Auto Classiche & Storiche

GINO DE SANCTIS DAY ROMA

“Gino De Sanctis Day” si terrà presso i locali del Club Amici di Vallelunga e della CarMag di Antonio Maglione (Via degli Olmetti 40, zona industriale di Formello – Roma Nord, Cassia bis).
Una manifestazione di affetto che ha lo scopo di far incontrare persone che abbiano conosciuto e frequentato il Sor Gino e che, tramite un talk show dedicato, possano arricchire con nuovi ricordi, aneddoti e testimonianze il suo più autentico e singolare ritratto.
LA MANIFESTAZIONE – Saranno esposte quattro vetture storiche De Sanctis: una formula Junior, due Sport 1000 ed una formula 850, messe a disposizione, rispettivamente, da Nicola Venanzi, Alberto Rastrelli, Enrico Rondinelli e Renzo Marinai.  Interessante anche la presenza di alcune maquette originali realizzate da Enzo Filacchione per Gino e Lucio De Sanctis, introvabili oggetti retrò di proprietà di Massimo Lippi.
A far da cornice alla celebrazione, sarà allestito un percorso rievocativo dell’epoca con pannelli e totem, strisce di piloti e clienti De Sanctis, palmarés, filmati, foto, riproduzioni di articoli da giornali e riviste. E un angolo espositivo di imperdibili souvenir, quali lettere autografe, immagini, adesivi, volanti, capaci di suscitare nuove emozioni e di raccontare quel passato nel ricordo incancellabile del “mago di via Arno”.
CHI ERA – De Sanctis, chiamato affettuosamente il Sor Gino, fin da ragazzino rimase affascinato dalle automobili tanto che quando ne vide passare una nel suo paese in Abruzzo chiese da dove provenisse e gli risposero: “Da Roma, li ce ne sono tante”. Così non passò molto tempo che si trasferì nella capitale dove trovò lavoro presso un’autofficina. Si impegnò e con i soldi guadagnati comprò una Balilla con la quale prese parte a diverse competizioni durante gli anni ’30. Verso la fine degli anni ’50 gestiva insieme al figlio Lucio, un grosso concessionario Fiat e col passare del tempo divenne un popolare costruttore e preparatore che fece correre e vincere, negli anni ’50, ’60 e ’70, centinaia di piloti, in pista e su strada, dal turismo alla formula 2.

INFO EVENTO – Già numerose le adesioni di protagonisti del motorsport di oggi e di ieri, dai piloti ai dirigenti, dai commissari ai meccanici, dai preparatori ai rappresentanti di scuderie e club, ai giornalisti. Chi non potrà essere presente al “Gino De Sanctis Day”, può lasciare un segno della partecipazione personale, inviando un proprio messaggio a info@amicidivallelunga.it, cui sarà data lettura nel corso del talk show.
Appuntamento quindi per Domenica 18 ottobre, dalle 10:30 in poi, nei locali del Club Amici di Vallelunga.

Tags

Marco Paternostro

Test Driver, Web Journalist, Amateur Photographer

Articoli Simili

Close