News autoRacing

ePrix Roma 2019, Classifica Formula E dominata da Jaguar

Una gara animata da colpi di scena con un podio dominato dalla Jaguar di Mitchell Evans (Panasonic Jaguar Racing) che è riuscito a sorpassare il poleman André Lotterer giunto secondo su DS Techeetah (color oro fantastica!) e terzo Stoffel Vandoornesu su HWA Racelab.

Mitchell Evans è il nuovo re di Roma: ha dominato la classifica della gara nell’E-Prix capitolino regalando alla Jaguar il primo successo in Formula E. La manifestazione di Roma, l’ePrix 2019 della Formula E 2019 (denominata ABB Formula E 2018-2019 Championship) con le monoposto elettriche si è conclusa con una classifica di gara animata da colpi di scena e dopo 29 giri in 1h33’51” un ordine di arrivo con un podio dominato dalla Jaguar di Mitchell Evans (Panasonic Jaguar Racing) che è riuscito a sorpassare il poleman André Lotterer giunto secondo su DS Techeetah (color oro fantastica!) e terzo Stoffel Vandoornesu su HWA Racelab

Incidente spettacolare in gara, bandiera rossa

Bandiera rossa e gara Formula E sospesa dopo appena 2 giri a causa di un incidente rocambolesco che ha visto coinvolte diverse vetture incastrate nella chicane in prossimità dell’ingresso dei box: Paffett non è riuscito ad evitare la Dragon e a sua volta è stato colpito dalla DS Techeetah di Vergne. Con la pista totalmente ostruita dalle monoposto elettriche bloccate è stato necessario l’intervento dei soccorsi e dei commissari di pista per liberare il circuito.

Dopo una sosta di circa 20 minuti durante i quali i team sono riusciti a anche a riparare le auto danneggiate, il direttore di gara Daniele Galbiati ha dato nuovamente lo start alla seconda parte di gara con le posizioni congelate al primo giro.

Incidente rocambolesco Formula E ePrix Roma 2019
Incidente rocambolesco Formula E ePrix Roma 2019

DUELLO IN TESTA ALLA GARAMitchell Evans, il pilota neozelandese sulla Jaguar ha ingaggiato un avvincente duello con Andrè Lotterer su DS che è riuscito a sorpassare con una manovra quasi al limite del regolamento sportivo.
André Lotterer con la sua DS ha regalato spettacolo nella parte finale della gara durante diversi attacchi con i quali ha tentato di riprendersi la prima posizione.

 Andrè Lotterer  sulla DS Techeetah giunto secondo dopo aver conquistato la poleposition ed aver dominato la gara per molti giri
Andrè Lotterer sulla DS Techeetah giunto secondo dopo aver conquistato la poleposition ed aver dominato la gara per molti giri

Classifica gara ePrix di Roma 20019 Formula E
ordine di arrivo risultati

Pos PILOTI SQUADRE GIRI TEMPO
1 Mitchell Evans Panasonic Jaguar Racing 29 1h33’51.140
2 Andre Lotterer DS Techeetah 29 + 0.979
3 Stoffel Vandoorne HWA Racelab 29 + 6.399
4 Robin Frijns Envision Virgin Racing 29 + 9.181
5 Sébastien Buemi Nissan e.dams 29 + 9.778
6 Oliver Rowland Nissan e.dams 29 + 11.262
7 Lucas di Grassi Audi Sport ABT Schaeffler 29 + 24.340
8 Jérôme d’Ambrosio Mahindra Racing 29 + 28.633
9 António Félix da Costa BMW i Andretti Motorsport 29 + 30.651
10 Pascal Wehrlein Mahindra Racing 29 + 30.735
11 Sam Bird Envision Virgin Racing 29 + 32.272
12 Alex Lynn Panasonic Jaguar Racing 29 + 42.238
13 Oliver Turvey NIO Formula E Team 29 + 48.616
14 Jean-Éric Vergne DS Techeetah 29 + 49.732 (Inv.)
15 Tom Dillmann NIO Formula E Team 29 + 52.253
16 José María López Geox Dragon Racing 29 + 1:10.373 (Pen)
17 Alexander Sims BMW i Andretti Motorsport 29 + 1:11.373 (Pen)
18 Daniel Abt Audi Sport ABT Schaeffler 28 a un giro
19 Maximilian Günther Geox Dragon Racing 28 a un giro
20 Felipe Massa Venturi Formula E Team 11 a 18 giri (DNF)
21 Edoardo Mortara Venturi Formula E Team 8 a 21 giri (DNF)
22 Gary Paffett HWA Racelab 0 a 29 giri (DNF)

Jean Eric Vergne su DS, campione in carica ha avuto una gara sfortunata all'ePrix Formula E di Roma
Jean Eric Vergne su DS, campione in carica
ha avuto una gara sfortunata all’ePrix Formula E di Roma

Una gara negativa per il francese Jean Eric Vergne su DS il campione in carica della Formula E, penalizzato con l’arretramento sino alla quattordicesima posizione per un sorpasso in regime di bandiere gialle (Full Course Yellow) .

La  DS di di Jean Eric Vergne coinvolta nell'incidente rocambolesco Formula E ePrix Roma 2019
La DS di di Jean Eric Vergne coinvolta nell’incidente rocambolesco
Formula E ePrix Roma 2019

ePrix di Roma – Con l‘ePrix di Roma, nella settima gara della stagione e la quinta edizione del campionato di Formula E, la competizione automobilistica con vetture monoposto spinte esclusivamente da motore elettrico ha offerto un grande spettacolo, tra “Attack Mode” e “FanBoost”, ma soprattutto nelle prime posizioni nonostante un meteo incerto al momento della partenza della gara (pista bagnata e pioggia a tratti), migliorato verso il finale con pista asciutta e sole fino al traguardo dell’ultimo giro sotto la bandiera a scacchi.

Classifiche campionato FORMULA E – In campionato prevede l’assegnazione di due titoli, di cui uno riservato ai piloti ed uno ai team.

Intervista al pilota n° 36 André Lotterer Formula E DS Automobiles



Commenta

Tags

Giovanni Mancini

Ingegnere, pilota, giornalista appassionato da sempre di auto e motori. Segue la direzione di questo portale newsauto.it ed è direttore responsabile dei magazine Elaborare, Elaborare 4x4 ed Elaborare Classic da oltre 20 anni riferimento dei "car enthusiast", appassionati di tecnica motoristica, performances e guida sportiva. Nell'anno 2004 ha conseguito il titolo di Campione Italiano nel Campionato Velocità Turismo nelle gare in pista. Tra le tante auto speciali provate: la Mazda 787B vincitrice della 24H di Le Mans nel 1991.
Close
Close