Fiat

FIAT 500L IN DONO ALL’UNICEF

Fiat giovedì 19 novembre ha donato una 500L all’Unicef, in una data dal forte valore simbolico in quanto immediatamente a ridosso del 20 novembre, giorno in cui, nel 1989, le Nazioni Unite hanno ratificato la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. In molti paesi vieni celebrata la Giornata Mondiale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

FIAT E UNICEF – A supporto di Unicef arriva quindi da 500L, la best seller nel suo segmento: ha dimensioni compatte proprie di un’auto del segmento B, unite a prestazioni, ampio spazio interno e ricco equipaggiamento tipici di una vettura del segmento C. La 500L rappresenta l’idea della community, e dunque è la vettura ideale in cui si ritrova e cresce la famiglia moderna.Unicef Award

FIAT 500L UNICEF – La 500L donata all’Unicef è equipaggiata con il turbodiesel 1.3 Multijet, che coniuga costi di esercizio contenuti a prestazioni brillanti, nell’allestimento Lounge. Sulla livrea bianca, in contrasto con il tetto nero, spicca la personalizzazione di Unicef Italia. Entrambe le fiancate riportano infatti il logo dell’Unicef e di FCA, e le sagome stilizzate di quattro bambini a formare un girotondo. Sul portellone posteriore, la scritta “2 miliardi di bambini a bordo” a sottolineare la missione di Unicef e rendere la Fiat 500L l’auto che promuove la mobilità per tutti.

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.

Articoli Simili

Close