Mercedes-Amg e 43 4Matic Sw

Nuova sportivissma Mercedes-AMG E 43 4Matic Station Wagon equipaggiata con il motore V6 biturbo da 3,0 litri e 295 kW (401 CV) ed il cambio automatico 9G Tronic.

7 giugno, 2016

In contemporanea alla première internazionale della nuova Classe E nella versione Station Wagon, Mercedes AMG ha presentato la nuova E 43 4Matic Station Wagon. Equipaggiata con il motore V6 biturbo da 3,0 litri e 295 kW (401 CV), il cambio automatico 9G Tronic con tempi di innesto più brevi, l’assetto sportivo indipendente e – soprattutto – la trazione integrale 4Matic Performance AMG con ripartizione della coppia a favore del retrotreno, questa vettura ad alte prestazioni assicura tutta l’elevata dinamica di marcia e la grande agilità tipiche del marchio AMG. Il design degli esterni marcato e la sportività degli interni rivelano l’appartenenza alla gamma di modelli AMG e comunicano già al primo sguardo l’elemento che caratterizza la nuova E 43 4Matic Station Wagon: la Driving Performance tipica del Marchio di Affalterbach.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC SW design – Con il suo incisivo design degli esterni la nuova E 43 4Matic Station Wagon mostra fin dal primo sguardo la sua appartenenza alla famiglia AMG. Tre grandi aperture nello spoiler anteriore accentuano il look dinamico e sportivo. Le due alette trasversali e lo splitter anteriore presentano una superficie cromata color argento. Un flic orizzontale appena accennato sulle griglie nere esterne rafforza l’aspetto estetico e rappresenta un rimando al Motorsport. La mascherina del radiatore Matrix con pin cromati e la lamella orizzontale singola in nero lucidato a specchio con inserti cromati e lucidati a specchio sono ulteriori elementi distintivi della E 43 4Matic Station Wagon. I cerchi in lega AMG da 19” a cinque doppie razze, verniciati in nero lucidato a specchio e torniti con finitura a specchio, dominano la vista laterale. A ciò si aggiungono i rivestimenti sottoporta sportivi e la targhetta ‘BITURBO 4MATIC’ sui parafanghi anteriori. Anche la coda vanta un look caratteristico che comunica grande sportività, con i due terminali di scarico cromati e lucidati a specchio e il listello centrale. L’inserto della grembialatura posteriore nel look diffusore ha la superficie cromata color argento, mentre lo spoilerino sul portellone posteriore è verniciato in tinta con la vettura.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC interni – Gli interni rafforzano l’orientamento dinamico della nuova E 43 4Matic Station Wagon con numerosi dettagli originali. L’applicazione coerente di inserti in materiali autentici e l’utilizzo uniforme di colori e materiali, dalla plancia portastrumenti fino ai rivestimenti delle porte, producono un effetto avvolgente che fa sentire il guidatore tutt’uno con la station-wagon. La tonalità nera predominante è posta in vivace contrasto con dettagli in rosso. Ideale per mantenere la concentrazione è il volante sportivo multifunzione appiattito nella parte inferiore, in pelle Nappa nera parzialmente traforata, con cuciture decorative rosse. Il volante dispone dei nuovi pulsanti Touch Control per comandare l’intero sistema di Infotainment senza dover staccare le mani dal volante stesso. Nei sedili sportivi il guidatore e il passeggero anteriore trovano una posizione sicura anche nella guida particolarmente dinamica, grazie al sostegno laterale migliorato. I rivestimenti in pelle ecologica Artico/microfibra Dinamica nera con cuciture decorative rosse (a richiesta: pelle Nappa con strisce decorative in microfibra Dinamica e bordino rosso) presentano un motivo originale, al quale si intonano i pannelli centrali delle porte e la plancia portastrumenti in pelle ecologica Artico con cuciture decorative rosse. La pedaliera sportiva in alluminio con gommini neri, il rivestimento nero del tetto e le cinture di sicurezza rosse arricchiscono gli interni di ulteriori dettagli sportivi. Il cruscotto widescreen con doppio display multifunzione a colori e ad alta definizione, dotato di una propria grafica AMG, può essere configurato in modo personale e consente di visualizzare anche numerosi parametri relativi alla dinamica di marcia. Nel pannello di comando specifico AMG della consolle centrale il guidatore può selezionare con tasti separati le funzioni relative alla modalità manuale del cambio (programma M continuo), la regolazione degli ammortizzatori Ride Control AMG e l’ESP regolabile su tre livelli.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC motore V6 biturbo  Il V6 biturbo si distingue per la potenza vigorosa a fronte di consumi e valori di emissioni contenuti. L’elevato rendimento di 295 kW (401 CV) è dovuto anche ai nuovi turbocompressori di maggiori dimensioni e alla pressione di sovralimentazione aumentata a 1,1 bar. I due turbocompressori, montati vicino al motore, reagiscono in modo particolarmente rapido. Il rivestimento Nanoslide per le canne dei cilindri è stato messo a punto anche per i motori turbo V6 ibridi di Mercedes-Benz impiegati in Formula 1. Si tratta di un materiale particolarmente duro e resistente all’usura che allo stesso tempo riduce l’attrito e contribuisce all’elevata efficienza, dovuta anche all’iniezione multipla a getto guidato con pressione del carburante che arriva anche a 200 bar. Esteticamente il motore AMG è riconoscibile dalla copertura con inserto rosso in alluminio.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC Cambio automatico 9G-TRONIC – La nuova E 43 4Matic Station Wagon adotta il cambio automatico 9G-Tronic che i progettisti di Mercedes-AMG hanno appositamente tarato per un’esperienza di guida particolarmente dinamica. Grazie all’applicazione software dedicata è stato possibile accorciare notevolmente i tempi di innesto di questo cambio a 9 rapporti. La possibilità di scalare più marce contemporaneamente permette scatti più veloci, mentre la funzione “doppietta automatica” dei programmi Sport e Sport Plus rende l’esperienza di guida ancora più coinvolgente. Inoltre, interventi precisi sull’accensione consentono cambi marcia più rapidi che nelle modalità Eco e Comfort. Mediante un apposito tasto nella consolle centrale si può selezionare la modalità Manuale: il comportamento di innesto si orienta in base al programma di marcia selezionato e in questa modalità i cambi marcia possono essere eseguiti con i comandi integrati al volante. Inoltre il cambio rimane nella marcia di volta in volta impostata, senza passare a quella superiore quando il numero di giri del motore raggiunge la soglia limite.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC assetto sportivo – Per garantire maggiore agilità, un comportamento in curva più neutrale e una trazione più elevata anche nella guida particolarmente dinamica, i progettisti di Affalterbach hanno sviluppato un assetto sportivo dedicato, basato sull’Air Body Control. Sull’asse anteriore a quattro bracci trovano impiego fusi a snodo e snodi portanti dedicati, mentre tutti i componenti sono stati ottimizzati sotto il profilo della rigidità. Una maggiore campanatura negativa sull’asse anteriore e su quello posteriore a bracci multipli incrementa la dinamica trasversale. In generale l’elastocinematica è stata resa più rigida su entrambi gli assi. Tutti questi interventi migliorano l’agilità e la dinamica. Il sistema di sospensioni pneumatiche a più camere con setup sportivo di molle e ammortizzatori e regolazione continua delle sospensioni combina una dinamica di marcia eccezionale ad un comfort di rotolamento elevato. Un aumento della rigidità delle molle, per esempio in curva o in frenata, riduce efficacemente il rollio. Le sospensioni di ogni ruota si adeguano automaticamente alla situazione di guida contingente e alle condizioni della strada. Ciò avviene in modo rapido e preciso mediante valvole separate negli ammortizzatori, che agiscono sull’estensione e sulla compressione. Inoltre è possibile preselezionare le curve caratteristiche degli ammortizzatori nelle tre modalità Comfort, Sport e Sport Plus, offrendo così una spaziatura maggiore tra un comfort elevato nei lunghi viaggi e una dinamica di marcia sportiva. Grazie alla regolazione pneumatica del livello su entrambi gli assi, la E 43 4Matic Station Wagon mantiene un livello costante indipendentemente dal carico. Per incrementare l’altezza libera dal suolo, ad esempio in presenza di ingressi ripidi di autosilos o su rampe, si può sollevare il livello con un semplice tasto, a motore acceso e con la vettura ferma o in movimento. Alle velocità sostenute il livello si abbassa automaticamente, a vantaggio della stabilità di marcia dovuta al baricentro più basso.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC trazione integrale – La trazione integrale di serie 4Matic Performance AMG si distingue per la ripartizione della coppia che favorisce il retrotreno, con un 31% all’asse anteriore e un 69% a quello posteriore. Questa configurazione assicura dinamica di marcia e accelerazione trasversale su strada superiori, nonché una trazione migliore in accelerazione. Il ripartitore di coppia monostadio della trazione integrale costituisce ora un sistema a sé flangiato al 9G-Tronic. Con questa soluzione add-on risulta più semplice modificare la ripartizione di coppia a seconda del modello di vettura ed è quindi possibile accentuare maggiormente le caratteristiche specifiche delle varie Serie. Il nuovo sistema presenta inoltre un rendimento migliore, un attrito minore e un peso ridotto, tutte qualità che ne migliorano anche l’efficienza. La forma costruttiva compatta non comporta alcuna riduzione dello spazio a disposizione per passeggeri e bagagli.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC DYNAMIC SELECT AMG – Con i cinque programmi di marcia Eco, Comfort, Sport, Sport Plus e Individual del Dynamic Select basta un dito per personalizzare ulteriormente la caratteristica della E 43 4Matic: il guidatore può così favorire l’efficienza, il comfort o un comportamento molto sportivo. Vengono modificati parametri importanti come la risposta di motore, cambio, assetto e sterzo. Indipendentemente dai programmi di marcia del Dynamic Select il guidatore può passare direttamente alla modalità manuale con il tasto M e cambiare le marce utilizzando esclusivamente i comandi al volante. Anche i livelli dell’assetto possono all’occorrenza essere selezionati manualmente. Per la nuova E 43 4Matic Station Wagon i programmi di marcia Sport e Sport Plus del Dynamic Select sono improntati ancora di più alla dinamica di marcia. Mirano allo stesso obiettivo l’agile curva caratteristica dell’acceleratore con setup diretto e gli emozionanti cambi marcia con tempi di innesto ridotti, funzione «doppietta automatica» ed esclusione dei cilindri. Il regime di minimo incrementato permette inoltre partenze particolarmente rapide e accelerazioni da fermo brillanti. Dal lato opposto, nel programma «Eco» la funzione ECO start/stop e la funzione Sailing riducono il consumo di carburante: se il guidatore rilascia il pedale dell’acceleratore nella fascia di velocità compresa fra 60 e 160 km/h, la frizione si apre e il motore viene disaccoppiato dalla catena cinematica. La centralina elettronica riduce al contempo il numero di giri del motore al minimo, e la resistenza all’avanzamento viene ridotta in misura pari alle forze di compressione e di attrito del motore generate nella fase di rilascio.Mercedes-AMG E-Class Estate (BR 213) 2016

MERCEDES-AMG E 43 4MATIC sterzo e freni  Lo sterzo parametrico sportivo, che a bordo della E 43 4Matic dispone di un rapporto di demoltiplicazione variabile, convince per la risposta precisa e molto autentica. Per la servoassistenza allo sterzo è possibile scegliere tra le due tarature «Comfort» e «Sport». La relativa curva caratteristica viene definita automaticamente dal programma di marcia Dynamic Select selezionato oppure può essere definita a piacimento con il programma Individual. In modalità «Sport» aumenta lo sforzo al volante e il guidatore riceve di conseguenza una risposta più precisa sulle condizioni di guida. L’ impianto frenante maggiorato dispone di dischi freno in materiale composito autoventilanti e assicura decelerazioni rapide e affidabili. L’avantreno monta dischi forati autoventilanti da 360 x 36 mm con pinze fisse a 4 pistoncini e scritta AMG, mentre sul retrotreno le dimensioni sono di 360 x 26 mm e le pinze sono fisse a 1 pistoncino.

Tutto su Mercedes Benz

Tutto su 4x4

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su wagon

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV