Notizie auto

Alleanza Assicurazioni 120 anni

Alleanza Assicurazioni festeggia i suoi primi 120 anni di storia, all’interno della Convetion annuale di Genova. Il gruppo assicurativo è nato il 12 ottobre 1898

Alleanza Assicurazioni in occasione del suo 120 anniversario torna a Genova, nella città dove fu fondata nel 1898. che sceglie ancora una volta Genova – la città dove fu fondata nel 1898.
Alla Convention annuale, che si è tenuta ai Magazzini del Cotone, l’Amministratore Delegato, Davide Passero, ha anche annunciato i risultati da record del 2017 e delineato la strategia di crescita sostenibile, davanti a 700 persone ed oltre 15.000 collaboratori collegati in diretta streaming.

Marco Sesana, Country Manager e Amministratore Delegato di Generali Italia“Da 120 anni Alleanza cresce insieme al nostro Paese accanto alle famiglie italianeMarco Sesana, Country Manager e Amministratore Delegato di Generali Italia ha dichiarato – un cammino lungo, affascinante e ricco di sfide, che Alleanza ha saputo sempre cogliere trasformandole in successi. Negli anni, alla solidità della struttura della Compagnia e al suo modello unico di rete agenziale, si è affiancata una grande dinamicità nel cogliere, prima di altri, i segnali provenienti del mercato e dal contesto socio-economico: come dimostra il recente completamento del più grande programma di digitalizzazione europeo”.

Alleanza Assicurazioni 2017

Nel 2017, a fronte di un mercato Vita in contrazione, la nuova produzione di Alleanza, è cresciuta del 9% arrivando a € 2,2 miliardi e portando la Raccolta Totale a € 4,9 miliardi, in aumento del 7% rispetto all’anno precedente.
Davide Passero, Amministratore Delegato di Alleanza AssicurazioniDavide Passero, Amministratore Delegato di Alleanza Assicurazioni ha commentato: “Negli ultimi tre anni abbiamo impresso un’accelerazione alla nostra organizzazione in un momento di grande cambiamento dove sono i clienti ad essere protagonisti. Ci siamo focalizzati su importanti investimenti in prodotti, formazione e tecnologia per garantire più elevati standard di consulenza e assistenza verso i clienti. Questa strategia di crescita sostenibile ci ha consentito di ottenere risultati in costante crescita e di conseguire il nuovo record storico di produzione a 2,2 miliardi”.

Nel dettaglio, negli ultimi tre anni, la Nuova Produzione è cresciuta del 34,2% ( 2,2 miliardi 2017 vs 2014 -1,6 Mld) e la Raccolta Netta è più che raddoppiata (passando da 740 Mln nel 2014 a € 1,6 Mld nel 2017). Risultati positivi che, nell’ultimo triennio, hanno consentito ad Alleanza di guadagnare quattro posizioni nella classifica italiana delle Compagnie Vita, passando dalla 9° alla 5° posizione.

Alleanza Assicurazioni SMART CAPITAL

Durante la Convention annuale è stata anche lanciata la Smart Capital, il nuovo piano di risparmio intelligente che completa la gamma dei prodotti ibridi della Compagnia.
Smart Capital è pensato per un cliente con profilo di rischio medio-basso che vuole intraprendere un piano di risparmio nel medio periodo (5-10 anni); cerca la massima flessibilità d’investimento scegliendo un mix tra la Gestione separata San Giorgio e 3 fondi OICR a diverso grado rischio; e un può optare per livelli di protezione differenziati per sé e per la propria famiglia.

Alleanza Assicurazioni 120 ANNI

Alleanza Società di Assicurazioni è nata il 12 ottobre 1898 a Genova, grazie all’opera dei fondatori Evan Mackenzie, Giacomo Castelbolognesi, Enrico Rava e Giuseppe Corradi, tutti esponenti di spicco del mondo della banca e della finanza nazionale e internazionale.
Il Ramo Vita rappresenta da subito l’attività più importante della Società che, nei primi anni, opera anche nel Ramo Infortuni e in quello dei Trasporti Marittimi.
Al 31 dicembre 1900 la società già figura, per quanto concerne il valore del portafoglio vita, ai primi posti della graduatoria nazionale. Mackenzie riesce a rendere Alleanza una realtà già molto affidabile e solida, forte di una rete di 345 tra rappresentanze e agenzie dislocate per lo più nel Regno d’Italia.
Nel 1934 Alleanza viene acquisita dalle Assicurazioni Generali di Trieste. Sotto la direzione Gasbarri si avvia, infatti, il modello basato sulle “agenzie in economia”: gli agenti diventano dipendenti e partecipano agli utili dell’azienda.
Vengono inoltre tenute a battesimo le cosiddette “polizze popolari”, prodotti che prevedono versamenti mensili di importo modesto con taglio e durata fissi, per andare incontro alle necessità di risparmio anche dei ceti meno abbienti.
Attualmente è una Società capace di gestire le complesse dinamiche degli attuali mercati assicurativi e finanziari.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

per ricevere aggiornamenti da Newsauto.it

Seleziona lista (o più di una):

Informativa sulla privacy

COMMENTA CON FACEBOOK

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Leggi anche

Back to top button

Disattiva l'AD Block

Gentile lettore, per navigare sul sito di NEWSAUTO ti chiediamo di disattivare l'AD Block. Ci sono persone che lavorano per offrire notizie sempre aggiornate, realizzare prove di auto su strada con un servizio puntuale e di qualità che ha bisogno di preziose risorse economiche che arrivano proprio dai banner disattivati. Grazie, siamo fiduciosi della tua comprensione. Il Team di Newsauto