Ecooltra Scooter Sharing Elettrico Roma

Dopo il successo ottenuto a Barcellona arriva anche a Roma, Lisbona e Madrid lo scooter sharing elettrico di eCooltra. Il servizio costa 0,24€ al minuto e funziona attraverso l'App eCooltra, si pagano solo i minuti di effettivo utilizzo.

27 aprile, 2017 - Roma (Italia)

eCooltra scooter sharing, il servizio di noleggio scooter elettrici a minuti, è stato presentato a Roma e contestualmente a Lisbona e Madrid. eCooltra è un servizio lanciato da Cooltra, leader nelle soluzioni di mobilità su due ruote in Europa, che ora propone un nuovo concetto di mobilità in grado di integrare perfettamente il trasporto pubblico e il trasporto privato e aiutare a preservare l’ambiente promuovendo la mobilità sostenibile.
Con gli scooter elettrici eCooltra, a zero emissioni, è così possibile entrare in tutte le ZTL di Roma così come nel Tridente. La mobilità sostenibile promossa da eCooltra attraverso l’utilizzo di scooter elettrici rappresenta un importante traguardo per la mobilità della Città Eterna e un sicuro giovamento per la cittadinanza.eCooltra-scooter-sharing-Roma-1

COME FUNZIONA – Attraverso un servizio di libera circolazione, ovvero la possibilità di prendere e lasciare il veicolo ovunque si desidera – entro le limitazioni giuridiche e del servizio – l’utente diventa il proprietario, per i minuti necessari, di uno degli scooter elettrici eCooltra. È sufficiente scaricare l’app eCooltra sul proprio smartphone e registrarsi per individuare lo scooter disponibile in quel momento più vicino, prenotarlo e guidarlo a un costo di 0,24€ al minuto.
Una volta effettuata la prenotazione, l’utente ha 15 minuti di tempo (completamente gratuiti) per raggiungere lo scooter e iniziare il suo viaggio o in alternativa cancellare la prenotazione senza alcun costo aggiuntivo. Raggiunto il veicolo prenotato, l’utente dovrà aprire il vano sottosella in cui trova il primo casco (il secondo si trova nel baule posteriore). Lo scooter si accende senza chiave, attraverso il sistema chiamato Keyless Start/Stop con il pulsante collocato sotto il manubrio. Una volta completato il tragitto, posto lo scooter sul cavalletto, l’utente utilizzerà l’app sul proprio smartphone per mettere in pausa o terminare il noleggio, riponendo il casco nel vano sottosella.eCooltra-scooter-sharing-Roma
Commenta Timo Buetefisch, CEO di Cooltra:
Timo Buetefisch CEO CooltraAbbiamo lanciato eCooltra a Barcellona nel marzo 2016 con una flotta di 250 scooter e attualmente ne abbiamo in circolazione 360. Roma è una delle città più importanti e complesse d’Europa e il servizio eCooltra si pone come offerta complementare tanto al trasporto pubblico, quanto a quello privato” , continuando “abbiamo grandi aspettative riguardo il lancio di eCooltra a Roma: da subito la città potrà contare su una flotta di 240 scooter ma il nostro obiettivo è di ampliarla già nel 2018.

Il servizio eCooltra è sviluppato in collaborazione con il partner tecnologico CEIIA, azienda specializzata nel settore aerospaziale, dell’automazione e della mobilità. Attraverso l’app, in grado di semplificare tutti i passaggi per il noleggio dello scooter, l’utente paga solo per il servizio effettivamente fruito. La formula “paga i minuti di effettivo utilizzo” comprende anche l’assicurazione RC.
Inoltre, lo scooter completamente elettrico incorpora la tecnologia di geolocalizzazione e di comunicazione, nonché computer di bordo che ne regola il funzionamento.

Tutto su News

Tutto su APP

Tutto su ECOCAR

Tutto su Mobilità Sostenibile

Tutto su Noleggio

Tutto su ROMA

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV