Audi Tt Rs 400 Cv

Audi al Salone di Pechino presenta le nuove Audi TT RS Coupé e Roadster, le TT più potenti di sempre grazie al nuovo 5 cilindri 400 CV di potenza. Da 0 a 100 km/h in appena 3,7 secondi, velocità massima di 280 km/h.

29 aprile, 2016

Audi al Salone di Pechino presenta le Nuove Audi TT RS Coupé e Roadster sono le TT più potenti di sempre grazie al nuovo 5 cilindri, forte di 400 CV di potenza. Audi TT RS lascia intuire fin dal primo sguardo tutta la sua potenza grazie a una carrozzeria che appare disegnata dal vento. Il nuovo 5 cilindri in alluminio eroga 400 CV, 60 in più rispetto al modello precedente. Le ruote anteriori e posteriori trasmettono a terra 480 Nm di coppia, mentre il controllo della trazione consente un’accelerazione efficace a fronte di minimi slittamenti. TT RS Coupé accelera da 0 a 100 km/h in appena 3,7 secondi, che diventano 3,9 nel caso della Roadster. Nessuna TT è mai stata così veloce. L’accelerazione fulminea è accompagnata dal tipico sound del 5 cilindri – musica per le orecchie degli appassionati. Un sound reso ancor più inconfondibile dall’impianto di scarico RS e dai suoi grandi terminali ovali. Nella parte posteriore, si possono apprezzare i gruppi ottici OLED con design 3D, assolutamente inediti per una vettura Audi di serie.Audi TT RS Roadster, Audi TT RS Coupé AUDI TT RS | POTENZA  Con soli 1,34 m di altezza, Audi TT RS appare schiacciata al suolo e ciò le consente una dinamica superiore in ogni curva con percorrenze alla massima velocità. Lo sterzo diretto offre al conducente la sensazione di essere tutt’uno con la strada. Il volante sportivo garantisce un’ergonomia eccellente. E per quanto dirette possano essere le sterzate, il pilota viene sostenuto in maniera ottimale dal sedile sportivo, montato in posizione bassa, grazie ai fianchetti dal profilo molto pronunciato. Sulla versione Roadster, per gustare il piacere della guida open air è sufficiente premere un pulsante: la capote in tessuto viene quindi aperta automaticamente, anche a vettura in movimento, fino a circa 50 km/h.Audi TT RS RoadsterAUDI TT RS | INTERNI  Gli interni di Audi TT RS sono valorizzati da elementi in alluminio o carbonio e dalle scritte RS. Come per Audi R8, il motore viene avviato agendo su un comando al volante, una soluzione mutuata direttamente dal mondo delle competizioni sportive. Anche il sistema di controllo della dinamica di marcia, l’Audi drive select, può essere gestito direttamente tramite un ulteriore comando presente sul volante. È così possibile impostare quattro differenti caratteri di TT RS – da confortevole fino a dinamico. Tutte le indicazioni e le visualizzazioni sono focalizzate sul conducente. Il quadro strumenti completamente digitale Audi virtual cockpit, con schermo da 12,3 pollici, raggruppa le principali informazioni, dalla velocità al regime, alla navigazione. Non solo: un’esclusiva schermata RS indica pressione degli pneumatici, coppia motore e forze g. Al raggiungimento del limite di regime, un indicatore di cambio marcia suggerisce a chi guida di inserire il rapporto superiore con gli appositi paddle al volante o la leva del cambio. Questa funzione è attiva solo se è selezionata la modalità manuale del cambio a doppia frizione. Grazie a una corta spaziatura dei rapporti inferiori, il cambio si caratterizza per la spiccata sportività.Audi TT RS CoupéAUDI TT RS | TECNOLOGIA Sempre aggiornati, grazie alla ricca offerta di soluzioni di Infotainment Audi connect consente di disporre di innumerevoli servizi a bordo: dalle informazioni sui parcheggi, sul viaggio o sulle condizioni del traffico, fino alla richiesta dei prezzi del carburante, dei bollettini meteo o dei notiziari on-line. I passeggeri possono anche twittare e utilizzare la funzione di lettura ad alta voce delle notizie. Lo smartphone o il tablet vengono collegati alla rete tramite hotspot WLAN e possono così navigare sul web. Una selezione di App dello smartphone può essere visualizzata direttamente nell’Audi virtual cockpit. Sulla consolle centrale, la batteria del telefono viene ricaricata per induzione. In questo caso lo smartphone è anche collegato all’antenna di bordo per la miglior ricezione possibile, con la possibilità di effettuare chiamate mediante comando vocale. Una soluzione pratica: su Roadster i microfoni dell’impianto vivavoce sono integrati nelle cinture di sicurezza, per la massima qualità della riproduzione vocale.Audi TT RS Coupé

Tutto su Audi

Tutto su Auto Sportiva

Tutto su cabrio

Tutto su cina

Seguici su Youtube

Seguici in TV

newsautoTV logo
fiat 500 forever young su newsautoTV