CitroënDSPeugeot

Auto connesse PSA ai Mobility Talks

Ai Mobility Talks negli Stati Uniti Groupe PSA ha siglato un accordo con Huawei.

AUTO CONNESSE MOBILITY TALKS – In occasione dei Mobility Talks di Austin negli Stati Uniti del 14 novembre 2017, Groupe PSA ha presentato i servizi di mobilità più recenti sviluppati all’interno del piano strategico Push To Pass. Il Gruppo in particolare vuole facilitare la mobilità di tutti i giorni con soluzioni accessibili, utili, semplici e connesse.

Configurare e acquistare un modello Peugeot, Citroën o DS diventa un gioco da ragazzi, online come all’Experience Store. Con pochi clic si può configurare il modello scelto, stabilire un piano di finanziamento, stimare il valore di permuta del vecchio veicolo e prevedere la data di consegna della nuova auto in concessionaria.
Non solo servizi per il nuovo ma anche per l’usato Peugeot, Citroën e DS, on line sulla piattaforma Aramisauto.com. I privati possono mettere online il proprio veicolo d’occasione su Carventura.com, gestendo tutte le fasi direttamente dal sito in totale sicurezza.

Trovare online il ricambio adatto al miglior prezzo sul sito di MisterAuto.com e l’officina di riparazione ideale grazie alla piattaforma di preventivi online Autobutler.fr.
Euro Repar Car Service, una rete internazionale composta da oltre 3000 officine per la manutenzione dei veicoli di ogni marchio.
I riparatori possono accedere ai migliori ricambi anche grazie al nuovo marchio di distribuzione Distrigo. Già disponibile in Europa, Distrigo sta arrivando in America Latina e in Cina.

Il marchio di Mobilità Free2Move propone invece nuovi servizi dedicati a privati e aziende. L’applicazione Free2Move, disponibile in Europa e che conta già 450.000 utenti, permette di scegliere il mezzo di trasporto più adatto in un clic. Noleggiare una bici, uno scooter o un’auto da un privato, con un servizio gestito da uno dei partner o dal Gruppo. L’App è stata lanciata anche negli Stati Uniti a Seattle.
Grazie alle proposte Free2Move Lease, Free2Move Connect Fleet e Fleet Sharing, il responsabile delle flotte dispone di soluzioni personalizzate per ottimizzare la gestione e il costo del parco auto aziendale in tempo reale, e per razionalizzare gli spostamenti dei dipendenti con il car sharing dei veicoli.

Auto connesse allenaza Groupe PSA-Huawei

Tanti servizi che sono possibili grazie al digitale. Questa rivoluzione digitale alla base delle auto connesse dell’immediato futuro, che hanno bisogno di organizzare e gestire la sicurezza dei dati. Groupe PSA a proposito di ciò lavora allo sviluppo di una piattaforma software IoT automotive mondiale in collaborazione con Huawei, uno dei leader mondiali delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. La nuova piattaforma, Connected Vehicle Modular Platform (CVMP), garantisce una gestione sicura delle interazioni digitali tra la vettura e il cloud, assicurando l’integrità, l’autenticità e la riservatezza dei dati. CVMP permetterà di sfruttare nuovi servizi, come la diagnosi della vettura a distanza e su richiesta, i comandi a distanza come il controllo della carica della batteria, il preriscaldamento; l’aggiornamento over the air dei software del veicolo, dell’Info Traffic, della navigazione; il car pooling, la gestione della flotta aziendale; i servizi personalizzati nella vettura, come l’assistente personale.

Commenta

Tags

Redazione Web

La Redazione di NewsAuto.it è composta da un team di appassionati collaboratori, profondi conoscitori di automobili, tecnica motoristica e mercato italiano. Le prove delle auto sono realizzate da tester/piloti con strumentazione dedicata. Dello staff fanno parte giornalisti, piloti, tester, ingegneri, fotografi ed operatori video.
Close
Close