Mercedes Benz

Nuovo Mercedes-Benz Gla

Il Salone di Detroit ha segnato il debutto del nuovo Mercedes-Benz GLA: rinnovato nel design, più ricco negli interni e nell’offerta di motori, cresce anche in altezza. Queste novità rendono il SUV compatto molto più incisivo grazie a un linguaggio formale più definito. Il modello di punta della serie è rappresentato dalla Mercedes-AMG GLA 45 4Matic, disponibile anche nella ancor ricca ed esclusiva Yellow Art Edition. Il nuovo SUV compatto della Stella è già disponibile con prezzi che partono da 30.140 euro per GLA 180. Il modello di punta, GLA 45 4Matic è offerto a 63.550 euro.Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)Già dal suo debutto, nel 2013, GLA ha subito riscosso un grande successo nel segmento di riferimento dei SUV compatti. La nuova generazione si distingue per il linguaggio formale sportivo e dinamico, la maneggevolezza superiore e la ricca offerta di motorizzazioni, versioni ed elementi di personalizzazione. GLA è particolarmente apprezzato in tutto il mondo, dalla Cina agli USA, in Germania, Gran Bretagna e Italia. Con ben sette gamme (GLA, GLC, GLC Coupé, GLE, GLE Coupé, GLS e G), Mercedes-Benz vanta la famiglia SUV più ampia tra i costruttori premium europei, in grado di soddisfare ogni singola esigenza di mobilità di tutti. Un’offerta particolarmente ricca che trova nel nuovo GLA l’ideale ambasciatore: nessun marchio della concorrenza offre, infatti, una scelta di motori così ampia nel suo segmento, da GLA 180d da 80 kW (109 CV) e un valore di CO2 di 103 g/km, fino alla Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC da 280 kW (381 CV). La struttura particolarmente rigida della carrozzeria crea una base affidabile per un ampio range di potenza. GLA è l’unico modello del segmento ad offrire innovativi elementi per il comfort e la sicurezza, come la telecamera a 360 gradi o il sistema Hands-Free-Access.Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)

Una novità nella gamma di motorizzazioni è rappresentata dalla GLA 220 4Matic. Con una potenza di 135 kW (184 CV) e una coppia di 300 Nm, colma la lacuna presente tra i due modelli a benzina da 115 kW (156 CV) e da 155 kW (211 CV). Il nuovo GLA è già disponibile con prezzi che partono da 30.140 euro per GLA 180. Il modello di punta Mercedes-AMG GLA 45 4Matic è offerto a 63.550 euro.Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC, X 156 (2017)

Nuovo Mercedes-Benz GLA | DESIGN  Si possono scegliere fra tre versioni di assetto: di serie GLA è più alto grazie all’assetto Comfort Offroad; a richiesta è disponibile l’assetto ribassato (in abbinamento all’AMG Line o al pacchetto dinamico) o l’assetto comfort. Nell’assetto Comfort Offroad la carrozzeria è rialzata di 30 millimetri. Ciò migliora le doti fuoristradistiche grazie alla maggiore altezza libera dal suolo, assicura una posizione di seduta rialzata, e conferisce alla vettura un look offroad più deciso. I paraurti modificati, i nuovi cerchi in lega leggera e la nuova tonalità beige canyon caratterizzano già ad un primo sguardo il model year 2017. Con questi elementi GLA sottolinea a livello estetico la sua natura di SUV in modo ancora più marcato di prima. I fari bixeno che finora erano disponibili a richiesta cedono il posto ai fari a LED, che si distinguono per una temperatura del colore simile alla luce diurna.Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)
Nuovo Mercedes-Benz GLA | INTERNI – Anche gli interni non certo inosservati: la telecamera a 360 gradi, un’esclusiva per questo segmento di mercato, rileva l’area attorno alla vettura e la trasmette al Media Display come immagine a schermo intero, oppure in sette diverse viste in modalità split screen. Sotto viene mostrata anche una vista virtuale dall’alto, prodotta con i dati forniti da quattro telecamere: frontale, posteriore e una in ciascun retrovisore esterno. L’allestimento dell’abitacolo, realizzato con materiali esclusivi e preziose finiture, viene valorizzato ulteriormente dai comandi cromati, oltre che da nuovi rivestimenti dei sedili ed elementi decorativi. Il Media Display sospeso da 20,3 cm (8″) è proteso in avanti e offre un’ottima visibilità, così come i nuovi quadranti con lancette rosse. I comandi per gli interruttori della regolazione elettrica dei sedili nelle porte sono accentuati in modo discreto, ma efficace. Inoltre, sono state accentuate le cornici delle bocchette di aerazione, sottolineando lo stile SUV dell’abitacolo. La passione per i dettagli è testimoniata anche dai nuovi tessuti per i rivestimenti dei sedili nel pacchetto di allestimento Style e nella versione Sport con pacchetto di allestimento Urban. Nel pacchetto Style sono state introdotte le nuove tonalità nero/giallo ocra, beige Sahara e nero per la combinazione di materiali in pelle ecologica Artico/tessuto Macápá, mentre con il pacchetto Urban è disponibile l’abbinamento pelle ecologica Artico/tessuto Maringá in grigio cristallo o nero.Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)Il pacchetto Comfort Exclusive amplia il pacchetto Exclusive con sedili Comfort rivestiti in pelle nera specifica per i SUV. Tra gli elementi decorativi trovano impiego, a scelta, l’alluminio con rifinitura trapezoidale, il legno di pioppo marrone chiaro satinato e il legno di radica marrone lucido. Particolarmente esclusivi sono il legno di frassino nero opaco o gli elementi decorativi AMG in carbonio. Il pacchetto Exclusive offerto finora, con sedili sportivi di serie, resta disponibile a richiesta e si rivolge ai Clienti maggiormente orientati alla sportività. Inoltre, in futuro, il pacchetto Night potrà essere combinato anche con il pacchetto di allestimento Style. Cerchi in lega leggera da 18 pollici bicromatici, lamelle della mascherina del radiatore in nero lucidato a specchio, mancorrente nero e modanatura nera della linea di cintura, paraurti anteriore e posteriore e alloggiamenti dei retrovisori esterni verniciati in nero lucidato a specchio sottolineano in questo caso il look sportivo di GLA.Mercedes-Benz GLA 250 4MATIC, AMG Line, X 156 (2017)

Nuovo Mercedes-Benz GLA | MOTORI – In futuro, GLA 220 4Matic andrà ad ampliare la gamma di modelli con una versione a benzina a trazione integrale. Con una potenza di 135 kW (184 CV) risulta una soluzione interessante e, considerate le sue prestazioni, figura tra i modelli più parsimoniosi della categoria, con 152 g di CO2. Con 103 g di CO2 la versione diesel GLA 180 d è il modello campione di efficienza nel suo segmento. Anche GLA può vantare valori di spicco sotto il profilo dell’aerodinamica. L’ottimo comportamento aerodinamico, che negli spostamenti quotidiani contribuisce in misura importante ai consumi di carburante ridotti e al livello di rumorosità discreto anche alle velocità elevate, è stato ottenuto con una serie di interventi specifici operati nella galleria del vento high-tech di Sindelfingen. Tra questi figurano lo sbalzo ridotto alla base dei montanti anteriori con modifica della relativa geometria e la conformazione aerodinamica ottimizzata degli alloggiamenti dei retrovisori esterni. L’ampio rivestimento della sezione principale del pianale, il rivestimento supplementare nella parte centrale dell’asse posteriore e il terminale di scarico ottimizzato dal punto di vista aerodinamico con annesso diffusore migliorano il passaggio dell’aria nel sottoscocca. La linea di separazione del flusso sul tetto, le luci posteriori dalla forma specifica e i discreti spoiler posteriori laterali garantiscono un ottimo distacco del flusso d’aria sulla coda. Grazie alle innumerevoli ottimizzazioni il valore Cx è passato da 0,29 a 0,28.Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)
Nuovo Mercedes-Benz GLA | TECNOLOGIA – Per Mercedes-Benz la sicurezza delle vetture ha la massima priorità. Già di serie GLA dispone del sistema di assistenza alla frenata attivo, che avverte il guidatore qualora la distanza rispetto al veicolo antistante sia troppo ridotta e, all’occorrenza, fornisce un’assistenza in frenata sulla base della situazione specifica. Se il sistema rileva che il guidatore reagisce troppo tardi, attiva una frenata autonoma al fine di evitare la collisione o ridurre al minimo le conseguenze dell’impatto. GLA presenta di serie anche l’Attention Assist, in grado di riconoscere, dal comportamento di sterzata, i primi sintomi di stanchezza del guidatore e di avvisarlo prima che venga sopraffatto da un colpo di sonno. Gli ingegneri non hanno trascurato nemmeno la coda della vettura, integrandovi nuove funzioni: con l’equipaggiamento a richiesta Hands-Free Access, esclusivo in questo segmento di mercato, il portellone posteriore può essere aperto e chiuso senza essere toccato, rispondendo al movimento del piede con un segnale acustico di avvertimento. Il processo può essere arrestato in qualsiasi momento e si interrompe immediatamente in presenza di un possibile ostacolo. In abbinamento al pacchetto vani portaoggetti il pianale di carico è munito di serratura integrata nella maniglia del portellone e azionabile mediante la chiave.Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)I fari a LED High Performance, disponibili a richiesta o di serie a seconda della versione, sostituiscono i fari bixeno offerti finora. Oltre all’illuminazione brillante, questi fari si distinguono per una temperatura del colore simile alla luce diurna e non affaticano gli occhi nella guida notturna. Anche il consumo energetico è più contenuto: circa il 60% in meno rispetto ai fari xeno e il 70% in meno rispetto a quelli alogeni. La luce anabbagliante da 34 watt sfrutta la tecnica LED per proiezione, mentre quella abbagliante utilizza la tecnica LED per riflessione. Indicatori di direzione, luci di marcia diurne e luci di posizione sono progettati come fibre ottiche multifunzione e offrono un design inconfondibile grazie alla maggiore libertà di conformazione. Per l’intera vita utile della vettura non è più necessario sostituire le lampadine. Nella coda il design è sottolineato da luci a LED High Performance con funzione multilivello; le luci di arresto e gli indicatori di direzione vengono regolati su tre intensità: luminosità massima di giorno, media nella guida notturna e bassa a vettura ferma di notte, per evitare di abbagliare gli utenti della strada che seguono. Con questa funzione multilivello GLA offre automaticamente il livello di luminosità che più si addice alle condizioni atmosferiche, di luminosità e di traffico. Tale regolazione della luce risulta particolarmente indicata quando si è fermi al semaforo o in coda, dal momento che i guidatori che si trovano dietro alla vettura non vengono abbagliati dalla luce di stop o lampeggiante.Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)Mercedes-Benz GLA 220d 4MATIC, X 156 (2017)

Mercedes-AMG | GLA 45 4MATIC  Mercedes-AMG prosegue a pieno ritmo la sua offensiva e valorizza GLA 45 4Matic a livello estetico e tecnico. Grazie ad intelligenti interventi di aerodinamica, come la nuova conformazione della grembialatura anteriore o il nuovo spoilerino sullo spoiler del tetto, è stato possibile incrementare la dinamica e la stabilità di marcia, abbassando al contempo la resistenza aerodinamica. Nonostante il bilanciamento della portanza orientato alla sportività, il coefficiente di resistenza aerodinamica Cx pari a 0,33 è inferiore al modello precedente. La nuova Mercedes-AMG GLA 45 4Matic si riconosce già dal frontale. La grembialatura anteriore ha acquistato una forma ancora più dinamica, griglie delle prese d’aria nuove, un inserto nello splitter anteriore in color cromo argentato e flic in nero lucidato a specchio. Questi ultimi convogliano i flussi d’aria di raffreddamento in modo ancora più efficace verso i radiatori della vettura. I fari LED High Performance sono di serie. La doppia lamella della mascherina del radiatore Twin Blade AMG è ora nel color cromo argentato, così come gli inserti nei rivestimenti dei sottoporta. I cerchi in lega leggera da 20 pollici sono ora di serie. Nella coda si notano il nuovo inserto diffusore nella grembialatura posteriore, l’elemento decorativo in color cromo argentato e il nuovo spoilerino sullo spoiler del tetto, che concorre a migliorare la dinamica di marcia di GLA 45 4Matic.Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC, X 156 (2017)Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC, X 156 (2017)INTERNI – Anche gli interni sono stati rinnovati. La plancia portastrumenti è rivestita di serie con pelle ecologica Artico ed è impreziosita con cuciture a contrasto rosse. Un ulteriore dettaglio degno di nota è l’ampio elemento decorativo che si estende quasi per l’intera larghezza dell’abitacolo: presenta una stampa opaca, mentre la struttura di base ha una superficie lucida e reca la scritta AMG. È disponibile in nero/rosso (di serie) e nero/argento (in abbinamento al pacchetto Exclusive). La chiave della vettura e la leva del cambio automatico E Select recano ora di serie lo stemma AMG. La strumentazione mostra un nuovo design delle cifre e il tachimetro presenta una suddivisione a intervalli di 30 km/h. Le nuove lancette con perno centrale nero e la cornice cromata attorno al display di visualizzazione della marcia rendono la plancia ancora più caratteristica. Tra i nuovi equipaggiamenti a richiesta figurano l’accesso alla vettura senza chiave, Hands-Free Access e la telecamera a 360 gradi: questo sistema permette di parcheggiare e fare manovra ottenendo un quadro realistico della situazione circostante grazie a quattro telecamere collegate tra loro. La vettura e l’area circostante possono essere visualizzate con prospettiva dall’alto sul Media Display; anche gli ostacoli sotto la linea dei finestrini diventano visibili al guidatore. In abbinamento al pacchetto Dynamic Plus AMG (a richiesta) è disponibile un bloccaggio meccanico del differenziale anteriore. Il pacchetto comprende anche l’assetto sportivo Ride Control AMG, il volante Performance e il programma di marcia aggiuntivo RACE.Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC, X 156 (2017)

MOTORE Motore turbo da 2,0 litri estremamente agile, con una potenza massima di 280 kW (381 CV) e una coppia massima di 475 Nm la Mercedes-AMG GLA 45 4Matic appartiene alle vetture più potenti del suo segmento. L’auto passa da 0 a 100 km/h in soli 4,4 secondi. Estremamente agile, il quattro cilindri turbo da 2,0 litri concilia una potenza entusiasmante e un’efficienza esemplare con un altro valore eccezionale: la potenza specifica di 141 kW (191 CV) rappresenta un record per un propulsore di serie a quattro cilindri e porta il motore AMG al livello delle supersportive purosangue. Tra i componenti high-tech del motore turbo a quattro cilindri figura l’iniezione diretta di benzina a getto guidato. Gli iniettori piezoelettrici collocati al centro delle quattro camere di combustione iniettano il carburante con una pressione massima di 200 bar. La combinazione tra iniezione multipla e accensione multipla permette di sfruttare meglio il carburante e incrementa sensibilmente il rendimento termodinamico, con conseguente diminuzione delle emissioni allo scarico. Il turbocompressore a gas di scarico Twinscroll e la massima riduzione dello strozzamento dell’impianto di scarico migliorano lo sviluppo della pressione di sovralimentazione e, quindi, anche la risposta del motore ai comandi dell’acceleratore. Durante la guida il quattro cilindri turbo AMG da 2,0 litri affascina per le reazioni immediate ai comandi dell’acceleratore, la grande capacità di ripresa, la straordinaria progressione e le sonorità coinvolgenti. Di serie l’impianto di scarico è dotato di una farfalla a gestione automatica. Il sound del motore muta d’intensità in funzione del programma di marcia Dynamic Select AMG selezionato. Con l’impianto di scarico Performance AMG, disponibile a richiesta, il sound del motore diventa ancora più sportivo grazie alla struttura modificata del silenziatore di scarico, per sonorità entusiasmanti. Il sound è modulabile premendo un tasto o selezionando un programma di marcia. Nell’abitacolo le sonorità diventano ancora più emozionanti premendo un pulsante, grazie al sound più energico prodotto in fase di aspirazione del motore.Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC, X 156 (2017)

MECCANICA – L’agilità e il dinamismo con cui viene trasmessa la coppia motrice si devono anche al cambio sportivo a 7 marce SPEEDSHIFT DCT AMG. Grazie ai rapporti di trasmissione più corti per le marce dalla terza alla settima, in accelerazione la vettura regala emozioni ancora più intense in qualsiasi gamma di velocità. Insieme ai tempi di risposta e di innesto ottimizzati, la spaziatura ravvicinata del cambio assicura infatti passaggi migliori alle marce superiori. Per garantire una trazione ideale anche in presenza di condizioni difficili del manto stradale, la trazione integrale 4Matic Performance AMG, di serie, trasferisce la forza motrice a tutte le ruote. La coppia viene ripartita in modo variabile e graduale sull’asse anteriore e su quello posteriore. Questa soluzione permette di ottenere un rapporto ottimale tra dinamica, efficienza e trazione in base alla situazione di marcia. Nel differenziale posteriore è integrata una frizione a dischi multipli con regolazione specifica per le versioni AMG, che in un batter d’occhio trasmette la coppia motrice alle ruote posteriori quando quelle anteriori perdono di trazione. Il sistema spazia dalla mera trazione anteriore fino alla ripartizione in rapporto 50/50 tra ruote anteriori e posteriori. Con un consumo di carburante di 7,4 litri ogni 100 chilometri (NEDC combinato) Mercedes-AMG consolida parallelamente il suo ruolo pionieristico nel campo dell’efficienza.Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC, X 156 (2017)

Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC scheda tecnica

Mercedes-AMG GLA 45 4MATIC
Motore quattro cilindri in linea da 2,0 litri con iniezione diretta e sovralimentazione turbo
Cilindrata 1991 cm3
Potenza 280 kW (381 CV) a 6000 giri/min
Coppia max. 475 Nm a 2250-5000 giri/min
Trazione integrale variabile 4MATIC Performance AMG con ripartizione variabile della coppia
Cambio sportivo a 7 marce SPEEDSHIFT DCT AMG
Consumo di carburante
ciclo urbano/extraurbano/ combinato
 
9,6/6,1/7,4 l/100 km
Emissioni di CO2 nel ciclo combinato 172 g/km
Classe di efficienza D
Peso (DIN/CE) 1510 kg*/1585 kg**
Accelerazione 0-100 km/h 4,4 s
Velocità massima 250 km/h***

*Massa a vuoto in ordine di marcia a norma DIN senza conducente; **massa a vuoto in ordine di marcia a norma CE con conducente (75 kg); ***limitata elettronicamente, con AMG Driver’s Package 270 km/hMercedes-AMG GLA 45 4MATIC, X 156 (2017)

Mercedes-AMG | YELLOW ART EDITION  Con i modelli A 45 4Matic, CLA 45 4Matic, CLA 45 4Matic Shooting Brake e GLA 45 4Matic, Mercedes-AMG ha conquistato nuovi automobilisti, decretando il successo di questo marchio di vetture sportive e ad alte prestazioni. Ora l’azienda di Affalterbach festeggia il boom di vendite con la versione esclusiva Yellow Art Edition, disponibile per tutte le quattro vetture compatte con una gamma di allestimenti particolarmente sportivi. I modelli speciali, verniciati esclusivamente in nero notte o nero cosmo, sono riconoscibili immediatamente dalla particolare combinazione di applicazioni in grigio grafite opaco e giallo. Il look esclusivo è sottolineato dai cerchi in lega leggera verniciati in nero opaco con bordi gialli e dalla doppia lamella AMG nera nella mascherina del radiatore. Elementi di spicco gialli contraddistinguono la grembialatura anteriore, gli alloggiamenti dei retrovisori esterni, gli inserti nei sottoporta, il diffusore posteriore e l’alettone posteriore (per la A 45 4MATIC e la GLA 45 4MATIC). Infine il carattere particolare trova espressione nelle strisce adesive sportive AMG in grigio grafite opaco applicate su cofano motore, tetto, cofano bagagliaio e fiancate. Mercedes-Benz AMG GLA 45 4MATIC Yellow Night Edition, X156 (2017)Mercedes-Benz AMG GLA 45 4MATIC Yellow Night Edition, X156 (2017Anche gli interni si distinguono per i ricchi equipaggiamenti e i dettagli gialli. I sedili Performance AMG in pelle ecologica Artico/microfibra Dinamica presentano elementi decorativi gialli, così come il volante sportivo Performance AMG in microfibra Dinamica, i sedili posteriori, la plancia portastrumenti, le linee di cintura (solo CLA 45 4Matic) e i braccioli. Altri elementi di spicco sono le modanature di accesso in grigio grafite con logo AMG giallo, i tappetini con bordino giallo e logo AMG giallo, e le bocchette di aerazione gialle. L’ampio equipaggiamento di serie della Yellow Night Edition comprende: pacchetto aerodinamico, pacchetto Night, pacchetto luci e visibilità, illuminazione di atmosfera, sedili Performance con funzione Memory, volante Performance AMG in microfibra Dinamica nera con tacca di riferimento ‘a ore 12’ gialla in pelle nappa, mascherina color cromo argentato con targhetta AMG Edition e cuciture a contrasto gialle. A richiesta si può anche ordinare il pacchetto Dynamic Plus AMG oppure l’Edition con altri equipaggiamenti a richiesta. Anche le versioni Yellow Art Edition sono già disponibili a listino.Mercedes-Benz AMG GLA 45 4MATIC Yellow Night Edition, X156 (2017

Tags

redazione

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4x4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close