JaguarLand Rover

Jaguar Land Rover dal 2020 versioni elettriche per ogni auto

A partire dal 2020, versioni elettrificate per le nuove vetture Jaguar Land Rover. Il Gruppo lo ha annunciato all’inaugurazione del Tech Fest, l’evento dedicato alle novità e ai dibattiti riguardanti la mobilità del futuro.

Il Dr Ralf Speth, Chief Executive Officer di Jaguar Land Rover, ha detto:

A partire dal 2020, i nuovi modelli Jaguar Land Rover avranno versioni elettrificate offrendo ai nostri clienti una possibilità di scelta ancora più ampia. Introdurremo nella gamma una serie di prodotti elettrificati che comprenderanno versioni totalmente elettriche, ibride plug-in e semi ibride. La Jaguar I-PACE, il nostro primo SUV completamente elettrico ad alte prestazioni, sarà in vendita il prossimo anno.

Jaguar | E-TYPE ZERO – La Jaguar E-type Zero è la versione elettrica di una delle vetture più famose di sempre. Definita da Enzo Ferrari “l’auto più bella del mondo”, la E-type unisce per la prima volta la sua bellezza mozzafiato all’alimentazione elettrica. La E-type Zero è basata su una Roadster Series 1.5 del 1968 ed è equipaggiata con un innovativo propulsore elettrico che le consente di accelerare fino a 100 km/h in soli 5,5 secondi. La vettura è stata realizzata da Jaguar Land Rover Classic nel nuovo centro “Classic Works” nella contea di Warwickshire, nel Regno Unito.

Jaguar | I-PACE Concept – La I-PACE è un progetto nato partendo da un foglio bianco, che ha portato alla creazione di un veicolo interamente elettrico, con un design affascinante e una grande fruibilità quotidiana. Il risultato finale è un SUV ad alte prestazioni, dallo stile mozzafiato e dall’eccellente guidabilità che sarà in vendita il prossimo anno.

Jaguar | FUTURE-TYPE – La Future-Type esprime la visione Jaguar della mobilità del futuro a partire dal 2040. Questa concept virtuale preannuncia il modo di viaggiare di domani, in cui le auto saranno sempre connesse e potranno essere condivise piuttosto che possedute. Con l’interfaccia Future Type sarà possibile accedere in modo separato ai propri ambiti digitali come il lavoro, la famiglia o semplicemente il tempo libero, connettendosi o scollegandosi quando necessario.

Jaguar | SAYER VOLANTE INTELLIGENTE – Il cuore di tutto ciò si chiama Sayer, il volante intelligente che rivoluzionerà il modo di vivere degli utenti. Questo volante, che trae il suo nome da Malcolm Sayer, il designer della E-type, non sarà presente solamente a bordo della vettura, ma vivrà in casa con il proprio utente diventandone il compagno di fiducia.
Sayer è il primo volante AI a comando vocale che sarà in grado di eseguire centinaia di compiti. L’avanzato software di riconoscimento vocale gli consentirà di rispondere alle domande dell’utente, di connettersi agli organi d’informazione, di organizzare un viaggio e di scegliere il tipo di intrattenimento.

Sayer sa cosa c’è nel frigo dell’utente ed è in grado di ordinare una pizza o addirittura fare shopping. Non sarà più necessario uscire per comprare il latte, perché lo farà il dispositivo. Sayer non sarà solamente la “chiave” della vettura, ma anche la membership card dell’on-demand service club di Jaguar Land Rover, che consentirà anche di condividere l’auto con altri utenti della community.

Per molti, guidare è qualcosa di più che andare da un luogo all’altro. È una vera e propria esperienza. Con Sayer si avrà sempre l’opportunità di emozionarsi durante la guida perché è un volante unico nel suo genere.

Jaguar Land Rover | GUIDA AUTONOMA – Jaguar Land Rover sta testando delle vetture in grado di operare senza conducente. L’Autonomous Urban Drive consente ad un veicolo di viaggiare in città senza guidatore, rispettando la segnaletica semaforica e le precedenze sia agli incroci che nelle rotatorie.

Progettata e sviluppata nel Regno Unito, questa tecnologia è già in uso su una Range Rover Sport e ha consentito all’azienda di raggiungere un’autonomia di livello quattro per i futuri veicoli del prossimo decennio.

Jaguar Land Rover | INFOTAINMENT TOUCH PRO DUO – La nuova Range Rover Velar è stata progettata per guardare al futuro e per migliorare la vita di chi la sceglie, grazie alla tecnologia intelligente supportata dal processore quad core che risiede dietro la sua bellezza.

Il sistema d’infotainment Touch Pro Duo incorpora due touchscreen da 10 pollici ad alta definizione. Questa tecnologia è stata chiamata Blade, il maggiordomo digitale, attraverso la quale è possibile interagire con la vettura da ogni parte del mondo. Tramite il proprio smartphone è possibile aprire e chiudere l’auto, localizzarla, verificare il livello di carburante o addirittura riscaldare l’abitacolo prima di accedervi.
Blade memorizza i tragitti quotidiani, anticipa le esigenze e aiuta l’utente nelle sue necessità, senza però essere invadente.

Land Rover Discovery | PROJECT HERO – La “Project Hero” è una Land Rover Discovery ideata per un uso umanitario in dotazione alla Croce Rossa austriaca e fa il suo debutto al Tech Fest. Progettata dalla divisione Jaguar Land Rover Special Vehicle Operations (SVO), la Project Hero è un innovativo veicolo equipaggiato con un drone alloggiato sul tetto, in grado di atterrare anche con la vettura in movimento. Dispone inoltre di tutta una serie di funzionalità che incrementano le rinomate capacità della Land Rover Discovery.
La Project Hero è stata creata per supportare la collaborazione di Jaguar Land Rover con l’International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies (IFRC), la più grande rete per aiuti umanitari del mondo. Attualmente è in fase di sperimentazione presso una squadra d’emergenza della Croce Rossa austriaca, che la utilizzerà per salvare un numero maggiore di vite accelerando i tempi di intervento durante i disastri.

Tags

Redazione Web

La Redazione WEB di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, di tecnica motoristica e del mercato italiano.
Le prove delle auto sono realizzate dal Test Team di cui fanno parte tester/piloti che vantano una elevata sensibilità grazie ad una lunga esperienza di guida maturata su strada ed in pista dopo anni di prove realizzate anche per magazine Elaborare GT Tuning Sport Racing ed Elaborare 4×4. Dello staff fanno parte fotografi ed operati video professionali. Lo staff si avvale di strumenti di misura dedicati per i rilevamenti delle prestazioni e dei consumi.

Articoli Simili

Close