FotogalleryGUIDE CONSIGLIVideo

Enjoy come funziona? Guida al car sharing di Eni

Con il car sharing Enjoy puoi noleggiare la Fiat 500 ed il Doblò Cargo a tariffe vantaggiose a Roma, Milano, Torino, Firenze, Bologna e Catania. Enjoy come funziona, guida completa

CAR SHARING ENJOY COME FUNZIONA – Uno dei servizi di car sharing più diffusi in Italia è quello Enjoy di Eni, con flotte più numerose presenti nelle due maggiori città italiane composte dall’inconfondibili Fiat 500 e Doblò Cargo rossi. Il servizio di car sharing Enjoy è stato inaugurato a Milano alla fine del 2013 e dal mese di giugno 2014 è attivo anche a Roma. Ci sono 70 veicoli rossi disponibili per il noleggio anche a Rimini nel periodo estivo.

Enjoy come funziona a Roma, Milano, Torino?

Andiamo per gradi, cercheremo di capire come funziona e come noleggiare un’auto di Enjoy che è presente a Roma con 520 veicoli, Milano (631 veicoli), Firenze (72 veicoli), Torino (160 veicoli), Bologna (83 veicoli) e Catania (92 veicoli).

Enjoi permette di utilizzare un’auto eliminando le spese relative alla manutenzione di una vettura di proprietà (ad esempio il pagamento di bollo e polizza assicurativa), e avendola a disposizione quando necessario.
La sua forza sta nelle tariffe fra le più basse in circolazione ed una flotta numerosa e sempre accessibile: basta cercare quella più vicina tramite il sito ufficiale oppure attraverso l’App per smartphone.
Un altro vantaggio di Enjoy è quello di poter accedere alle ZTL o all’Area C di Milano liberamente, è quando c’è bisogno di parcheggiarle non c’è problema perché non pagano la sosta sulle strisce blu.Fiat 500 Enjoy

Enjoy iscrizione

L’iscrizione ad Enjoy è gratuita, è sufficiente avere 18 anni e di disporre una patente di guida accettata dal servizio. Una volta che ci si è iscritti al servizio sul sito o tramite App (Android, iOS e Windows Phone) si può procede con il noleggio. Si crea così un account grazie al quale si gestisce tutto il servizio utilizzando la propria area personale, dove è necessario inserire una carta di credito o carta prepagata necessarie per il pagamento (MasterCard, American Express e Visa).Enjoy app smartphone

Enjoy tariffe

Uno dei punti di forza di Enjoy sono le tariffe convenienti, che prevendono il pagamento del servizio solo quando si utilizza l’automobile. La prenotazione è gratuita per i primi 15 minuti, poi scatterà la tariffa di 10 cent/min. Il countdown sull’App passa dal colore verde al rosso per segnalare la fine della prenotazione gratuita e l’inizio di quella a pagamento.

Il noleggio si può utilizzare per un massimo di 50 km e la tariffa è di 0,25 centesimi al minuto. Per chi si registra con una patente estera, è previsto anche un costo di iscrizione una tantum di 10 €, che include un welcome voucher di 5 € da utilizzare entro 30 giorni dalla data di accredito. Inoltre, all’atto di ogni prenotazione del veicolo, vengono addebitati 10 €, poi rimborsati in base all’importo del noleggio.

Tariffe car sharing Enjoy (IVA inclusa)

Al minuto (entro 50Km) 0,25€/min
Per 24h consecutive di noleggio 50,00 €
Numero massimo di Km per ciascun noleggio 50 Km
Per ogni Km aggiuntivo al numero massimo di Km 0,25€/Km
Prenotazione estesa al minuto (dopo i primi 15 min gratuiti, fino a 90 min) 0,10 €

Tariffe cargo sharing Enjoy (IVA inclusa)

Tariffa fissa prime 2 ore 25,00 €
Al minuto (entro 50Km) 0,25€/min
Tariffa massima giornaliera 80,00 €
Numero massimo di Km per ciascun noleggio 50 Km
Per ogni Km aggiuntivo al numero massimo di Km 0,25€/Km
Prenotazione estesa al minuto (dopo i primi 30 min gratuiti, fino a 90 min) 0,25€/min

Enjoy come prenotare

Come prenotare il servizio Enjoy? Con l’app si può localizzare tutti i veicoli disponibili vicini alla propria posizione o a un altro indirizzo di tuo interesse e prenotare in tutta semplicità con l’opzione “Prenota questo veicolo”. Per verificare la presenza in un veicolo disponibile nelle vicinanze, si può utilizzare anche il sito alla voce “Area di copertura”. Lungo la strada se si individua un veicolo disponibile, si può sceglierlo per un utilizzo immediato senza prenotazione. Per verificare lo stato di utilizzo dell’auto in base alle spie sul parabrezza: Rosso – in uso; Rosso lampeggiante – fuori servizio; Giallo – prenotato; Verde – disponibile.

Se ci si accorge di non aver più bisogno del veicolo prenotato o di non fare in tempo a raggiungerlo entro 90 minuti, si deve cancellare la prenotazione così da renderlo disponibile per altri utenti.Enjoy prenotazione

Enjoy come funziona

Una volta raggiunto il veicolo prenotato, si può aprire e sbloccare tramite App premendo il pulsante “apri veicolo”. Per i veicoli trovati lungo la strada sull’app va inserito il codice del veicolo e la targa, per poi premere il pulsante “apri veicolo”.

Dopo essere stato sbloccato, il veicolo si blocca nuovamente in modo automatico dopo 1 minuto. nSi può sbloccare entro un massimo di 5 minuti dal primo sblocco utilizzando una delle seguenti modalità: tramite App con il comando “riapri”; tramite il Servizio Clienti Enjoy chiamando il numero 800.900.505 e indicando la targa e il codice del veicolo visibile dall’esterno dell’abitacolo.

Una volta sbloccato il veicolo va digitato il PIN direttamente sullo smartphone, prima di partire il servizio pone delle brevi domande relative allo stato del veicolo. La chiave di accensione si trova nel vano portaoggetti sotto il cambio, contrassegnato da un adesivo. Se si trova il veicolo danneggiato, molto sporco e se mancano le chiavi, bisogna effettuare una segnalazione con l’App oppure chiamando il Servizio Clienti Enjoy. Nel caso il veicolo non è idoneo all’uso, si può decidere di rilasciarlo e sceglierne un altro.Enjoy accedi all'auto

Enjoy termine noleggio

Per terminare il noleggio si parcheggia il veicolo dentro l’area di copertura, sulle strisce blu o in altri posti consentiti, e si preme il pulsante “termina noleggio”. Tutti i parcheggi riservati Enjoy sono visibili sul sito o sull’App; nei parcheggi riservati ai residenti di Milano, Firenze e Bologna (ma non nelle altre città); a Bologna anche nei 28 stalli comunali dedicati al Car Sharing free floating posizionati in 14 diversi punti della città (attenzione non è consentita sosta e termina noleggio negli stalli dedicati a Io Guido).

Il noleggio non si può terminare: al di fuori dell’area di copertura del servizio; nei parcheggi privati, aziendali e in generale che abbiano un accesso regolamentato e un orario di apertura/chiusura (es. parcheggi di supermercati); su aree di sosta con limitazione oraria (disco orario); stalli con colonnina di ricarica elettrica.Enjoy schermata lascia l'auto

Enjoy parcheggio

Al momento del parcheggio è necessario anche verificare che il rilascio dell’auto avvenga in una zona dove sia possibile rilevare il segnale GPS e/o il segnale GSM. Se così non fosse l’App provvederà a informare l’utente di spostare la macchina in una zona con una migliore ricezione.

I veicoli Enjoy possono essere utilizzati anche per raggiungere gli aeroporti o le stazioni delle città in cui è presente il servizio. In questi luoghi ci sono gli Enjoy Parking, ovvero dei parcheggi a pagamento riservati ad Enjoy e prevedono una tariffa applicata sia per iniziare che per terminare il noleggio. Nel parcheggio a pagamento non è consentita la sosta, ma si può esclusivamente terminare o iniziare il noleggio, pagando una tariffa forfait di 4,50€. Questo importo viene addebitato direttamente al termine del noleggio ed è visibile sulla ricevuta.

A Milano ci sono 14 posti auto riservati al servizio all’aeroporto di Linate (si trovano al primo piano del parcheggio dedicato agli autonoleggi. A Roma ci sono 10 posti riservati alla Stazione Termini, 20 all’aeroporto di Fiumicino e 10 a Ciampino (4€ a Termini, 9,50€ a Roma Fiumicino e 4,50€ a Ciampino). A Catania abbiamo 10 posti auto all’aeroporto Fontanarossa (4,50€) mentre a Torino sono a disposizione ben 144 parcheggi gratuiti precedentemente riservati al car sharing comunale.Enjoy Parking posti riservati

Enjoy come pagare

L’importo viene subito addebitato sul proprio conto al termine del noleggio e si riceve una mail di riepilogo contenente i seguenti dati: n° noleggio, targa veicolo, luogo e orario di inizio e fine noleggio, durata complessiva (i minuti parzialmente utilizzati vengono considerati per arrotondamento pari a sessanta secondi a partire dal trentunesimo secondo), chilometri totali percorsi e dettaglio del noleggio suddiviso con evidenza dei minuti di noleggio, Km percorsi, importo complessivo addebitato e, nel caso tu abbia percorso più di 50 Km, importo chilometrico scalando eventuali voucher. Nel proprio profilo personale si può avere a disposizione il dettaglio dei noleggi effettuati.

La fattura riepilogativa mensile, in formato elettronico e scaricabile dall’area privata del sito web, riporta in dettaglio gli addebiti e gli accrediti maturati nel corso del mese, specificando i singoli utilizzi ed eventuali costi aggiuntivi.

Fra i costi aggiuntivi figurano: notifiche amministrative (ad esempio per infrazioni stradali o riattivazione del servizio in seguito ad una sospensione per patente scaduta); necessità di intervento di un operatore (ad esempio pulizia straordinaria dovuta ad un rilascio del veicolo eccessivamente sporco o con luci accese, o in sosta vietata); altro (ad esempio perdita o danneggiamento della chiave di accensione, gestione sinistri non comunicati, guida all’estero). L’elenco completo di tutte le casistiche è riportato nell’allegato “Penali” delle Condizioni Generali di Contratto.Fiat 500 Enjoy

Enjoy come fare rifornimento?

In tutte le città dove è presente Enjoy si può fare il pieno alle Fiat 500 Enjoy e ricevere subito un voucher per i successivi noleggi. In ogni caso il rifornimento non è un problema perché tramite l’App è possibile ricercare la stazione di servizio Eni più vicina, abilitata per i veicoli Enjoy. Una volta arrivati al distributore gli addetti provvedono al carburante senza alcuna spesa per l’utente. Le auto Enjoy vanno rifornite solo con benzina super.

Enjoy cosa fare in caso di incidente?

Se si ha un incidente alla guida di auto Enjoy per prima cosa si deve chiamare il Servizio Clienti al n. 800.900.505 descrivendo il tipo di incidente, il danno al veicolo e fornendo l’indirizzo esatto dove è successo. A seconda del tipo di imprevisto vengono fornite tutte le istruzioni necessarie (per approfondimenti si veda Regolamento). Nel caso in cui viene richiesto di compilare un modulo CID, si trova nel vano portaoggetti dell’auto.

Se in caso di incidente è necessario l’intervento di un operatore, a meno che non si debba ricevere cure mediche, bisogna rimanere sul posto fino all’arrivo dell’operatore; si deve consegnare eventuali moduli CID compilati al momento dell’incidente ed eventuali verbali rilasciati dalle autorità intervenute (Vigili, Polizia, ed altre autorità competenti).

Se non è necessario l’intervento di un operatore sul posto: vanno lasciati i moduli CID ed eventuali verbali nel vano portaoggetti all’interno del veicolo. Anche se il veicolo funziona ancora, è comunque necessario chiedere autorizzazione al Servizio Clienti Enjoy per proseguire. Se il veicolo non è più utilizzabile, il Servizio Clienti Enjoy provvederà a terminare il noleggio. Nel caso ci si trova all’esterno dell’Area di Copertura (oltre 50 km), il rientro o il proseguimento del viaggio (treno, aereo ed eventuale pernottamento) sono a carico di Enjoy nei limiti previsti dal Regolamento.Enjoy incidente

Enjoy Roma

A Roma il servizio Enjoy può contare su una flotta di 520 veicoli. La copertura della capitale è relativa a un’area di circa 100 Km quadrati. Nella Capitale inoltre sono presenti 3 punti di Enjoy Parking: Termini con 10 posti auto riservati; Roma Fiumicino con 20 posti auto riservati; Aeroporto di Ciampino con 10 posti auto riservati.

Il parcheggio di Termini è videosorvegliato ed accessibile 24 ore su 24, con guardiania in loco dalle 06.00 alle 13.00 e dalle 17.00 all’01.00. Le sbarre sono attive dalle 06.00 all’01.00. Per accedere e/o lasciare il parcheggio di Termini si deve premere il pulsante con il simbolo del telefono e comunicare all’operatore il codice identificativo dell’auto posto sul parabrezza.
In orario notturno, dall’01.00 alle 06.00, le sbarre in entrata sono abbassate mentre quelle in uscita sono sollevate, pertanto le vetture Enjoy che intendono terminare il noleggio all’interno dell’area dovranno necessariamente, dopo le ore 01:01, ritirare il ticket.

Il parcheggio dell’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino è accessibile tutti i giorni, 24 ore su 24, attraverso il riconoscimento elettronico della targa. I posti dedicati a Enjoy sono 20 e sono collocati presso la terrazza del Parking B – Terminal 1.
L’Enjoy Parking presso l’aeroporto di Ciampino mette a disposizione 10 posti auto e si trovano all’interno del parcheggio P5, aperto 24 ore su 24. L’ingresso e l’uscita sono attraverso il riconoscimento elettronico della targa.Enjoy Roma

Enjoy Milano

A Milano il servio Enjoy ha esordito sul finire del 2013 e può contare sulla flotta più numerosa, ovvero di 631 unità. Si può utilizzare anche a Linate dove si sono 14 posti auto riservati alle vetture Enjoy. Questo parcheggio è scoperto, custodito e utilizzabile 24 ore su 24 e si trova primo piano del parcheggio dedicato agli autonoleggi.Enjoy Milano

Enjoy Torino

A Torino il noleggio car sharing Enjoy dispone di una flotta di 160 veicoli. Nel capoluogo toscano le auto Enjoy possono accedere ai 144 parcheggi gratuiti precedentemente riservati al car sharing comunale.

Enjoy Firenze

A Firenze il servio Enjoy può contare su una flotta decisamente più esigua rispetto alle due principali città italiane. Nel capoluogo toscano infatti sono a disposizione degli utenti un totale di 72 veicoli.Enjoy Firenze

Enjoy Bologna

Nel capoluogo emiliano di Bologna il car sharing Enjoy ha a disposizione una flotta di 83 veicoli.

Enjoy Catania

In Sicilia il noleggio Enjoy è presente a Catania con una flotta di 92 veicoli. Si può utilizzare il servizio anche per raggiungere l’aeroporto Fontanarossa. I posti auto riservati sono 10 e si trovano nel Parcheggio P2.

COME FARE PER NOLEGGIO FURGONI ENJOY

SCARICA APP ENJOY ANDROID

SCARICA APP ENJOY iOS

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close