Ford Mustang Rtr 2015

La versione RTR della Mustang del 50° Anniversario è il massimo per i patiti delle muscle car. Look grintoso ma elegante e un 5 litri V8 sovralimentato da ben 725 CV!

Social

Parole Chiave

video

5 maggio, 2015

Se per un essere umano raggiungere il mezzo secolo di vita è un traguardo importante anche per un’auto lo è, e la Ford Mustang lo ha festeggiato nel 2014. Nell’anno appena trascorso, infatti, ha debuttato sul mercato internazionale la sesta serie della celebre sportiva statunitense nata nel lontano 1964 per una clientela di stampo giovanile. Molti si chiederanno se sia soltanto il nome ad essere rimasto tale nel corso di cinque decenni e forse in parte è vero; tuttavia è il concetto di base a non essere cambiato nonostante gli inevitabili mutamenti temporali di gusti, mode ed esigenze. Quello che nella sesta e ultima serie della Mustang è realmente variato è il target, ora non più limitato agli USA e poco più, ma allargato ufficialmente ai mercati di tutto il mondo. Dal lato più strettamente tecnico, invece, è l’abbandono dell’antiquato ponte rigido posteriore a favore di ben più moderne sospensioni indipendenti multilink a rappresentare il cambiamento più sostanziale, insieme alla rivisitazione delle unità motrici in senso più ecologico nonostante le tipiche generose cubature. Oltre a ciò, il look è stato evoluto in un aspetto più contemporaneo pur mantenendo un’inconfondibile riconoscibilità. E’ rimasto inalterato nel corso di 50 anni l’arricchimento della gamma, con varianti muscolose di diverso genere e anche l’ultima serie non fa eccezione con la versione RTR presentata al Sema Show di Las Vegas lo scorso novembre. Per chi non lo sapesse, RTR è un marchio di elaborazioni sportive creato nel 2009 dal drifter Vaughn Gittin Jr. e in pochi anni divenuto celeberrimo tra gli appassionati della guida sportiva. Ecco come il funambolo della guida di traverso di cui sopra ha trasformato la nuova Mustang in un “mostro” da 725 CV regolarmente acquistabile presso la rete ufficiale Ford!

Carrozzeria e interni – I pacchetti di modifiche previste per la Mustang RTR riguardano la parte estetica e quella meccanica e sono denominati Spec 1 e Spec 2. Entrambi sono installabili separatamente e disponibili sia per la motorizzazione di attacco 2.3 litri V6 da 315 CV, sia per quella di vertice 5.0 V8 da 435 CV. Il kit estetico sportivo by RTR comprende uno spoiler anteriore aggiuntivo, una diversa griglia frontale, inedite minigonne sporgenti, un nuovo diffusore posteriore, un alettone sul bordo del baule, decal adesive specifiche e vari tipi di ruote in lega maggiorate prodotte dalla HRE. Inutile dire che, una volta installato il kit estetico RTR, la Mustang appare assai più grintosa delle versioni standard, ma non tanto da risultare eccessiva o volgare, meglio così! Previsti anche cambiamenti nell’abitacolo con l’obiettivo di rendere più sportivo e completo l’ambiente senza cadute di gusto o scarsa coerenza con l’aspetto esterno.

Meccanica – Come accennato, il pacchetto RTR Spec 2 riguarda il tuning meccanico e anche in tal caso le modifiche disponibili interessano entrambe le versioni citate. Gli interventi coinvolgono sia l’autotelaio che le unità motrici e possono essere installati o meno a scelta degli utenti. Per quanto concerne il primo ambito, l’assetto può essere rivisitato tramite molle ribassate, nonché ammortizzatori e barre stabilizzatrici completamente regolabili, mentre le ruote adottate misurano 20” di diametro con pneumatici ribassati Nitto NT555 Extreme ZR. Passando al reparto motori, davvero importante è il potenziamento previsto sul 5 litri V8 che ha ricevuto quasi 300 CV in più mediante un kit supercharger, un nuovo impianto di scarico Magnaflow e altre opportune modifiche passando da 435 a ben 725 CV! Un’ottima base per ricavare la versione da drifting che verrà impiegata da Gittin nel 2015, anch’essa presentata al Sema 2014 in veste Concept col nome di Spec 5.

