in condivisione”: per il 75% del campione questa formula riguarda meno del 5% dei veicoli in flotta e svolge una funzione di supporto. Il contesto è però in rapida evoluzione e destinato nell’immediato futuro a nuovi mutamenti con il 70% delle aziende che valuta come utile l’integrazione del car sharing nell’offerta di noleggio a lungo termine.

Tutto su News

Tutto su Car Sharing

Tutto su convegno

Tutto su Noleggio

Tutto su Vallelunga

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV