News

Auto elettrica, ricarica ad energia solare per la Sono Motors Sion 2019

La Sono Motors Sion con carrozzeria rivestita di pannelli solari è la prima auto elettrica con ricarica ad energia solare.

Nuova e completamente ecologica sarà l’auto elettrica a ricarica ad energia solare prodotta dalla Sono Motors Sion che ne annuncia l’inizio della produzione il prossimo anno 2019. re. Si è parlato già qualche anno fa di questa auto elettrica solare Sion, la prima volta nel 2016 e solo ultimamente è stato annunciato il prototipo che dovrebbe essere il modello definitivo. L’innovativa auto elettrica solare Sion che uscirà nel 2019 avrà un prezzo a partire da 16.000€

Auto elettrica ad energia solare, Sono Motors Sion 2019

La nuova ed esclusiva auto elettrica ad energia solare, Sono Motors Sion 2019, è mossa da un motore elettrico da 109 CV montato al posteriore. Nel muso sono presenti tre prese di ricarica: ShuKo (AC, 3.7 kW), ricarica AC a 11 kW con connettore tipo 2 e ricarica rapida in DC a 50 kW (CSS, 80% in 30 minuti).
Queste batterie dovrebbero consentire la bi-direzionalità, ossia permettere alla rete elettrica di prelevare l’energia dall’auto collegata alla colonnina quando la domanda di “corrente” è alta.

Sono Motors Sion 2019 dettaglio pannello solare auto elettrica

Le batterie non saranno incluse nei 16.000 euro di spesa del veicolo, ma si prevede una spesa supplementare di 4.000 euro o un contratto di nolo in linea con quello già attuato da Renault per la sua gamma di veicoli elettrici. L’autonomia dell’auto elettrica solare Sion è di 250 km; aumentabile fino a un’ulteriore trentina al giorno, grazie all’apporto dell’energia solare immagazzinata dalle celle e dirottata alla batteria. Un’occhiata alle prestazioni dichiarate: 0-100 in circa 9 secondi e velocità massima di 140 km/h.

Sono Motors Sion 2019, com’è

Esteticamente, la Sono Motors Sion 2019 è un’auto elettrica che appare abbastanza grezza. Fatta a mano, mostra un livello di finitura abbastanza spartana con poca cura nei dettagli, soprattutto nelle giunzioni delle porte. Parlavamo d’induzione ad energia solare, infatti la Sion monta pannelli solari sulla carrozzeria, ben 330 celle solari disseminate un po’ ovunque: sul tetto, sulle fiancate, sui cofani.

Invece la batteria agli ioni di litio raffreddata a liquido è posizionata in basso sul pavimento, e potrebbe avere una capacità dichiarata di 35 o 45 kWh (a seconda dell’unità poi effettivamente scelta). L’idea di avere un abitacolo a 6 posti, è stata abbandonata per una più tradizionale configurazione a 5 posti. Altra variazione rispetto ai piani originali riguarda la produzione, non più avviata nel 2018, ma prorogata al 2019.

Sono Motors Sion 2019 dettagli posteriore con pneumatico auto elettrica

All’interno dell’abitacolo troviamo una dotazione minimale per mantenere il peso contenuto; nonostante siano presenti alzacristalli elettrici anteriori, climatizzatore con sistema di filtro tramite attrazione elettrostatica (taglia il 20% delle polveri sottili), infotainment con schermo da 10 pollici, USB, Bluetooth e 4 altoparlanti.

Sono Motors Sion 2019, finanziatori e partner

Sono Motors, è una compagnia progettata da tre giovani imprenditori di Monaco di Baviera; e divenuta realtà grazie a una raccolta fondi su internet che ha consentito di raccogliere oltre 600.000 euro per avviare la produzione e più di 1.100 ordini. Ma chi potrà prendersi la responsabilità di attuare questo progetto in qualcosa di concreto, adottando misure di sicurezza – quali i crash test – ed altre varie misure prima dell’ufficialità del prodotto?

Sono Motors Sion 2019 vista dall'alto

Non si partirebbe da zero, ma da un progetto già in parte sviluppato, che si avvale di un certo carry over, ovvero la condivisione di componenti, di diverse Case (come BMW, Renault e altre); ma i problemi industriali e commerciali sembrano comunque impegnativi. Eppure, alla Sono Motors hanno le idee chiare e le prossime scadenze ben presenti: a fine anno, seconda fase dei prototipi e crash test, e a seguire gli esemplari di pre-serie. Per arrivare all’inizio della produzione nell’autunno del 2019, con le consegne che comincerebbero nell’ultima parte dell’anno. Siamo curiosi: non ci resta che stare a vedere e seguire la vicenda!

LEGGI LE ULTIME NEWS SUL MONDO DELL’ELETTRICO

AUTO ELETTRICA DA CORSA ITALIANA SPICE-X

SUV ELETTRICO FERRARI

e-TRON AUDI AUTO ELETTRICA

Tags

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94, da sempre appassionato di motori, e condivido questa grande passione dall'età di 3 anni. Amo le auto, qualunque esse siano, basta che abbiano un buon treno di gomme ed un motore da portare al limite!
Close