Ford-Mustang-RTR-2015

Mustang RTR Spec 5 Concept by Vaughn Gittin Jr. – Osservarla e esserne rapiti è un tutt’uno per i fan della guida di traverso. E’ la Mustang RTR Spec 5, allestita secondo le richieste del fondatore e animatore del celebre tuning-brand USA. Per descriverla contano più le immagini ufficiali delle parole ma, seppur in breve, è opportuno farlo. Il punto di partenza è la Mustang 5.0 provvista di pacchetti Spec 1 e 2, alla quale sono state apportate le seguenti integrazioni e modifiche. All’esterno parafanghi wide-body rivettati (+ 50 mm ant. +75 mm post.), wrapping carrozzeria matt-grey, splitter frontale in carbonio, prese d’aria supplementari su muso e cofano motore, spoiler baule e diffusore posteriore modificati, ruote da 20” a canale allargato color verde acido con pneumatici specifici da drifting. In ambito meccanico le variazioni clou includono pompa della benzina ad alta pressione, teste cilindri rinforzate, radiatore acqua in alluminio, rapporti cambio ravvicinati, scarico Magnaflow racing, semiassi maggiorati, bracci sospensioni modificati, assetto specifico e altro. All’interno figurano sedili Recaro, quadro strumenti digitale, cinture racing e freno a mano idraulico da drifting. Se le premesse sono tali, lo spettacolo è assicurato!

I numeri della Ford Mustang RTR spec 2
2014 – Anno di presentazione
725 – CV di potenza
1 – Kit supercharger
1 – Impianto di scarico Magnaflow
1 – Kit estetico sportivo
20 – Diametro ruote in pollici

Caratteristiche tecniche Ford Mustang 5.0L GT
Motore: a benzina, anteriore longitudinale, 8 cilindri a V, cilindrata 4.949 cc (alesaggio x corsa 92,2×92,7 mm), potenza max 435 CV (320 kW) a 6.500 g/m, coppia max 55,2 kgm (542 Nm) a 4.250 g/m, basamento e testate in alluminio, 2 alberi a camme in testa per bancata, 2 valvole per cilindro con fasatura variabile, iniezione elettronica sequenziale multipoint
Cambio: manuale a 6 marce. In opzione, automatico Speedshift a 6 marce con comandi al volante
Trazione: posteriore, controlli elettronici di trazione e stabilità
Ruote: in lega leggera, ant./post. 19”. In opzione ant./post. 20”
Corpo vettura: Coupé fastback, 2 porte, 4 posti
Sospensioni: indipendenti sulle 4 ruote, ant. tipo Mc Pherson, post. a bracci multipli, molle elicoidali, ammortizzatori a gas, barra stabilizzatrice ant/post.
Freni: a disco autoventilanti sulle 4 ruote (ant. 352 mm, post 330 mm), pinze ant. a 4 pistoni, post. a pistone singolo (in opzione dischi ant. 380 mm e pinze Brembo a 6 pistoni)
Sterzo: a cremagliera con servocomando elettrico Epas
Dimensioni e pesi: lungh. 4,78 m, largh. 1,99 m (con specchi ripiegati), alt. 1,38 m, peso in ordine di marcia1691 kg, serbatoio 60 litri, bagagliaio 380 dm³
Prestazioni: velocità max 250 km/h (autolimitata), accelerazione 0-100 km/h 4,5 s, rapp. peso/potenza 3,88 kg/CV
Prezzo 40.000 Euro c.a (optional esclusi)

Ford Mustang RTR spec 2
Stesse caratteristiche della Ford Mustang 5.0L GT con le seguenti modifiche:
Motore: Kit supercharger (compressore volumetrico), upgrade centralina elettronica, impianto di scarico Magnaflow, filtro aria sportivo. Potenza max 725 CV (533 kW), coppia max N.D.
Ruote: HRE ant./post. 20”
Corpo vettura: kit estetico sportivo
Sospensioni: molle ribassate, ammortizzatori e barre antirollio regolabili
Freni: dischi ant. autoventilanti da 380 mm, pinze ant. Brembo a 6 pistoni
Prestazioni N.D.
Prezzo N.D.

Ford-Mustang-RTR-2015

Tutto su Ford

Tutto su Mustang

Tutto su Tuning

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV