News

AUTODROMO DI MONZA FUORI DALLA CRISI

Prosegue il progetto di risanamento dell’Autodromo di Monza da parte di SIAS. La società di gestione del circuito lombardo ha registrato ricavi pari a 4.584.000 euro, in aumento del 38,14% rispetto al primo semestre 2014, e una riduzione del 12,42% delle perdite anno su anno. Inoltre l’andamento del fatturato risente fortemente della stagionalità dal momento che i maggiori eventi si svolgono nel secondo semestre dell’anno, in particolare il Gran Premio di Formula 1.

COSTI MONZA – I costi sono incrementati e hanno risentito delle attività di risanamento aziendale intraprese, tra cui la definizione del nuovo Piano Industriale, la messa a punto dei sistemi informativi, la predisposizione di un sistema di controllo di gestione, il supporto alla ricerca, selezione ed analisi organizzativa delle risorse umane, il consolidamento della struttura e per il supporto legale e all’organizzazione di nuove attività e nuove gare presso l’Autodromo. Maggiori costi che però hanno portato a dei ricavi, frutto delle nuove attività promosse.

RICAVI MONZA – Per quanto riguarda l’incremento dei ricavi, in particolare da segnalare l’aumento delle attività con l’inserimento di quattro nuove manifestazioni, l’andamento positivo dell’area MICE (Meetings, Incentive, Conferences, Exibitions) e l’aumento dell’utilizzo della pista e il miglioramento delle entrate da nuove attività turistiche.

Tags

Marco Savo

Giornalista appassionato di motori e calcio… !

Articoli Simili

Close